Assunzione Noce Moscata

evonhen
Messaggi: 1
Iscritto il: gio nov 26, 2015 7:46 pm

Assunzione Noce Moscata

Messaggio da evonhen » gio nov 26, 2015 8:00 pm

tempo fa mangiai 3 noci moscate...ma a parte una secchezza delle fauci per un giorno intero non ebbi alcun effetto.
ho sentito che sarebbe possibile pippare la noce moscata e che gli effetti sarebbero notevoli...cosa ne pensate ??

https://www.visionecurativa.it/

Triptaminico
Messaggi: 686
Iscritto il: lun set 28, 2015 7:34 pm

Re: pippare noce moscata

Messaggio da Triptaminico » gio nov 26, 2015 8:14 pm

E tu snifferesti 3 noci moscate?!
"Quando ricorderai chi sei, riderai di ciò che credevi di essere"

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1383
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: pippare noce moscata

Messaggio da astraldream » gio nov 26, 2015 9:41 pm

Hhehehe :)
No seriamente. .....perché?
Hai provato anche solo a immaginarti l'effetto che avrebbe sulle tue narici?
Penso potresti pippare anche pepe nero per il suo contenuto di mistricina.....ma ci riusciresti?
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: pippare noce moscata

Messaggio da SaulSilver » ven nov 27, 2015 2:55 am

Eppure, non 3 noci o quantitavi esorbitanti, ma secondo Ratsch in Asia uno dei modi di assumerla è anche quello di sniffarla... non ricordo la quantità nè con quale altra spezia.

Ad ogni modo... non fatelo.

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1403
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: pippare noce moscata

Messaggio da Aryaman » ven nov 27, 2015 5:50 pm

Dai ragazz*, non prendete in giro evohen, ha fatto una domanda lecita, per quanto possa suonare strana.

Io credo che faccia parecchio male sniffarla, ma rimanendo nell'assorbimento per via mucosa probabilmente un estratto in olio per via rettale* potrebbe* funzionare bene.

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1383
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: pippare noce moscata

Messaggio da astraldream » sab nov 28, 2015 12:09 am

Ammetto che la domanda, buttata così, inizialmente mi ha fatto ridere =]
Ma volevo veramente far ragionare evonhen sull atto di pippare noce moscata....
E stò pensando un paio di giorni a come poterla assumere fiutandola.....
Un estrazione A/B sarebbe possibile? =]
E se si...che solvente si potrebbe usare?
Sarebbe curioso anche con il pepe. .....
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Molto Lontano
Messaggi: 222
Iscritto il: sab set 26, 2015 3:59 pm

Re: pippare noce moscata

Messaggio da Molto Lontano » dom nov 29, 2015 4:09 pm

Nella noce moscata, le sostanze interessanti sono liposolubili, usa olio o alcol. Le sostanze che si sciolgono in acqua sono tossiche, manda un pm a Saul, sarà felice di spiegarti il perché e per il come, è lui l'esperto della noce.

La noce assunta così, senza essere trattata, è tossica. Misteri della chimica, e in questo caso, della natura.

Pippare, gergo per insufflazione nasale, non è mai una buona idea. Orale , o ancora meglio, anche se può fare schifo ad alcuni e capisco perché :asd: anale, sono le migliori.

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: pippare noce moscata

Messaggio da SaulSilver » dom nov 29, 2015 8:29 pm

Preciso alcune cosette...

Non esiste ancora una spiegazione specifica e attendibile sul perchè la noce moscata sia così attiva.
E' sicuramente un rilassante, ma con una spiccata forza verso i recettori muscarinici (li antagonizza), è un anticolinergico!

Però... alcuni monoterpeni presi singolarmente non fanno così tanto, anche perchè la myristicina, elemicina e safrole presenti nella noce sono presenti in quantità minori rispetto a limonene,b-pinene, terpineolo, e sabinene.
La noce moscata è pericolosa quasi quanto la scopolamina, soprattutto quando i dosaggi superano i 10grammi, quindi occhio (secchezza fauci, occhi rossi secchi, difficoltà a urinare, e pensieri confusi parecchio, memoria molto ridotta a breve termine).

Gli oli più psicoattivi sono solubili in alcol, e sostanze grasse, lo stesso che la marijuana, in acqua poco o nulla.

Molto Lontano
Messaggi: 222
Iscritto il: sab set 26, 2015 3:59 pm

Re: pippare noce moscata

Messaggio da Molto Lontano » dom nov 29, 2015 10:55 pm

SaulSilver ha scritto:Preciso alcune cosette...

Non esiste ancora una spiegazione specifica e attendibile sul perchè la noce moscata sia così attiva.
E' sicuramente un rilassante, ma con una spiccata forza verso i recettori muscarinici (li antagonizza), è un anticolinergico!

Però... alcuni monoterpeni presi singolarmente non fanno così tanto, anche perchè la myristicina, elemicina e safrole presenti nella noce sono presenti in quantità minori rispetto a limonene,b-pinene, terpineolo, e sabinene.
La noce moscata è pericolosa quasi quanto la scopolamina, soprattutto quando i dosaggi superano i 10grammi, quindi occhio (secchezza fauci, occhi rossi secchi, difficoltà a urinare, e pensieri confusi parecchio, memoria molto ridotta a breve termine).

Gli oli più psicoattivi sono solubili in alcol, e sostanze grasse, lo stesso che la marijuana, in acqua poco o nulla.
Saul io sapevo che l'acqua però serve a eliminare gli elementi tossici, e dopo e solo dopo, si passa all'estrazione dei principi attivi con olio o alcol.. A meno che le cose cattive non solubili in alcol già di loro, allora è un altro discorso. Confermi ?

Avatar utente
Jamboxx
Messaggi: 25
Iscritto il: mar nov 24, 2015 11:11 pm

Assunzione Noce Moscata

Messaggio da Jamboxx » mar mar 29, 2016 11:08 pm

Ciao a tutti :D
è parecchio tempo che non faccio un giro sul forum e con piacere posso vedere che il numero di utenti è cresciuto parecchio. Chiaccchere inutili a parte,girando sul forum ho visto spesso citata la noce moscata e mi stavo chiedendo:come la si può assumere? che effetti la caratterizzano? è "sicura" come sostanza,visto che l'ho sempre sentita parlando di cucina? Ho notato in un thread che la si può assumere anche in combinazione con la maria,con effetti particolarmente forti. Grazie in anticipo per la vostra attenzione :weed: ovviamente se c'è già un thread a riguardo cancello tutto ,ma con la funzione ricerca non ho trovato alcuna discussione riguardante questa sostanza in particolare,se non un resoconto di un'assunzione in olio

Avatar utente
CloneXY
Messaggi: 1070
Iscritto il: dom set 13, 2015 12:25 pm

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da CloneXY » mer mar 30, 2016 12:44 am

Io l'ho assunta una volta sola molto malamente (quasi 10 noci :sbratto: ), ma meriterebbee una pagina della wiki
λάϑε βιώσας
https://t.me/DrogaNews

Avatar utente
Inìgo
Messaggi: 323
Iscritto il: lun dic 21, 2015 9:44 pm

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da Inìgo » mer mar 30, 2016 1:53 pm

Io personalmente l'ho provata diverse volte, semplicemente sgranocchiando le noci e deglutendole. In alternativa si possono grattugiare e bere con una bevanda, così da diminuire la nausea e facilitare la digestione. In ogni caso, se decidi di provare, compra le noci intere che sembra abbiano una maggior concentrazione di oli essenziali e di principio attivo.
La dose "utile" va dai 5g (peso di una noce) in poi. Attento che esiste una dose mortale anche per l'uomo, e in ogni caso già sopra i 10g hai tutti i sintomi di una bella intossicazione.
Appena assunta ha un effetto quasi stimolante, poi dà sensazioni simili a quelle dell'erba, anche se molto più blande e più "fisiche", hai l'impressione di galleggiare in un sogno e l'immaginazione è amplificata.
Intorno ai 10g compaiono delle visioni a occhi chiusi. Solo una volta sono salito a 20g, e oltre agli spiacevolissimi effetti fisici (vista offuscata, senso di svenimento in posizione eretta) ho sperimentato uno stato introspettivo abbastanza profondo assolutamente depressivo e quasi "derealizzato"(non so se rendo l'idea).
Come prima volta ti consiglierei di provare con 10g (ossia due noci) e di bere qualcosina di alcolico dopo due ore circa dall'assunzione, per favorire la salita degli effetti. Le prime volte non è semplice "sentire" la noce e quasi sicuramente con 5g non avvertiresti nulla.
Prendile di mattina e assicurati di avere almeno due giorni liberi da impegni.
Abbinata all'erba amplifica e allunga esponenzialmente gli effetti del THC.

Avatar utente
Jamboxx
Messaggi: 25
Iscritto il: mar nov 24, 2015 11:11 pm

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da Jamboxx » mer mar 30, 2016 2:56 pm

Grazie Inìgo,tutto ciò che volevo sapere,gentilissimo. Appena la proverò scriverò un resoconto. Clone,non voglio immaginare come stessi dopo 10 noci :shock:

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da BlindFaith » gio mar 31, 2016 10:36 am

Inìgo ha scritto:Abbinata all'erba amplifica e allunga esponenzialmente gli effetti del THC.
in questo caso quanta ne basta? e come?sempre mangiandola?
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
Inìgo
Messaggi: 323
Iscritto il: lun dic 21, 2015 9:44 pm

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da Inìgo » gio mar 31, 2016 1:23 pm

Si sempre mangiandola, 5g erano stati sufficienti. Poi credo che in ballo ci siano comunque variabili individuali.

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da BlindFaith » gio mar 31, 2016 1:32 pm

Ok, grazie inìgo! :)
Porca trota però all'idea di sbranarmi una noce moscata mi vengono i brividi..non so..voi come preferite assumerla? Avevo letto di farci un estratto con l'olio d'oliva. .potrebbe essere una soluzione?
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
Jamboxx
Messaggi: 25
Iscritto il: mar nov 24, 2015 11:11 pm

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da Jamboxx » ven apr 01, 2016 10:25 pm

Inìgo ha scritto:
Prendile di mattina e assicurati di avere almeno due giorni liberi da impegni.
.
perché proprio due giorni? dura così tanto l'effetto o è solo per potersi riprendere adeguatamente?

Avatar utente
Inìgo
Messaggi: 323
Iscritto il: lun dic 21, 2015 9:44 pm

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da Inìgo » sab apr 02, 2016 9:30 am

Per riprendersi, il grosso dell'effetto dovrebbe sparire nel giro di 24 ore (ovviamente a seconda della dose assunta).

Avatar utente
Jamboxx
Messaggi: 25
Iscritto il: mar nov 24, 2015 11:11 pm

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da Jamboxx » mar apr 05, 2016 6:11 pm

Inìgo ha scritto:Per riprendersi, il grosso dell'effetto dovrebbe sparire nel giro di 24 ore (ovviamente a seconda della dose assunta).
Ah,ok,grazie mille

Mister Hyde
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 23, 2015 11:21 am

Re: Noce moscata,come e perché assumerla?

Messaggio da Mister Hyde » mer apr 06, 2016 12:17 am

Io l ho assunta un paio di volte praticamente due anni fa... la prima volta fu devastante, nelle arco di un paio d ore assunsi quasi 30 g, e in piu ci fumai due pipette di weed....pensandoci ora come hanno gia detto du una sorta di derealizzazione...inoltre ricordo che volevo muovere le braccia o le mani ma si muovevano come minimo 5-6 secondi dopo averlo pensato...aprivo la bocca tentando di parlare ( quasi impossibile)
ma la bocca continuavo a sentirla come se fosse chiusa... :o :o :o :o :o :o

altre due volte la assunsi invece fumandoci una sativa circa un ora dopo l assunzione.... :weed: :weed: una delle due volte mi sali una felicità davvero spropositata mentre l altra volta inizia a sentire dei veri e propri brividi di piacere per tutto il corpo, cosa che almeno per me no è molto normale fumando solo erba...quindi deduco fosse la moscata xD :shock: :mrgreen: :mrgreen:

Rispondi