Aggiornamento Tabelle

Triptaminico
Messaggi: 685
Iscritto il: lun set 28, 2015 7:34 pm

Aggiornamento Tabelle

Messaggio da Triptaminico » mar ago 30, 2016 9:09 pm

Art. 1 1. Nella Tabella I, del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, e successive modificazioni, sono inserite, secondo l'ordine alfabetico, le seguenti sostanze: 2-MeO-DIFENIDINA, denominazione comune, 1-(1-(2-metossifenil)-2-feniletil)piperidina, denominazione chimica, MXP, altra denominazione; 3,4-DMA NBOMe, denominazione comune, 1-(3,4-Dimetossifenil)-N-[(2-metossifenil)metil]propan-2-amina, denominazione chimica, N-(orto-metossibenzil)-3,4-dimetossimfetamina, altra denominazione; 3-METILFENTANIL, denominazione comune, N-(3-metil-1-fenetil-4-piperidil)propioanilide, denominazione chimica; 3-METILTIOFENTANIL, denominazione comune, N-[3-metil-1-[2-(2-tienil)etil]4-piperidil]propionanilide, denominazione chimica; 4,4-DIMETILAMINOREX,denominazione comune, para-metil-4-metilaminorex, denominazione chimica, 4,4'-DMAR, altra denominazione; 4-EA NBOMe, denominazione comune, 1-(4-Etilfenil)-N-[(2-metossifenil)metil]propan-2-amina, denominazione chimica, N-(orto-Metossibenzil)-4-etilamfetamina, altra denominazione; 4-MMA NBOMe, denominazione chimica, N-[(2-Metossifenil)metil]-N-metil-1-(p-tolil)propan-2-amina, denominazione chimica, N-(orto-Metossibenzil)-4-metilmetamfetamina, altra denominazione; 5-APB NBOMe, denominazione comune, 1-(Benzofuran-5-il)-N-[(2-metossifenil)metil]propan-2-amina, denominazione chimica, N-(orto-Metossibenzil)-5-(2-aminopropil)benzofurano, altra denominazione; 5F-APP-PICA, denominazione comune, N-(1-amino-1-ossi-3-fenilpropan-2-il)-1-(5-fluoropentil)-1H-ind ol-3-carbossamide, denominazione chimica, PX-1, altra denominazione; 5F-APP-PINACA, denominazione comune, N-(2-amino-1-benzil-2-ossi-etil)-1-(5-fluoropentil)indazol-3-ca rbossamide, denominazione chimica, PX-2, altra denominazione; 5F-PB22, denominazione comune, Chinolin-8-il 1-(5-fluoropentil)-1H-indol-3-carbossilato, denominazione chimica; 5-MeO-EIPT, denominazione comune, N-etil-N-(2-(5-metossi-1H-indol-3-il)etil)propan-2-amina, denominazione chimica, N-Etil-N-isopropil-5-metossitriptamina, altra denominazione; AB-CHMINACA, denominazione comune, N-[(1S)-1-(aminocarbonil)-2-metilpropil]-1-(cicloesilmetil)-1H- indazol-3-carbossamide, denominazione chimica; AB-FUBINACA, denominazione comune, N-(1-amino-3-metil-1-ossibutan-2-il)-1-[(4-fluorofenil)metil]in dazol-3-carbossamide, denominazione chimica; ACETILFENTANIL, denominazione comune, N-fenil-N-[1-(2-feniletil)piperidin-4-il]acetamide, denominazione chimica, desmetil-fentanil, altra denominazione; ADB-CHMINACA, denominazione comune, N-[1-(aminocarbonil)-2,2-dimetilpropil]-1-(cicloesilmetil)-1H-i ndazol-3-carbossamide, denominazione chimica; ADB-FUBINACA, denominazione comune, N-[(1S)-1-(aminocarbonil)-2-metilpropil]-1-[(4-fluorofenil)me til]-1H-indazol-3-carbossamide, denominazione chimica; AFLOQUALONE, denominazione comune, 6-Amino-2-(fluorometil)-3-(2-metilfenil)-3H-chinazolin-4-one, denominazione chimica, HQ-495, altra denominazione; Analoghi di struttura derivanti da INDAZOL-3-CARBOSSAMIDE, denominazione comune; Analoghi di struttura derivanti da INDOL-3-CARBOSSAMIDE, denominazione comune; APP-FUBINACA, denominazione comune, N-(1-amino-3-fenil-1-ossipropan-2-il)-1-[(4-fluorofenil)metil]- 1H-indazol-3-carbossamide, denominazione chimica; BB-22, denominazione comune, 1-(cicloesilmetil)-1H-indolo-3 acido carbossilico-8-chinolinil estere], denominazione chimica; CUMIL-5F-PINACA, denominazione comune, 1-(5-Fluoropentil)-N-(1-metil-1-feniletil)-1H-indazol-3-carboss amide, denominazione chimica, SGT-25, altra denominazione; DALT, denominazione comune, N-[2-(1H-indol-3-il)etil]-N-prop-2-enilprop-2-en-1-amina, denominazione chimica, N,N-dialliltriptamina, altra denominazione; ETILFENIDATO, denominazione comune, etil-2-fenil-2-(piperidin-2-il) acetato, denominazione chimica; FENBUTRAZATO, denominazione comune, 2-(3-metil-2-fenilmorfolin-4-il)etil 2-fenilbutanoato, denominazione chimica; FLUBROMAZOLAM, denominazione comune, 8-bromo-6-(2-fluorofenil)-1-metil-4H-[1,2,4]triazolo-[4,3a][1,4 ]benzodiazepina, denominazione chimica; IBOGAINA, denominazione comune, 12-metossibogaminadenominazione chimica, endabuse, altra denominazione; MDMB-CHMICA, denominazione comune, Metil-3,3-dimetil-2-«[(1-(cicloesilmetil)-1H-indol-3-il)carboni l]amino»butanoato, denominazione chimica, N-«[1-(cicloesilmetil)-1H-indol-3-il]carbonil»-3-metil-valina, metil estere, altra denominazione; METILMETAQUALONE ), denominazione comune, 3-(2,4-dimetilfenil)-2-metilchinazolin-4-one, denominazione chimica, MMQ, altra denominazione; MITRAGININA, denominazione comune, 16,17-dideidro-9,17-dimetossi-17,18-seco-20-alfa-ioimban-16-car bossiacido metilestere, denominazione chimica; MITRAGYNA SPECIOSA pianta (Kratom), denominazione comune; MORFINA-N-OSSIDO, denominazione comune, N-ossimorfina, denominazione chimica, genomorfina, altra denominazione; OCFENTANIL, denominazione comune, (N-(2-fluorofenil)-2-metossi-N-[1-(2-feniletil)-4-piperidil]ace tamide), denominazione chimica; TABERNANTHE IBOGA pianta, denominazione comune; UR-144, denominazione comune, [(1-pentilidol-3-il)-(2,2,3,3-tetrametilciclopropil) metanone], denominazione chimica; W-18, denominazione comune, 4-Cloro-N-(1-[2-(4-nitrofenil)etil]-piperidin-2-ilidene)benzenesu lfonamide, denominazione chimica, MAB-CHMINACA, altra denominazione. 2. Sono eliminate dalla colonna «altra denominazione» della stessa tabella, le sostanze 3-Metilfentanil in corrispondenza di Alfametilfentanil e 3-Metiltiofentanil, in corrispondenza di Alfametiltiofentanil. 3. Nella Tabella IV, del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, e successive modificazioni, e' inserita, secondo l'ordine alfabetico, la seguente sostanza: Fenazepam. 4. Nella Tabelle dei medicinali, del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, e successive modificazioni, sono inseriti: Nelle sezione A: dopo la sostanza Sufentanil: Sufentanil (**) - limitatamente alle composizioni per somministrazioni ad uso sublinguale. Nella sezione B: dopo la nota: «I sali delle sostanze iscritte nella presente tabella, in tutti i casi in cui questi possono esistere» - la seguente nota di esclusione di utilizzo diverso dalla fabbricazione di Barbesaclone riferita alla sostanza Propilesedrina: Sono espressamente esclusi dalla presente tabella utilizzi della Propilesedrina diversi dalla fabbricazione di Barbesaclone. Nella sezione D: dopo la nota: «COMPOSIZIONI per somministrazioni ad uso transdermico contenenti buprenorfina **;» la seguente nota: COMPOSIZIONI per somministrazioni sublinguali contenenti Sufentanil(**). 5. Nell'allegato III-bis del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, e successive modificazioni, e' inserito, secondo l'ordine alfabetico, il seguente medicinale: Sufentanil per somministrazione ad uso sublinguale.
"Quando ricorderai chi sei, riderai di ciò che credevi di essere"

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
BlueFire
Messaggi: 565
Iscritto il: sab set 12, 2015 11:14 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da BlueFire » mar ago 30, 2016 10:52 pm

Triptaminico ha scritto: Art. 1 1. Nella Tabella I, del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, e successive modificazioni, sono inserite, secondo l'ordine alfabetico, le seguenti sostanze: 2-MeO-DIFENIDINA, denominazione comune, 1-(1-(2-metossifenil)-2-feniletil)piperidina, denominazione chimica, MXP, altra denominazione; 3,4-DMA NBOMe, denominazione comune, 1-(3,4-Dimetossifenil)-N-[(2-metossifenil)metil]propan-2-amina, denominazione chimica, N-(orto-metossibenzil)-3,4-dimetossimfetamina, altra denominazione; 3-METILFENTANIL, denominazione comune, N-(3-metil-1-fenetil-4-piperidil)propioanilide, denominazione chimica; 3-METILTIOFENTANIL, denominazione comune, N-[3-metil-1-[2-(2-tienil)etil]4-piperidil]propionanilide, denominazione chimica; 4,4-DIMETILAMINOREX,denominazione comune, para-metil-4-metilaminorex, denominazione chimica, 4,4'-DMAR, altra denominazione; 4-EA NBOMe, denominazione comune, 1-(4-Etilfenil)-N-[(2-metossifenil)metil]propan-2-amina, denominazione chimica, N-(orto-Metossibenzil)-4-etilamfetamina, altra denominazione; 4-MMA NBOMe, denominazione chimica, N-[(2-Metossifenil)metil]-N-metil-1-(p-tolil)propan-2-amina, denominazione chimica, N-(orto-Metossibenzil)-4-metilmetamfetamina, altra denominazione; 5-APB NBOMe, denominazione comune, 1-(Benzofuran-5-il)-N-[(2-metossifenil)metil]propan-2-amina, denominazione chimica, N-(orto-Metossibenzil)-5-(2-aminopropil)benzofurano, altra denominazione; 5F-APP-PICA, denominazione comune, N-(1-amino-1-ossi-3-fenilpropan-2-il)-1-(5-fluoropentil)-1H-ind ol-3-carbossamide, denominazione chimica, PX-1, altra denominazione; 5F-APP-PINACA, denominazione comune, N-(2-amino-1-benzil-2-ossi-etil)-1-(5-fluoropentil)indazol-3-ca rbossamide, denominazione chimica, PX-2, altra denominazione; 5F-PB22, denominazione comune, Chinolin-8-il 1-(5-fluoropentil)-1H-indol-3-carbossilato, denominazione chimica; 5-MeO-EIPT, denominazione comune, N-etil-N-(2-(5-metossi-1H-indol-3-il)etil)propan-2-amina, denominazione chimica, N-Etil-N-isopropil-5-metossitriptamina, altra denominazione; AB-CHMINACA, denominazione comune, N-[(1S)-1-(aminocarbonil)-2-metilpropil]-1-(cicloesilmetil)-1H- indazol-3-carbossamide, denominazione chimica; AB-FUBINACA, denominazione comune, N-(1-amino-3-metil-1-ossibutan-2-il)-1-[(4-fluorofenil)metil]in dazol-3-carbossamide, denominazione chimica; ACETILFENTANIL, denominazione comune, N-fenil-N-[1-(2-feniletil)piperidin-4-il]acetamide, denominazione chimica, desmetil-fentanil, altra denominazione; ADB-CHMINACA, denominazione comune, N-[1-(aminocarbonil)-2,2-dimetilpropil]-1-(cicloesilmetil)-1H-i ndazol-3-carbossamide, denominazione chimica; ADB-FUBINACA, denominazione comune, N-[(1S)-1-(aminocarbonil)-2-metilpropil]-1-[(4-fluorofenil)me til]-1H-indazol-3-carbossamide, denominazione chimica; AFLOQUALONE, denominazione comune, 6-Amino-2-(fluorometil)-3-(2-metilfenil)-3H-chinazolin-4-one, denominazione chimica, HQ-495, altra denominazione; Analoghi di struttura derivanti da INDAZOL-3-CARBOSSAMIDE, denominazione comune; Analoghi di struttura derivanti da INDOL-3-CARBOSSAMIDE, denominazione comune; APP-FUBINACA, denominazione comune, N-(1-amino-3-fenil-1-ossipropan-2-il)-1-[(4-fluorofenil)metil]- 1H-indazol-3-carbossamide, denominazione chimica; BB-22, denominazione comune, 1-(cicloesilmetil)-1H-indolo-3 acido carbossilico-8-chinolinil estere], denominazione chimica; CUMIL-5F-PINACA, denominazione comune, 1-(5-Fluoropentil)-N-(1-metil-1-feniletil)-1H-indazol-3-carboss amide, denominazione chimica, SGT-25, altra denominazione; DALT, denominazione comune, N-[2-(1H-indol-3-il)etil]-N-prop-2-enilprop-2-en-1-amina, denominazione chimica, N,N-dialliltriptamina, altra denominazione; ETILFENIDATO, denominazione comune, etil-2-fenil-2-(piperidin-2-il) acetato, denominazione chimica; FENBUTRAZATO, denominazione comune, 2-(3-metil-2-fenilmorfolin-4-il)etil 2-fenilbutanoato, denominazione chimica; FLUBROMAZOLAM, denominazione comune, 8-bromo-6-(2-fluorofenil)-1-metil-4H-[1,2,4]triazolo-[4,3a][1,4 ]benzodiazepina, denominazione chimica; IBOGAINA, denominazione comune, 12-metossibogaminadenominazione chimica, endabuse, altra denominazione; MDMB-CHMICA, denominazione comune, Metil-3,3-dimetil-2-«[(1-(cicloesilmetil)-1H-indol-3-il)carboni l]amino»butanoato, denominazione chimica, N-«[1-(cicloesilmetil)-1H-indol-3-il]carbonil»-3-metil-valina, metil estere, altra denominazione; METILMETAQUALONE ), denominazione comune, 3-(2,4-dimetilfenil)-2-metilchinazolin-4-one, denominazione chimica, MMQ, altra denominazione; MITRAGININA, denominazione comune, 16,17-dideidro-9,17-dimetossi-17,18-seco-20-alfa-ioimban-16-car bossiacido metilestere, denominazione chimica; MITRAGYNA SPECIOSA pianta (Kratom), denominazione comune; MORFINA-N-OSSIDO, denominazione comune, N-ossimorfina, denominazione chimica, genomorfina, altra denominazione; OCFENTANIL, denominazione comune, (N-(2-fluorofenil)-2-metossi-N-[1-(2-feniletil)-4-piperidil]ace tamide), denominazione chimica; TABERNANTHE IBOGA pianta, denominazione comune; UR-144, denominazione comune, [(1-pentilidol-3-il)-(2,2,3,3-tetrametilciclopropil) metanone], denominazione chimica; W-18, denominazione comune, 4-Cloro-N-(1-[2-(4-nitrofenil)etil]-piperidin-2-ilidene)benzenesu lfonamide, denominazione chimica, MAB-CHMINACA, altra denominazione. 2. Sono eliminate dalla colonna «altra denominazione» della stessa tabella, le sostanze 3-Metilfentanil in corrispondenza di Alfametilfentanil e 3-Metiltiofentanil, in corrispondenza di Alfametiltiofentanil. 3. Nella Tabella IV, del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, e successive modificazioni, e' inserita, secondo l'ordine alfabetico, la seguente sostanza: Fenazepam. 4. Nella Tabelle dei medicinali, del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, e successive modificazioni, sono inseriti: Nelle sezione A: dopo la sostanza Sufentanil: Sufentanil (**) - limitatamente alle composizioni per somministrazioni ad uso sublinguale. Nella sezione B: dopo la nota: «I sali delle sostanze iscritte nella presente tabella, in tutti i casi in cui questi possono esistere» - la seguente nota di esclusione di utilizzo diverso dalla fabbricazione di Barbesaclone riferita alla sostanza Propilesedrina: Sono espressamente esclusi dalla presente tabella utilizzi della Propilesedrina diversi dalla fabbricazione di Barbesaclone. Nella sezione D: dopo la nota: «COMPOSIZIONI per somministrazioni ad uso transdermico contenenti buprenorfina **;» la seguente nota: COMPOSIZIONI per somministrazioni sublinguali contenenti Sufentanil(**). 5. Nell'allegato III-bis del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, e successive modificazioni, e' inserito, secondo l'ordine alfabetico, il seguente medicinale: Sufentanil per somministrazione ad uso sublinguale.
Cooooosa? Pure l'ibogaina :crybaby:
Ogni giorno il mio odio per questo paese aumenta...
Ultima modifica di BlueFire il mar ago 30, 2016 11:48 pm, modificato 1 volta in totale.
Se la terra è sopravvissuta ai cianobatteri e al loro ossigeno, sopravviverà anche a noi. Il punto è semplicemente quanto noi ci renderemo difficile sopravvivere.

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1340
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da astraldream » mar ago 30, 2016 10:58 pm

Madonne che volano !!!

Cazzo voglio del kratooooooom
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1492
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da BlindFaith » mer ago 31, 2016 12:37 am

Arriveranno a vietare l'alcool prima o poi :asd: allora si che l'Italia insorgerà, altro che forconi!!
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
CloneXY
Moderatori
Messaggi: 1064
Iscritto il: dom set 13, 2015 12:25 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da CloneXY » mer ago 31, 2016 1:43 am

astraldream ha scritto: Madonne che volano !!!

Cazzo voglio del kratooooooom
ho avuto la tua stessa reazione
λάϑε βιώσας
https://t.me/DrogaNews

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1340
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da astraldream » mer ago 31, 2016 2:42 am

Ora che ci penso...il decreto è del primo Agosto :paranoid:

Quindi sarebbero illegali già da un po'....

Che palle tutta questa storia....
Se solo l'avessi saputo prima.....
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
LSAsղackƅar
Messaggi: 589
Iscritto il: lun feb 08, 2016 9:18 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da LSAsղackƅar » mer ago 31, 2016 8:02 am

Illegalizzare l'Iboga è un segno di ignoranza assoluta da parte di chi fa e approva queste leggi.
Conosciamo i suoi benefici, l'aiuto che svolge nei confronti delle dipendenze. Molte associazioni operavano già.
Peccato.

Come già dissi, pare che questa tabella sia stata fatta da una scimmia, che pigia tasti a caso con i nomi delle sostanze da illegalizzare.
BlindFaith ha scritto: Arriveranno a vietare l'alcool prima o poi :asd: allora si che l'Italia insorgerà, altro che forconi!!
Se si arrivasse ad illegalizzare l'alcol, la parte ignorate (parlando di sostanze) del popolo italiano insorgerebbe, facendo sentire i suoi muggiti, beelati e ragli... sarebbero costretti a rimetterlo legale, considerando l'elevata quantità di persone che si sentirebbero urtate.
Ma non accadrà mai, in quato, grazie ad esso diventiamo rimbambiti e stupidi, facili prede dei luoghi comuni e più uniformi al controllo.
Non mi dilungo, ma ci sono prove quasi elementari di tutto ciò.

Quindi posso solo esortare all'illegalità diffusa, in quanto, esplicitamente, il nostro stato non fa le leggi per il nostro intaresse (almeno in materia di sostanze).
Pace

E ricordate di non provare mai il kratom! Già dalla prima assunzione ho visto amici andarsene e non tornare più quelli di prima. Il kratom vi investe e vi fa andare in dipendenza da overdose. Mi raccomando, scegliete sempre la vita!

Avatar utente
tropopsiko_23
Moderatori
Messaggi: 1300
Iscritto il: mer ott 28, 2015 10:33 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da tropopsiko_23 » gio set 01, 2016 11:56 am

VIVA L'ITAGLIA!!! :pidu:


:sbratto:
X

Avatar utente
Black Opium
Messaggi: 42
Iscritto il: ven lug 15, 2016 4:07 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da Black Opium » dom set 18, 2016 3:27 pm

alchol e nicotina, ma anche caffeina ed altre sostanze stimolanti fanno parte di un ingranaggio economico consolidato e rodato non verranno mai rese illegali.
Considerate solamente quante persone lavorano nell'industria del vino e quanto fatturato deriva dall'esportazione di quest'ultimo al nostro paese.
Ci sono regioni in italia che hanno campi dedicati in larga parte alla coltivazione del tabacco, ad esempio l'Umbria.
Pensate al danno economico che ne riceverebbero le multinazionali del tabacco che hanno contratti decennali di usufrutto di detti terreni. Pensate rimarrebbero in silenzio?

La realtà è che le sostanze psicotrope in italia non verranno mai legalizzate perchè si andrebbe anzitutto a ledere gli interessi economici di chi attualmente produce e vende alchol e nicotina fornendo al cittadino un'alternativa a queste sostanze.

In secondo luogo perchè si andrebbero a minare gli interessi economici di chi in Italia trae profitto dal mercato illecito di dette sostanze e che si costituisce come potere con cui il potere ufficiale deve necessariamente dialogare per poter governare.

Per finire considerate l'atteggiamento della chiesa cattolica. E' da quanto Baudelaire definì "Paradisi Artificiali" le esperienze prodotte dagli psicotropi che la chiesa è sempre stata solerte nel demonizzarne il consumo, forse sentendosi minacciata del monopolio del concetto di paradiso.
“If the doors of perception were cleansed every thing would appear to man as it is, Infinite. For man has closed himself up, till he sees all things thro' narrow chinks of his cavern.”

W. Blake

Avatar utente
Black Opium
Messaggi: 42
Iscritto il: ven lug 15, 2016 4:07 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da Black Opium » dom set 18, 2016 3:28 pm

le guerre si fanno per i soldi, e tutto nella nostra società è smosso dal potere economico. non esistono altre ragioni sulle quali riflettere se non queste quando si analizzano le ragioni del proibizionismo
“If the doors of perception were cleansed every thing would appear to man as it is, Infinite. For man has closed himself up, till he sees all things thro' narrow chinks of his cavern.”

W. Blake

Avatar utente
Mark Renton
Messaggi: 321
Iscritto il: ven set 18, 2015 2:02 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da Mark Renton » dom set 18, 2016 7:09 pm

Black Opium ha scritto: le guerre si fanno per i soldi, e tutto nella nostra società è smosso dal potere economico. non esistono altre ragioni sulle quali riflettere se non queste quando si analizzano le ragioni del proibizionismo
Appunto, proprio per questo non capisco questa ostinazione a non voler legalizzare...i guadagni si moltiplicherebbero! Tanto della salute non gliene frega un cazzo a nessuno, perché se no non venderebbero neanche sigarette ecc. quindi l'unica che mi viene in mente è come dicevi il legame con la chiesa che purtroppo ancora ai giorni nostri ricopre un ruolo imponente nella società...bisogna cambiare completamente mentalità.
Troppo a pezzi per dormire, troppo stanco per stare sveglio.

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

Avatar utente
Black Opium
Messaggi: 42
Iscritto il: ven lug 15, 2016 4:07 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da Black Opium » dom set 18, 2016 9:38 pm

Appunto, proprio per questo non capisco questa ostinazione a non voler legalizzare...i guadagni si moltiplicherebbero! Tanto della salute non gliene frega un cazzo a nessuno, perché se no non venderebbero neanche sigarette ecc. quindi l'unica che mi viene in mente è come dicevi il legame con la chiesa che purtroppo ancora ai giorni nostri ricopre un ruolo imponente nella società...bisogna cambiare completamente mentalità.
credo in larga parte di averti risposto con il mio post precedente... purtroppo concordo con te che i guadagni per uno stato monopolista si moltiplicherebbero il problema è che lo stato deve venire a patti con altri poteri come dicevo...
“If the doors of perception were cleansed every thing would appear to man as it is, Infinite. For man has closed himself up, till he sees all things thro' narrow chinks of his cavern.”

W. Blake

Avatar utente
Sandriga
Messaggi: 167
Iscritto il: mer mag 18, 2016 11:49 am

Aggiornamento tabelle

Messaggio da Sandriga » lun set 19, 2016 9:45 am

Black Opium ha scritto: alchol e nicotina, ma anche caffeina ed altre sostanze stimolanti fanno parte di un ingranaggio economico consolidato e rodato non verranno mai rese illegali[...]
[...]Per finire considerate l'atteggiamento della chiesa cattolica. E' da quanto Baudelaire definì "Paradisi Artificiali" le esperienze prodotte dagli psicotropi che la chiesa è sempre stata solerte nel demonizzarne il consumo, forse sentendosi minacciata del monopolio del concetto di paradiso.
Quoto ogni singola parola di questo post. Se posso azzardare un'interpretazione pseudo-filosofico-fascista, ritengo che le sostanze legalizzate non siano altro che strumenti di controllo delle masse. Non sono sostanze in grado di aprire le menti, ma piuttosto tendono ad ingabbiarle fortemente verso dipendenze dalla portata insostenibile e praticamente irrisolvibile, causando grossi deterioramenti del morale medio di una persona, dato che per definizione non vi sono altri "sfoghi sociali".
Ritengo infatti che non vi sia una lista ordinata per importanza di motivi per il quale queste sostanze "legali" vengano mantenute come tali, ogni singolo motivo è al primo posto ( salute - economia - dominio) in quanto ognuno di essi alimenta per forza di cose gli altri, è un circolo vizioso dal quale pare impossibile uscirne.

E per quanto riguarda la chiesa, beh, è scritto nel testo sacro. Il frutto della conoscenza è proibito: se tu sai, come faccio poi a tenerti sotto controllo? mangialo e sarai destinato ad una vita di sofferenze (eh certo! chissà chi me le causa queste sofferenze :paranoid: )

:axe:

Avatar utente
Black Opium
Messaggi: 42
Iscritto il: ven lug 15, 2016 4:07 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da Black Opium » ven set 23, 2016 5:48 pm

Sono sempre piuttosto incline nell'accettare la spiegazione più vicina alla realtà sia spesso la più banale.
Dubito chi inquadra come illegali le sostanze di cui discutiamo sia preoccupato di effettuare un controllo sociale attraverso le altre sostanze che invece a dispetto dei loro effetti legali rimangono.

In Italia, e in molti paesi, la logica proibizionista è di matrice puramente culturale : Il kratom in thailandia illegalizzato per favorire il commercio dell'oppio, la cannabis in europa illegale per favorire altri mercati e perchè universalmente considerata "droga di sinistra".

La realtà è che come spesso si intuisce dagli articoli di Samorini l'assunzione di droghe è da secoli oggetto di stigma da parte della cultura dominante. E' al di là delle mie possibilità comprenderne a pieno le ragioni al di là delle ipotesi, ma de facto oggi il consumo di psicotropi inquadra chi ne fa uso come un individuo alla ricerca del piacere e della distrazione, un potenziale sbandato che rappresenta un pericolo per se stesso e gli altri.

Chi si identifica nella definizione di "psiconauta" sà bene che l'assuzione spesso si inquadra come uno dei momenti di una più profonda ricerca personale, ma chi ci governa è impegnato da pensieri più "pratici" per poter prendere in esame un concetto culturale simile, anche quando questo rientra nell'ambito delle libertà personali.
“If the doors of perception were cleansed every thing would appear to man as it is, Infinite. For man has closed himself up, till he sees all things thro' narrow chinks of his cavern.”

W. Blake

Avatar utente
Cornelius
Messaggi: 33
Iscritto il: sab set 17, 2016 12:48 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da Cornelius » lun ott 31, 2016 1:43 pm

Io non sono per la legalizzazione di un bel niente. Posso capire che lo stato voglia contenere qualsiasi causa e catalizzatore d'instabilità. Però allora, se si considera in una certa misura un agente morale, dovrebbe imbastire una qualche struttura per le persone che non sono ok. Avendo sofferto per anni di depressione posso affermare che tale struttura non esiste, così come non esistono (ancora) medicine efficaci. E questo è solo uno di infiniti problemi.
"Education is the ability to listen to almost anything without losing your temper or your self-confidence."
Robert Frost

Bomb Jack
Messaggi: 10
Iscritto il: mar dic 20, 2016 6:06 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da Bomb Jack » mar dic 20, 2016 7:00 pm

LSAsղackƅar ha scritto:
E ricordate di non provare mai il kratom! Già dalla prima assunzione ho visto amici andarsene e non tornare più quelli di prima. Il kratom vi investe e vi fa andare in dipendenza da overdose. Mi raccomando, scegliete sempre la vita!
Perdonami, ma questa e' una gran cazzata...

Avatar utente
BlueFire
Messaggi: 565
Iscritto il: sab set 12, 2015 11:14 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da BlueFire » mar dic 20, 2016 8:40 pm

Bomb Jack ha scritto:
LSAsղackƅar ha scritto:
E ricordate di non provare mai il kratom! Già dalla prima assunzione ho visto amici andarsene e non tornare più quelli di prima. Il kratom vi investe e vi fa andare in dipendenza da overdose. Mi raccomando, scegliete sempre la vita!
Perdonami, ma questa e' una gran cazzata...
Irony ;)
Se la terra è sopravvissuta ai cianobatteri e al loro ossigeno, sopravviverà anche a noi. Il punto è semplicemente quanto noi ci renderemo difficile sopravvivere.

diamante6
Messaggi: 22
Iscritto il: mar dic 27, 2016 4:45 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da diamante6 » gio dic 29, 2016 1:47 am

salve spero sia il posto giusto per chiederlo 1P-LSD e AL-LAD sono in tabella?

Triptaminico
Messaggi: 685
Iscritto il: lun set 28, 2015 7:34 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da Triptaminico » gio dic 29, 2016 3:50 pm

diamante6 ha scritto: salve spero sia il posto giusto per chiederlo 1P-LSD e AL-LAD sono in tabella?
No.
"Quando ricorderai chi sei, riderai di ciò che credevi di essere"

diamante6
Messaggi: 22
Iscritto il: mar dic 27, 2016 4:45 pm

Aggiornamento tabelle

Messaggio da diamante6 » ven dic 30, 2016 1:29 am

Triptaminico ha scritto:
diamante6 ha scritto: salve spero sia il posto giusto per chiederlo 1P-LSD e AL-LAD sono in tabella?
No.
grazie

Rispondi