Bad trip cannabis!?

Rispondi
Markusmonty
Messaggi: 4
Iscritto il: gio set 29, 2016 1:20 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da Markusmonty » gio set 29, 2016 1:29 pm

Tutto ciò é accaduto circa 2 mesi fa mentre ero fuori in Vacanza a Praga con dei miei amici. Il secondo giorno di permanenza decidiamo ti comprarci una canna, la sera decidiamo di andare in birreria a bere 2 boccali di birra ciascuno io bevo un po di piu rispetto gli altri prendendo 2  0,50 mentre gli altri prendono una 0,30 e una 0,50 ma non ero affatto ubriaco. Verso mezzanotte rientrati all'hotel decidiamo di fumarla in 3. Subito dopo aver finito di fumare mi accorgo di sentire più forte e sento una rilassatezza profonda (effetti comuni delle canne) tanto che ho il bisogno di sedermi. Una volta che mi siedo scherzo un po con un mio amico e disegnamo in un foglio cose stupide, dopodiché siccome mi sentivo un pó stanco decido di stare seduto a rilassarmi mentre i miei amici parlano delle solite cose restando sempre vicino a me. Ad un certo punto... non ricordo il momento preciso forse sarà stata una cosa graduale che non mi sono accorto vedo tutto in modo distaccato come se vedessi su un maxi schermo, una sensazione di passività mai provata prima. Ad un certo punto si siede un mio amico ad aprire una birra e vedo che tutto quello che stava accadendo era familiare e mi accorgo di avere già vissuto tutto come un deja vu continuo, i movimenti e le parole degli altri mi sembrano molto strani come se io riuscissi a prevederli prima che loro li facevano. Tutto mi sembrava un incubo da Lucido la realtà intorno a me era diversa incomincia a sentire il mio pensiero amplificato oppure era una voce nella mia testa non ricordo... che parlava di aver scoperto il vero senso della vita e discorsi che riguardavano Dio e Satana e la Bibbia... poi anche pensieri persecutori contro i miei amici insomma Deliri allucinanti con un senso di angoscia profondissimo, tutto ciò accadeva mentre avevo questa percezione stranissima della realtà e il deja vu continuo. Ad un certo punto non mi riuscivo più a muovermi mi sono sentito bloccato per alcuni secondi come se fossi paralizzato alla fine riuscì ad alzarmi di scatto perché mi sentivo impazzire nonostante ciò avevo difficoltà a camminare sbattevo contro le sedie, i pensieri deliranti continuarono per un po, chiedevo a un mio amico che ore erano è mi accorsi che era passato poco tempo, successivamente sta voce diceva di uccidere gli altri e mi spingeva a suicidarmi riuscì a resistere per fortuna. I miei amici rimasero svegli per tutta la notte preoccupati per tutto quello che mi stava accadendo nel frattempo mi apparvero dei flash senza senso che in qualche modo erano ricollegati alla mia infanzia poi verso le 5 l'effetto svanì e tutto torno come prima e mi accorsi di avere gli occhi rossisimi. Alla fine andai a letto stremato avendo il bisogno di coprirmi perché sentivo freddo. Appena mi svegliai mi accorsi che la mia maglietta era bagnata fradicia di sudore ero un pó stordito ma il viaggio alla fine prosegui normalmente. Appena ritornai in Italia per un mese sono stato depresso avendo ossessioni su questa esperienza come se fosse accaduto qualcosa di paranormale. Poi alla fine la situazione miglioró con l'utilizzo di uno psicofarmaco prescritto dallo psichiatra.
Premetto che in passato mi sono fatto qualche canna massimo cinque di hashish non di Marjuana ma non ho mai avuto questi effetti come mai? Qualcuno di voi ha avuto qualche esperienza simile?


Avatar utente
Inìgo
Messaggi: 338
Iscritto il: lun dic 21, 2015 9:44 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da Inìgo » gio set 29, 2016 1:47 pm

L'Hashish che gira in italia spesso è di pessima qualità, mentre l'erba che avete comprato a Praga probabilmente aveva una concentrazione di principio attivo molto più alta. La cannabis in persone predisposte può giocare davvero brutti scherzi, secondo me dovresti rinunciare definitivamente a fumare. La prossima volta magari beviti una 0,5 di più, la birra di Praga dicono sia fantastica.

Berghain.
Messaggi: 55
Iscritto il: mer ago 17, 2016 6:15 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da Berghain. » gio set 29, 2016 3:58 pm

Beato te.. Io non lo considererei bad trip, anzi le prime volte che fumavo era una situazione abbastanza piacevole.. Mi preoccuperei più di alcuni side fisici spiacevoli..

Avatar utente
boing747474
Messaggi: 27
Iscritto il: gio set 15, 2016 11:37 am

Bad trip cannabis!?

Messaggio da boing747474 » gio set 29, 2016 4:39 pm

Dove avete comprato l'erba? In un locale/bar o in strada dagli spacciatori?
Ricordo benissimo che anche io a 18 anni andai a Praga con la scuola.
Li acquistammo dell'erba, sia in strada che su alcuni bar. Quella dei bar era normale, molto buona, pulita. Quella di strada invece era troppo potente! Non so con cosa fosse tagliata ma dava effetti psichedelici e distorsioni, sia visive che fisiche. Furono esperienze belle toste per l'epoca, specialmente sommate alle buone birre di Praga.

Può essere che fosse tagliata anche la tua oppure che fosse solo una varietà molto forte.

Poi perchè dici che facevi pensieri senza senso sulla tua infanzia e su bene e male ecc? I bad trip arrivano quando c'è qualcosa in noi che non va e quei pensieri che tu definisci senza senso potrebbero essere apparsi appunto per mostrarti cosa c'è che non va. Ignorarli e temerli fa stare male, così ti aggrappi al tuo ego e alle tue convinzioni rifiutando cose che potrebbero apparirti come verità scomode. L'erba serve anche per questo, autoanalisi. Ha lo stesso potenziale degli psichedelici, anche se molto più sottile da cogliere.

Non prendere la mia come una critica alla tua persona, le mie sono solo ipotesi. I bad trip succedono e non si può pretendere di scapparci ed essere sempre sereni. Dipende da moltissimi fattori, quindi non te la prendere. Forse non era il contesto giusto per te.

Markusmonty
Messaggi: 4
Iscritto il: gio set 29, 2016 1:20 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da Markusmonty » gio set 29, 2016 5:06 pm

Berghain. ha scritto: Beato te.. Io non lo considererei bad trip, anzi le prime volte che fumavo era una situazione abbastanza piacevole.. Mi preoccuperei più di alcuni side fisici spiacevoli..
Che intendi per side fisici?

Avatar utente
tropopsiko_23
Moderatori
Messaggi: 1411
Iscritto il: mer ott 28, 2015 10:33 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da tropopsiko_23 » gio set 29, 2016 5:09 pm

Noi di quelle 0,5 di Pilsner Urquell ce ne calavamo a profusione :asd:
Comunque a differenza delle solite prese a male con l'erba tu hai proprio avuto una botta forte e ti sei un attimo spaventato, l'effetto t'ha spiazzato...diciamo che è tutto nella norma compà.
La cosa che mi fa un po' paura...non voglio farti ingrippare per carità...è la voce che ti ha detto di ammazzare e ammazzarti...le voci estranee in testa, che ti parlano chiaramente, non sono belle. Se ti ricapita diverse volte smetti di usare sostanze :axe:
X

Berghain.
Messaggi: 55
Iscritto il: mer ago 17, 2016 6:15 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da Berghain. » gio set 29, 2016 7:56 pm

Side fisici come ad esempio tremore, calo di pressione,nausea.
Io ho avuto esperienze del genere (non come la tua) ma più leggere, più che altro avevo complessi e mi inventavo situazion che non esistevano, o ad esempio ero molto paranoico. Bisogna valutare diversi parametri.. In primis il tuo stato psicologico, poi anche la questione "erba" che chissà che merda ti avranno spacciato.. Le poche volte che sono riuscito a fumare dell'erba seria ero felice con me stesso,senza paranoie e senza cagate varie. Quindi io ti consiglierei di riprovare a fumare un joint, insieme ai tuoi amici più fidati e capire che effetti ti da. Ovviamente cerca di fare l'esperimento con un erba decente, cosi almeno possiamo escludere qualche alternativa. Pero credo che non sia il caso di andare da uno psichiatra per determinate questioni.. Ovviamente ognuno reagisce alle sostanze in maniera differente, pero magari io proverei a fare qualche esperimento.

Avatar utente
Sandriga
Messaggi: 167
Iscritto il: mer mag 18, 2016 11:49 am

Bad trip cannabis!?

Messaggio da Sandriga » ven set 30, 2016 9:21 am

tropopsiko_23 ha scritto: Noi di quelle 0,5 di Pilsner Urquell ce ne calavamo a profusione :asd:
Comunque a differenza delle solite prese a male con l'erba tu hai proprio avuto una botta forte e ti sei un attimo spaventato, l'effetto t'ha spiazzato...diciamo che è tutto nella norma compà.
La cosa che mi fa un po' paura...non voglio farti ingrippare per carità...è la voce che ti ha detto di ammazzare e ammazzarti...le voci estranee in testa, che ti parlano chiaramente, non sono belle. Se ti ricapita diverse volte smetti di usare sostanze :axe:
ormai mi tocca quotare ogni tuo commento, aggiungo soltanto che in genere queste cose accadono quando non si è in grado di accettare la sostanza ed il suo effetto. Bisogna viaggiare assieme ad essa e non contro di essa altrimenti "l'energia psichica" non si sfoga e rimane repressa li dove sta andando ad influenzare ogni origine del tuo pensiero con il disagio massimo (perdonatemi lo sforzo d'immaginazione per tentare di "dare uno strumento" per risolvere il problema)

Avatar utente
~Møgørøs•
Messaggi: 1326
Iscritto il: mar ago 09, 2016 8:13 am

Bad trip cannabis!?

Messaggio da ~Møgørøs• » ven set 30, 2016 9:45 am

L'erba è sottovalutata solo per la cultura che si è venuta a creare attorno... È uno psichedelico a tutti gli effetti, dico solo questo
•~•~•

Markusmonty
Messaggi: 4
Iscritto il: gio set 29, 2016 1:20 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da Markusmonty » ven set 30, 2016 10:41 am

Sandriga ha scritto:
tropopsiko_23 ha scritto: Noi di quelle 0,5 di Pilsner Urquell ce ne calavamo a profusione :asd:
Comunque a differenza delle solite prese a male con l'erba tu hai proprio avuto una botta forte e ti sei un attimo spaventato, l'effetto t'ha spiazzato...diciamo che è tutto nella norma compà.
La cosa che mi fa un po' paura...non voglio farti ingrippare per carità...è la voce che ti ha detto di ammazzare e ammazzarti...le voci estranee in testa, che ti parlano chiaramente, non sono belle. Se ti ricapita diverse volte smetti di usare sostanze :axe:
ormai mi tocca quotare ogni tuo commento, aggiungo soltanto che in genere queste cose accadono quando non si è in grado di accettare la sostanza ed il suo effetto. Bisogna viaggiare assieme ad essa e non contro di essa altrimenti "l'energia psichica" non si sfoga e rimane repressa li dove sta andando ad influenzare ogni origine del tuo pensiero con il disagio massimo (perdonatemi lo sforzo d'immaginazione per tentare di "dare uno strumento" per risolvere il problema)
Pure io mi ero posto questa ipotesi che non avevo accettato la sostanza dopo che mi era salita la "botta" (che tra l'altro manco mi ricordo il momento preciso in cui mi é salita forte) infatti all'inizio della botta ero rimasto stranizzato e vedevo tutto in maniera passiva (non lo so spiegare in altre parole) poi dopo un po forse vedevo che questo stato non mi piaceva anche perché vedevo i movimenti degli altri miei amici in modo strano, tipo come se fossero un pó diversi dal normale, poi forse la mia mente ha incominciato a costruirci su deliri....

Avatar utente
Sandriga
Messaggi: 167
Iscritto il: mer mag 18, 2016 11:49 am

Bad trip cannabis!?

Messaggio da Sandriga » ven set 30, 2016 10:47 am

Markusmonty ha scritto: Pure io mi ero posto questa ipotesi che non avevo accettato la sostanza dopo che mi era salita la "botta" (che tra l'altro manco mi ricordo il momento preciso in cui mi é salita forte) infatti all'inizio della botta ero rimasto stranizzato e vedevo tutto in maniera passiva (non lo so spiegare in altre parole) poi dopo un po forse vedevo che questo stato non mi piaceva anche perché vedevo i movimenti degli altri miei amici in modo strano, tipo come se fossero un pó diversi dal normale, poi forse la mia mente ha incominciato a costruirci su deliri....
Esatto, e molto "semplicemente" devi renderti conto, appunto, che sono soltanto tuoi pensieri..e tu PUOI cambiarli... devi accorgertene e vedrai che ne esci subito (proprio perchè sei tu a spingerti in quella direzione, fidati). Hai interpretato le sensazioni negativamente.

Markusmonty
Messaggi: 4
Iscritto il: gio set 29, 2016 1:20 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da Markusmonty » ven set 30, 2016 11:04 am

Sandriga ha scritto:
Markusmonty ha scritto: Pure io mi ero posto questa ipotesi che non avevo accettato la sostanza dopo che mi era salita la "botta" (che tra l'altro manco mi ricordo il momento preciso in cui mi é salita forte) infatti all'inizio della botta ero rimasto stranizzato e vedevo tutto in maniera passiva (non lo so spiegare in altre parole) poi dopo un po forse vedevo che questo stato non mi piaceva anche perché vedevo i movimenti degli altri miei amici in modo strano, tipo come se fossero un pó diversi dal normale, poi forse la mia mente ha incominciato a costruirci su deliri....
Esatto, e molto "semplicemente" devi renderti conto, appunto, che sono soltanto tuoi pensieri..e tu PUOI cambiarli... devi accorgertene e vedrai che ne esci subito (proprio perchè sei tu a spingerti in quella direzione, fidati). Hai interpretato le sensazioni negativamente.
Si infatti... é come se io mi fossi spinto ad una interpretazione sbagliata della sostanza... cioè ho dato una chiave di lettura sbagliata a quello che mi stava succedendo

Avatar utente
tropopsiko_23
Moderatori
Messaggi: 1411
Iscritto il: mer ott 28, 2015 10:33 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da tropopsiko_23 » ven set 30, 2016 4:50 pm

È molto più facile a dirsi che a farsi..io ad esempio è un anno che combatto con canne, quando mi sembra di fare qualche progresso ricado nuovamente nella presa male...ci vuole un sacco di volontà, ma è una cosa fattibile. Basta lavorare su sé stessi senza ingripparsi troppo :mrgreen:
X

LaNausée
Messaggi: 7
Iscritto il: sab set 17, 2016 4:44 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da LaNausée » ven set 30, 2016 11:47 pm

tropopsiko_23 ha scritto: È molto più facile a dirsi che a farsi..io ad esempio è un anno che combatto con canne, quando mi sembra di fare qualche progresso ricado nuovamente nella presa male...ci vuole un sacco di volontà, ma è una cosa fattibile. Basta lavorare su sé stessi senza ingripparsi troppo :mrgreen:
Quoto a pieno, anche io con le canne ho avuto e ho ancora problemi, che non ho assolutamente con altre sostanze, ho migliorato il tutto tenendo conto maggiormente delle circostanze e di tutto il resto, anche se comunque ancora a volte mi capita ancora di intripparmi male ahah :weed:
« Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di Sole:
ed è subito sera. »

misantropia
Messaggi: 1
Iscritto il: lun ott 03, 2016 6:20 pm

Bad trip cannabis!?

Messaggio da misantropia » lun ott 03, 2016 6:35 pm

anch'io ho avuto dei problemi con la maria..premetto che non fumo ..ma sono aperta ad ogni tipo di esperienza ....le prime volte mi divertivo tantissimo con questa sostanza...ultimamente mi causa delle vere e proprie paranoie..perdo la totale fiducia delle persone che mi stanno vicino ...mi creo dei film mentali horror assurdi.. l ultima volta ho fatto due tiri di bong con il mio ragazzo....dopo 10 minuti sono scoppiata a piangere....senza motivo...e credevo che lui stesse tramando qualcosa :crybaby: con il cugino ( che non era presente ) alle mia spalle hahah... allucinazioni uditive....un macello insomma ! mi piacerebbe davvero gustare gli aspetti positivi di questa meravigliosa sostanza uffa :crybaby:

veronica mautone
Messaggi: 4
Iscritto il: mer giu 17, 2020 10:43 pm

Re: Bad trip cannabis!?

Messaggio da veronica mautone » mer giu 17, 2020 11:06 pm

Ho vissuto la stessa identica cosa,proprio come l'hai descritta tu. La mia mente mi aveva completamente intrappolata in questa dimensione allucinogena che mi ha permesso di vedermi fuori dal corpo e a un certo punto addirittura ricoperta di pixel(una specie di morte virtuale). La chiamo morte perché ero completamente immobile,stavo vivendo solo a livello celebrare ma in uno stato di loop continuo e la voce che sentivo mi diceva che la morte sarebbe stata così. La voce mi diceva che era dio,formato di energia e che tutto quello che avevo vissuto prima di quel momento era stata una bugia. Ho avuto dei flash,come delle chiese del medioevo bruciare e io da vecchia in un ospedale psichiatrico. "L'energia" mi ha parlato infine dell'importanza della meditazione e di quanto questa potesse elevarmi spiritualmente. I flussi di coscienza sono continuati anche dopo il distaccamento,stavolta con la voce della radio di fallout3 che ripeteva "non puoi più uscire dal gioco" e mi sentivo parte di un vero e proprio episodio di black mirror. Ero li con un mio amico e sentivo come se ogni cosa che diceva l'avessi già sentita,sentivo un dejavu perenne in ogni mio sguardo verso l'ambiente circostante. Da quel momento in poi vivo nei miei deliri da ormai più di due settimane,non riesco più a dormire la notte.

thatofcheese
Messaggi: 70
Iscritto il: sab mag 16, 2020 10:18 pm

Re: Bad trip cannabis!?

Messaggio da thatofcheese » gio giu 18, 2020 12:22 am

Premetto che non ho mai fatto uso di cannabis.
Però una apertura veloce di alcuni chakra, mediante uso di sostanze, può portare squilibri che, comunque, nel tempo si stabilizzano.

L'anima intrappolata nella materia vede se stessa ripetere sempre le stesse esperienze, di vita in vita.
Questo déjà vu provoca uno stato ansiogeno da cui si può uscire appunto elevandosi, come è stato consigliato.

La voce è il sé profondo, inconscio, che ci mostra le possibilità future che ci si prospettano.
Appena iniziato il cammino si incontra l'Inferno ma se si prosegue, il Paradiso è possibile.
La realtà è plasmabile dal nostro cervello.

La follia, la patologia psichiatrica, ho visto che distrugge il ricordo dell'IO in modo definitivo.
Mentre, sebbene in modo inconscio, di vita in vita noi ci portiamo appresso un bagaglio di esperienze che sono utili alla crescita verso dimensioni più elevate.

Piccolo dettaglio: mentre ti scrivevo ho visto un bellissimo mandala colorato.
Forse è un suggerimento sul tipo di meditazione da intraprendere?
Cheeeeeeesssseeeeee

veronica mautone
Messaggi: 4
Iscritto il: mer giu 17, 2020 10:43 pm

Re: Bad trip cannabis!?

Messaggio da veronica mautone » gio giu 18, 2020 8:45 pm

Qualche giorno dopo aver vissuto questa esperienza ne ho parlato con una mia amica,che subito mi ha messa in contatto con una signora che insegnava il reiki (pratica spirituale mediante energia). Ho raccontato la mia esperienza a lei,che subito mi ha chiesto di parlarle del mio trascorso di vita. Fin da piccola soffro di visual snow,ossia vedere il cielo pieno di puntini (stile televisore vecchio rotto) e lei era convinta fosse il dono di poter vedere l'energia. Mi ha parlato della preesintenza dell'anima e che quello che avevo vissuto è stata una rivelazione dell'anima stessa,stanca di rivivere le brutte esperienze di vite trascorse. La voce che ho sentito era il mio spirito guida che mi ha portata alla consapevolezza di avere un anima e che sarei potuta riuscire a rimettermi in contatto con essa mediante un intensa meditazione .

Iamnobody
Messaggi: 1
Iscritto il: dom set 12, 2021 12:39 am

Re: Bad trip cannabis!?

Messaggio da Iamnobody » dom set 12, 2021 12:49 am

Stanotte ho fatto after con i miei amici e ho vissuto un’esperienza assurda. Allora, premettendo che avevo bevuto un pochino (quindi leggermente alterato ma non ero affatto ubriaco, manco brillo) ho poi deciso assieme a questo mio amico di fumarcene una assieme. Beh, la fumiamo, neanche tutta, dopodiché io mi metto a guardare un video su YouTube chiamato “LSD trip”, pieno di una musica strana, colori, immagini una dietro l’altra. Non so bene come spiegarlo ma, dopo un po’ che lo stavo guardando, sentivo dentro di me una scarica che andava di pari passo con quella musica che stavo ascoltando. Ciò mi ha spaventato abbastanza così ho smesso di vederlo, tuttavia quando chiudevo gli occhi vedevo delle cose strane, che si mischiavano una con l’altra, erano immagini che ho ricondotto a dei giochi a cui giocavo sull’iPad da piccolo. Ma non è tutto, vedevo anche forme geometriche e di diversi colori susseguirsi, cambiare forma, ruotare. Era come se stessi seriamente facendo un trip di LSD (o almeno credo, non l’ho mai provata) ma sentivo perfettamente ciò che mi dicevano intorno a me è parlavo tranquillamente (tranne che tremavo e più volte stavo cadendo dalla sedia per poco). Andato a letto la mattina, mi sono svegliato in un bagno di sudore, cosa insolita per me dato che non mi era mai successo. Comunque, concludo dicendo che non è stato affatto un bad trip per me anzi, ho provato delle bellissime sensazioni e mi piaceva vedere queste cose mischiate, mi ha in parte ricordato la mia infanzia. Però, a pensarci bene, è stata una roba proprio strana, voglio dire, una canna può fare tutto questo? Ah, inoltre io gli occhi li tenevo sul palmo della mano chiusi, ed era come se stessi vedendo uno schermo, se spostavo di poco la mano non vedevo più tutto completo ma solo una parte (era come se lo schermo venisse coperto). Ultimissima cosa, quando guardavo le persone mi sembravano strane, le loro facce sembravano piccole, avevo poco senso dello spazio.
Spero che questa esperienza possa essere utile a qualcuno.

Rispondi