Il Khat - l’Anfetamina Naturale Araba che si sta Diffondendo in Italia

Molto Lontano
Messaggi: 222
Iscritto il: sab set 26, 2015 3:59 pm

Il Khat - l’Anfetamina Naturale Araba che si sta Diffondendo in Italia

Messaggio da Molto Lontano » dom nov 29, 2015 9:49 pm

magari XD Se la coltivazione fosse legale, un centone per preparare il tutto lo butterei volentieri..

https://www.visionecurativa.it/

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da SaulSilver » dom nov 29, 2015 11:05 pm

Non da effetti marcati come l'efedra, solo fresca al massimo si.

Efedra I. > Khat > Sida C.

Molto Lontano
Messaggi: 222
Iscritto il: sab set 26, 2015 3:59 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Molto Lontano » dom nov 29, 2015 11:24 pm

Efedra si può coltivare ? Il khat è bannato purtroppo :cry:

Avatar utente
M⊙nad
Messaggi: 402
Iscritto il: gio set 17, 2015 3:13 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da M⊙nad » lun nov 30, 2015 12:25 am

L'ho provata anni fa. Ricorda le anfetamine, ma niente di interessante.

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. Sancta Clara

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

Mister Hyde
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 23, 2015 11:21 am

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Mister Hyde » lun nov 30, 2015 1:05 am

Io l ho provata un paio di volte l hanno scorso...quoto Monad, ( maiprovato anfetamine quindi non so paragonare il khat con nulla) pero niente di cosi interessante, mi sentivo diciamo solo un po piu attivo..

Mister Hyde
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 23, 2015 11:21 am

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Mister Hyde » lun nov 30, 2015 1:48 am

armageddon ha scritto:è pericolosa o no?? ;)
secondo me no, o comunque non piu di quanto non lo possa essere caffe o altro per capirci ;)

Avatar utente
Aioe
Messaggi: 601
Iscritto il: dom set 27, 2015 4:22 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Aioe » lun nov 30, 2015 9:15 am

l'ho provata anch'io anni orsono quando era in libera vendita a piazza vittorio.
L'effetto è quello di qualunque anfetamina: niente sonno, fame e sete però anche niente più. Rispetto alla chimica l'effetto è blando, niente di paragonabile alla speed per capirci.

il problema è che il khat fa male non solo ai denti ed alla bocca ma all'intero organismo. Se usata abitualmente provoca una feroce dipendenza del tipo che non ti alzi dal letto se prima non ne mastichi un po'.

Mister Hyde
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 23, 2015 11:21 am

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Mister Hyde » lun nov 30, 2015 12:33 pm

Aioe ha scritto: il problema è che il khat fa male non solo ai denti ed alla bocca ma all'intero organismo. Se usata abitualmente provoca una feroce dipendenza del tipo che non ti alzi dal letto se prima non ne mastichi un po'.
seriamente :paranoid: ? mi scuso per la risposta di prima allora :axe:

Paolo
Messaggi: 262
Iscritto il: gio set 24, 2015 12:10 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Paolo » sab dic 05, 2015 1:16 pm

E le foglie fresche fanno pure schifo, ovviamente...

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1383
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da astraldream » lun dic 07, 2015 4:09 pm

Provata oggi.....
Bho ........trovo più stimolanti cola o ginseng....
Il sapore fâ proprio schifo ....
Effetti : diminuzione netta della stanchezza, tremori alle mani ,zero sete (a parte la voglia di a.sciacquare via il saporaccio ),zero fame e caldo .....
Veramente nulla di che....per l'uso che se ne fa mi aspettavo qualcosa di più serio....
Ah! Stavo dimenticando del brutto mal di testa che mi ha fatto venire una volta passato l'effetto....
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Molto Lontano
Messaggi: 222
Iscritto il: sab set 26, 2015 3:59 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Molto Lontano » lun dic 07, 2015 9:00 pm

astraldream ha scritto:Provata oggi.....
Bho ........trovo più stimolanti cola o ginseng....
Il sapore fâ proprio schifo ....
Effetti : diminuzione netta della stanchezza, tremori alle mani ,zero sete (a parte la voglia di a.sciacquare via il saporaccio ),zero fame e caldo .....
Veramente nulla di che....per l'uso che se ne fa mi aspettavo qualcosa di più serio....
Ah! Stavo dimenticando del brutto mal di testa che mi ha fatto venire una volta passato l'effetto....

Bè non mi sembra che non hai avuto effetti, mi sembra che hai esagerato, trattandolo come speed. Il suo scopo non è propriamente di sballo, è una via di mezzo, non so come spiegare. Non è centrale come gli stimolanti di sintesi. Ginseng non l'ho mai provato, ma da come ne parlava Adamas sembrava una bomba XD Quello delle pillole di erboristeria aveva ZERO effetti.

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1383
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da astraldream » lun dic 07, 2015 9:52 pm

Gli effetti ci sono stati.....ma mi aspettavo qualcosa di più forte di una red bull.....
Con 5 grammi di cola vibri molto di più. ....
Comunque é sempre una pianta....e quindi interessante :)però non capisco cosa intendi che ho esagerato trattandolo come speed

Forse aggiungendo un pò di cenere o calce al bolo gli effetti aumenterebbero
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
Aioe
Messaggi: 601
Iscritto il: dom set 27, 2015 4:22 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Aioe » lun dic 07, 2015 11:08 pm

astraldream ha scritto:Gli effetti ci sono stati.....ma mi aspettavo qualcosa di più forte di una red bull.....
... è che la chimica ci ha abituato male ché in fatto di stimolanti kimika batte natura mille a zero

Molto Lontano
Messaggi: 222
Iscritto il: sab set 26, 2015 3:59 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Molto Lontano » mar dic 08, 2015 12:21 am

Aioe ha scritto:
astraldream ha scritto:Gli effetti ci sono stati.....ma mi aspettavo qualcosa di più forte di una red bull.....
... è che la chimica ci ha abituato male ché in fatto di stimolanti kimika batte natura mille a zero
Esatto. Gli stimolanti naturali hanno meno potenziale di abuso. A dosaggi bassi e medi fanno il loro lavoro, ma non puoi salire più di tanto come invece con anfe e catinoni vari. Ricordatevi poi che nelle piante è difficile che ci sia un solo alcaloide e centrale, ce ne sono altri periferici che impediscono di farne uso ricreativo. E anche yohimbina, efedrina e catinone, non è che siano centrali e selettivi come RC e farmaci.

Ho dedotto che se scrivi; calore, tremore alle mani, riduzione netta della stanchezza, annullo stimolo fame e sete. Bè non mi sembrano propriamente gli effetti di una red bull, non so dalle tue parti cosa ci mettono dentro XD secondo me ti aspettavi anfe e ci sei rimasto male, ma è normale.

Specifichiamo che se il sabato vi coprite di RC e roba chimica, è ovvio che per una settimana, khat, ephedra, yohimbe e kanna sono acqua minerale.

Però delle piante che ho citato, stando attento, puoi farne uso medico, con la chimica, anche medicinale, il gioco non vale la candela.

Con le piante solo in combinazione si possono ricreare gli effetti delle droghe sintetiche più potenti, eccetto per gli psichedelici ovviamente, che sono già potenti e utilizzabili in natura.

Soprattutto gli stimolanti nel mondo naturale sembrano un po' carenti, ma ci sono... E ci sono anche moltissime combinazioni per ricreare gli effetti di mdma e anfe, sensazione empatogena, euforia, stimolazione ecc. ecc.

Te la butto lì; invece che spararti tutto il kat che avevi, abbassavi la dose e provavi una combo con kratom, se proprio volevi sballarti. Le piante funzionano così, ci sono molti composti che entrano in gioco, e non puoi mai sapere se alzando la dose ce n'è uno che non va bene e fa stare male.

Le combo invece funzionano da Dio (esperienza personale). Anche qui attenti però ragazzi, prima di fare qualche combinazione azzardata, andate a cercare 5 minuti se sono presenti interazioni, anche per non prendere la dose sbagliata. Le combo brutte (nel senso che stai male) poi spesso sono riportate da altre utenti, le voci corrono veloci XD

Sicuro che se provavi bassa dose di khat + basssa dose di kratom, non rimanevi deluso.

Effetti leggeri si, ma non deluso..

Poi una volta che ti regoli coi dosaggi puoi anche alzare se vuoi avere effetti più forti.

Le piante purtroppo vanno prese così, a tentativi, a esperimenti. E' un lavoro più lungo e che richiede più impegno, trovare la combo per la NOSTRA droga perfetta. Ma ne vale la pena, almeno per me.

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1383
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da astraldream » mar dic 08, 2015 5:04 pm

No aspettate....
Conosco bene la differenza tra piante e chimica....
Conosco anche le interazioni che possono esserci, non mi reputo un esperto ma sicuramente me la cavo.....
Semplicemente il khat è veramente leggero !
Efedra, cola , ginseng sono sostanze naturali e stanno una spanna sopra il khat....
Non "mi sfondo di rc il sabato sera " anzi...mai provato un rc .....io raccolgo quasi ogni pianta che uso usando metodo nelle sperimentazioni di combo !

La mia era una semplice osservazione basata su esperienze con altre piante...
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1383
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da astraldream » mar dic 08, 2015 7:09 pm

armageddon ha scritto:
astraldream ha scritto:Non "mi sfondo di rc il sabato sera " anzi...mai provato un rc .....io raccolgo quasi ogni pianta che uso usando metodo nelle sperimentazioni di combo !

La mia era una semplice osservazione basata su esperienze con altre piante...
Vi sono Rc intelligenti..ricordati anche questo. ;) ad ogni modo.... nessuno ha detto che sei un ignorante, tranquiii!! stai sciallo!cazzo! :weed:
Sono tranquillo semplicemente mi ha dato un pò fastidio il tono delle risposte...non mi è piaciuto in modo in cui in cui sono stato messo in mezzo a quelli che "si sfondano di rc il sabato sera" non che ci sia qualcosa di male nelle rc ,anzi molte sono interessanti....
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1383
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da astraldream » mar dic 08, 2015 7:44 pm

Si ormai stò imparando a conoscerlo :)
Comunque non corro il rischio. ....non mi è piaciuta minimamente !
Efedra + cola nut for ever :)

Forse una buona combo , soprattutto per il metodo di assunzione del khat che non implica ingestione, sarebbe con un pò di lsa....anche se comunque rischia di essere molto nauseante per il sapore
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Molto Lontano
Messaggi: 222
Iscritto il: sab set 26, 2015 3:59 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da Molto Lontano » mer dic 09, 2015 3:15 pm

Non volevo attaccare nessuno, se sembro saccente o maleducato passate sopra, cerco di non esserlo nella vita reale e sulla tastiera.

Mi scuso comunque se ho urtato la sensibilità di qualcuno, anche quando faccio un confronto diretto con utente ragiono sempre in ottica di community, quindi ho preso spunto dal tuo post astraldream per fare un discorso generico, niente di personale, ci mancherebbe.

Mi piace essere sicuro e conciso, e - dare - un - certo - ritmo. Ma anche se sembro sicuro, sbaglio e le sparo grosse pure io. Come tutti del resto :asd:

Avatar utente
cyanotic
Messaggi: 83
Iscritto il: lun feb 15, 2016 10:41 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da cyanotic » mer mag 11, 2016 7:45 pm

astraldream ha scritto: Ah! Stavo dimenticando del brutto mal di testa che mi ha fatto venire una volta passato l'effetto....
Hai detto che ti ha fatto passare la sete. Quasi sempre il mal di testa post sostanza non è dovuto alla sostanza in sé ma alla disidratazione. Lo avevi considerato?

Detto questo..A me sembrano effetti molto interessanti, anche perchè ultimamente mi sto dedicando alle sostanze da "sherpa" e "campesinos" che masticano la foglia di coca... per capirci,quelle sostanze "povere" e naturali (non estratti dunque) da lavoratore di fatica, di quelle che mantengono lucidi, tolgono la stanchezza e danno molta energia(ribadisco: no amfe, no coca che tra l'altro sono difficili da trovare o esageratamente costose, e come tutti gli estratti fanno parecchio male a lungo andare).

D'altra parte lavoro troppo e "male", e ho superato i 30, mi sono tranquillizzato molto. Cerco qualcosa che mi faccia sopportare la vitaccia senza sballi estremi. Quelli me li faccio max 3\4 volte all'anno
Ultima modifica di cyanotic il mer mag 11, 2016 11:51 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1383
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Il khat: l’anfetamina naturale araba che si sta diffondendo in Italia

Messaggio da astraldream » mer mag 11, 2016 8:04 pm

Anche se mi era passata la sete cercavo di bere lo stesso...ma è veramente difficile , la bocca resta ruvidissima e bevendo peggiora...
Secondo me le noci di cola fresche sono quello che fá per te...sono ottime per la stanchezza e per durare parecchio tempo....sinceramente sono tra le cose che preferisco per questi scopi, il problema è che una volta secche mi sembra che perdano parecchia potenza...
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Rispondi