ABBIAMO UN NUOVO SPONSOR, DM Tripson. Leggi il topic dell'annuncio per saperne di più

Potenziatore/Amplificatore Funghi e Tartufi

toti
Messaggi: 137
Iscritto il: dom ott 25, 2015 11:26 pm

Potenziatore/Amplificatore Funghi e Tartufi

Messaggio da toti » dom ott 25, 2015 11:53 pm

Ragazzi nel caso in cui avessi una piccola quantità di tartufi di media potenza, quale sarebbe il miglior modo di assunzione per sfruttarli al massimo?

I tartufi son pochi, avevo pensato a mandar giú insieme ad un bicchiere di succo di pompelmo.
Conoscete metodi migliori?
Faccio una cazzata?

Grazie in anticipo

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1349
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Potenziatore un viaggio da funghi

Messaggio da astraldream » lun ott 26, 2015 4:34 am

Potresti usare qualche i-mao se ne hai a disposizione. ...
Se sono abbastanza da sentirli anche un tiro di salvia o uno di dmt teoricamente dovrebbero ''accenderti'' un pò il viaggio :)
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
Hidendra
Messaggi: 103
Iscritto il: dom ott 04, 2015 8:51 pm

Re: Potenziatore un viaggio da funghi

Messaggio da Hidendra » lun ott 26, 2015 6:22 pm

Lemon tek! http://forum.psiconauti.net/viewtopic.php?f=26&t=106
Sempre di psilocibina e psilocina si tratta, quindi perchè no?

toti
Messaggi: 137
Iscritto il: dom ott 25, 2015 11:26 pm

Re: Potenziatore un viaggio da funghi

Messaggio da toti » mar ott 27, 2015 11:30 am

Perfetto grazie mille, anche se pensavo a qualcosa un pochetto più strong... Ho solo 2g di tartufi...

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1349
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Potenziatore un viaggio da funghi

Messaggio da astraldream » mar ott 27, 2015 7:23 pm

La lemon con i tartufi non serve....serve sui funghi perché agisce sulla psilocibina e i tartufi hanno solo psilocina.....
Probabilmente è più utile il succo di pompelmo :)
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
Al-ladin
Messaggi: 74
Iscritto il: mer ott 14, 2015 12:30 pm

Re: Potenziatore un viaggio da funghi

Messaggio da Al-ladin » mar ott 27, 2015 8:34 pm

astraldream ha scritto:è più utile il succo di pompelmo :)

Avevo sentito parlare di questa tecnica con le lisergamidi, l'hai mai provata?

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1349
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Potenziatore un viaggio da funghi

Messaggio da astraldream » mar ott 27, 2015 9:50 pm

Purtroppo no purtroppo ho avuto poche esperienze con lesergamidi....due volte lsd e un paio lsa e con lsa preferisco non avere nulla nello stomaco. ...
Comunque con i funghi funziona...con un 0.8 di aborti e succo di pompelmo ho fatto un viaggione :)
Da quel che ho capito interagisce con certi enzimi (non ho capito se centrano i MAO ) ma interagisce con parecchi farmaci...


http://www.altroconsumo.it/salute/sicur ... ti-farmaci

Questo è il primo link che ho trovato al riguardo. ...
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
Hidendra
Messaggi: 103
Iscritto il: dom ott 04, 2015 8:51 pm

Re: Potenziatore un viaggio da funghi

Messaggio da Hidendra » mer ott 28, 2015 10:25 pm

astraldream ha scritto:Purtroppo no purtroppo ho avuto poche esperienze con lesergamidi....due volte lsd e un paio lsa e con lsa preferisco non avere nulla nello stomaco. ...
Comunque con i funghi funziona...con un 0.8 di aborti e succo di pompelmo ho fatto un viaggione :)
Da quel che ho capito interagisce con certi enzimi (non ho capito se centrano i MAO ) ma interagisce con parecchi farmaci...


http://www.altroconsumo.it/salute/sicur ... ti-farmaci

Questo è il primo link che ho trovato al riguardo. ...
Inibisce il citocroma P450 (CYP3A4)
https://en.wikipedia.org/wiki/Grapefrui ... teractions

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1349
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Potenziatore un viaggio da funghi

Messaggio da astraldream » mer ott 28, 2015 11:28 pm

Grazie del chiarimento :)
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
stalker976
Messaggi: 46
Iscritto il: lun ott 12, 2015 11:46 pm

Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da stalker976 » dom nov 08, 2015 11:48 pm

Ciao a tutti,

per potenziare o agevolare l'ascesa e gli effetti dei funghi ho sempre eseguito la lemon-tek, questo per quanto riguarda i funghi fini a sè stessi. Ma recentemente mi sono imbattuto su internet in esperienze fatte con l'ausilio della Ruta Siriaca, che è un forte MAO inibitore e subito l'interesse è schizzato a mille.
Sembra che potenzi gli effetti di 1,5 - 2 volte ed aggiunga 3 ore alla durata degli stessi. Direi affatto non poco.

Qualcuno ha esperienza diretta, può darmi anche qualche indicazione di massima sulla dose e modalità di assunzione della Ruta?

Grazie!

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1246
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da Aryaman » lun nov 09, 2015 3:00 am

Io ti direi di fare un'estrazione, la ruta siriaca se presa intera dà una nausea considerevole, proprio una sensazione di disagio fisico.
Con i MAOI estratti questo problema non l'ho riscontrato.

Riguardo all'assunzione coi funghi anche nel calcolatore di shroomery in genere il dosaggio dimezza se prendi MAOI, e direi che ci può stare =)

Avatar utente
stalker976
Messaggi: 46
Iscritto il: lun ott 12, 2015 11:46 pm

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da stalker976 » lun nov 09, 2015 10:52 pm

arimane ha scritto:Io ti direi di fare un'estrazione, la ruta siriaca se presa intera dà una nausea considerevole, proprio una sensazione di disagio fisico.
Con i MAOI estratti questo problema non l'ho riscontrato.

Riguardo all'assunzione coi funghi anche nel calcolatore di shroomery in genere il dosaggio dimezza se prendi MAOI, e direi che ci può stare =)
Ehi, ricorda l'ayahuasca... :)
Per estrazione cosa intendi di preciso e lato pratico?
Di semi? Bollendoli?

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1246
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da Aryaman » lun nov 09, 2015 11:18 pm

L'estrazione di MAOI è molto semplice e al contempo piuttosto seccante. La tek migliore che io abbia provato è questa: https://wiki.dmt-nexus.me/Harmalas_Extr ... tion_Guide

Se ti va di tradurla mentre la studi possiamo metterla nella nostra wiki =)

Avatar utente
stalker976
Messaggi: 46
Iscritto il: lun ott 12, 2015 11:46 pm

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da stalker976 » mer nov 11, 2015 10:48 pm

Aryaman ha scritto:L'estrazione di MAOI è molto semplice e al contempo piuttosto seccante. La tek migliore che io abbia provato è questa: https://wiki.dmt-nexus.me/Harmalas_Extr ... tion_Guide

Se ti va di tradurla mentre la studi possiamo metterla nella nostra wiki =)
Ti ringrazio anche del link, ma, sarò un ragazzo, non mi ispira, troppi passaggi e mi sa quasi di chimico.
Io rimango al massimo nei confini della fitoterapia.
Masticare dei semi ad esempio non mi dispiace e penso di conoscere il disagio a cui alludi, dato che comincio ad avere una buona esperienza con l'ayahuasca. Sembra che i principali MAO inibitori causino più o meno lo stesso disagio, forse anche a causa di una componente tanninica ed ovviamente anche della dose, ma non mi spaventa.

Poi, secondo me, c'è anche tutto il pregresso ed il lavoro personale che facciamo sul nostro corpo ogni giorno.

In ogni modo sto scoprendo anche altre piante come MAO inibitori come la Passiflora e secondo me anche l'Uncaria Tormentosa come ebbi a sperimentare una volta anche se non direttamente associata ai funghi (stavo facendo una cura intensiva a parte):

http://www.autistici.org/mirrors/www.ps ... e/maoi.htm

Avatar utente
spiritualconnection
Messaggi: 351
Iscritto il: mer nov 25, 2015 4:35 am

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da spiritualconnection » mer nov 25, 2015 8:30 pm

Mamma mia ... ci vuole una giornata solo per fare un tè di MAOI.
Una semplice tisana che renda più entusiasmante il trip esiste ?

Aryaman ha scritto:L'estrazione di MAOI è molto semplice e al contempo piuttosto seccante. La tek migliore che io abbia provato è questa: https://wiki.dmt-nexus.me/Harmalas_Extr ... tion_Guide

Se ti va di tradurla mentre la studi possiamo metterla nella nostra wiki =)

Avatar utente
stalker976
Messaggi: 46
Iscritto il: lun ott 12, 2015 11:46 pm

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da stalker976 » gio nov 26, 2015 1:14 am

spiritualconnection ha scritto:Mamma mia ... ci vuole una giornata solo per fare un tè di MAOI.
Una semplice tisana che renda più entusiasmante il trip esiste ?
Che basti un semplice infuso con le piante in genere è chiedere troppo, intendo per un uso intensivo come vogliamo fare noi. Gli infusi vanno bene per periodi lunghi, terapia non intensive.
Ma per estrarre i principi attivi penso che le classiche siano le tinture che possiamo fare anche a casa con macerazione a freddo nell'alcol.
Con la ruta avete mai provato?

Domenica, ad esempio, proverò la passiflora in forma di tintura madre tranquillamente acquistabile in qualsiasi farmacia a meno di 10 euro, metto tot gocce in acqua o tisana ed il gioco è fatto.
La passiflora non è potente come la ruta, lo so già, e poi non è facile trovare subito la dose adatta in tintura, ma qualche indicazione su internet l'ho trovata.

Vi farò sapere com'è andata...
Ultima modifica di stalker976 il ven nov 27, 2015 11:25 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
spiritualconnection
Messaggi: 351
Iscritto il: mer nov 25, 2015 4:35 am

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da spiritualconnection » gio nov 26, 2015 2:20 am

Grandioso, facci sapere. ;-)
---
We are fractal extensions of the transcendent consciousness. We collectively create an infinite spectrum of symphonies, of vibration for the purpose of experience. We are the Universe perceiving itself, and thus creating itself
Ryan Boyd

kataz
Messaggi: 86
Iscritto il: lun set 14, 2015 9:14 pm

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da kataz » gio nov 26, 2015 2:41 pm

puoi fare una semplice estrazione della resina facendo bollire i semi un 2 ore e poi evaporando l'acqua separata a bagno maria..
ad ogni modo si possono anche mangiare i semi tritati cosi come sono, i disagi fisici sono associati piu che altro a (quelli che considera anche samorini dalle suo ultime ricerche) sovradosaggi.
L'inibizione si attiva anche con molto meno i dosaggi consigliati, e ciascuno ha una sua dose soglia..io per esempio sono davvero molto reattivo...
Ogni cosa scritta è a puro titolo informativo e non si vuole incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze.

Avatar utente
Damndada
Messaggi: 2
Iscritto il: gio nov 26, 2015 12:13 pm

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da Damndada » gio nov 26, 2015 2:47 pm

Salve a tutti,
bhè, ruta siriaca + funghi? Fatto molto tempo fa in due diverse occasioni e devo dire con validissimi risultati.
Per la ruta, nell'ignoranza quasi totale, abbiamo maciullato i semi con un martello riducendoli quasi in polvere.
Abbiamo preso delle capsule di gelatina vuote ( facili da trovare in commercio o si possono svuotare integratori alimentari, ma bisogna pulire molto bene la capsula con un cotton fioc ) e le abbiamo riempite con il macinato e via.
Questo sistema elimina il gusto, implica molto più tempo di attesa degli effetti e non assimila al 100% ciò che serve, ma si può dire che basta. Le dosi per la ruta le trovi tranquillamente su internet.
Col senno di poi ( e molta Ayahuasca ;) ) il tè sarebbe meglio perchè estrae tutto, ma è lungo e laborioso e non tutti apprezzano questo lato della cucina.

Consiglio di aspettare almeno 1h e mezza prima di iniziare a spazientirsi. Gli effetti dei MAO inibitori sono molto piacevoli e riconoscibili. Consiglio di "gustarseli" per un pò prima di procedere coi funghi.

Prestare molta attenzione a ciò che si mangia i due giorni seguenti all'assunzione di MAO inibitori!
Trovate tutte le info on line.

Per concludere voglio condividere un trucco appreso di recente per nulla off-topic.
Dicevate che le reazioni dello stomaco ai MAO inibitori sono spiacevoli e portano al vomito, diarrea, etc.. Vero!
Tutto questo lo sa bene chi beve Ayahuasca e fare il te con la ruta è simile...
Il nostro stomaco ha un "sistema tampone" che serve per la regolazione del ph. Quando si introducono alcaloidi il ph dello stomaco sballa di colpo e con violenza. La reazione naturale è produrre acido gastrico per ristabilire il ph acido dello stomaco e il risultato di questa reazione è di solito il vomito incontrollato.
Si può ingannare il "sistema tampone" ristabilendo artificialmente il ph....1 parte di limone e 2 di arancia. Da bere subito dopo la "toma" o meglio l'assunzione e vi assicuro che se vomiterete sarà per altre ragioni... ;)

Con umiltà spero di esservi stato utile.

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Ruta Siriaca + Funghi

Messaggio da SaulSilver » gio nov 26, 2015 7:00 pm

http://www.shroomery.org/forums/showfla ... er/4949877

Rilancio...

Succo di mirtilli/more/bacche diciamo (berry in inglese) come potenziatore UNIVERSALE di ogni psichedelico.

Per i seguenti motivi:

-antocianide sono sostanze che prevengono il metabolismo dell'anandamida. (FAAH inhibition)
-sono MAO-A e MAO-B (probabilemente non forti come una ruta, ma comunuque effettive)
-fanno bene e non serve sbattersi troppo

Rispondi