Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Rispondi
SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da SaulSilver » mer apr 13, 2016 11:38 pm

Per la gioia di quelli che vorrebbero farsi di noce moscata, io sono una delle cavie forse italiane più spinte sul teme.
Ho fatto prove su prove, e il dosaggio che provai circa qualche mese fa, dopo un po' che non provavo mi sbalordì completamente, perlo meno, durante le prime dodici ore.

Prendo all'incirca due noci moscate mescolate con un po' di kratom (5gr) e un po' di anice per coprire il sapore.
Soliti effetti del kratom che si spengono dopo qualche ora, e ma da cui... poi, iniziò il bello o il brutto per così dire.

Sento un po' la bocca impastata, come quando avete fumato molto e avete una sete bestiale. Sento che ci siamo, mi sto gonfiando, però la cosa strana cosa era che mi iniziai (e lo ricordo come fosse adesso) che non sentivo la strada su cui camminavo, sembrava di volare in un certo senso, metà fra l'eccitamento e il pensiero: merda ne ho presa troppa. Sapevo già cosa sarei andato incontro, pressione bassa, occhi mandorlati e rosso fuoco.
La sensazione di svanimento sotto i piedi a volte mi costringeva a guardarmi le scarpe per essere sicuro di starci sulla terra e non di volare.

Nelle ore successive si stabilizzano gli effetti ma ecco che gli effetti visivi e la cordinazione spazio-temporale si sgretola. Forme di pensiero bambinesche, diarticolate, che in quel momento sembrano forti e molto importanti per la mia mente. Ricordo una frase "avere una relazione è una cosa importante", era sereno nel dirlo, e quando lo dissi mi guardarono un po' tutti come per dire: e allora? Si sapevo era una frase semplice ma proprio in quello doveva essere presa così e essere riflettuta.

Tuttavia, in quelle successive ore avrò bevuto circa almeno due litri di acqua, mangiato qualche panino per coprire a un po' di spossatezza e bevoto qualche caffè. Ero più dissociato che presente nella realtà, immerso come in una bolla fra pensieri, storie inventate sul momento, fantasticavo su eventi, e ogni luce intensa era destinata a essere impressa a fuoco nella mia mente. Cartelli stradali, lampeggianti, tutto mi dava l'impressione di essere dentro un sogno, una bolla di spazio-tempo dove qualcosa era apparso, questo grande senso di benessere, di spaesatezza che solo con l'erba ho potuto vivere.

Il giorno seguente ero un po' stanco e avevo continuamente sete anche se il giorno dopo, il tutto era almeno al 25% della potenza, lasciandomi in uno stato di calma ma molto meno delirio mentale, e meno problemi fisici tipo pressione bassa e sete continua.


Forse due canne erano meglio, però in quel periodo non ne avevo... :asd:

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
Ipomeow
Messaggi: 130
Iscritto il: lun gen 11, 2016 4:52 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da Ipomeow » gio apr 14, 2016 9:58 am

Molto interessante, grazie per la condivisione.
Una domanda, le due noci erano quelle normali intere da supermercato?

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da BlindFaith » gio apr 14, 2016 10:48 am

bella Saul..per questo dicevi di prendersi due giorni liberi se si vuol fare una cosa così! ....dura parecchio!! :o
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
LSAsղackƅar
Messaggi: 589
Iscritto il: lun feb 08, 2016 9:18 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da LSAsղackƅar » gio apr 14, 2016 1:55 pm

Interessante, leggevo in passato di postumi pesanti, i tuoi mi sembrano leggeri invece. In tal caso credo che farò un test anch'io. Mi incuriosisce questa cosa della bolla spazio-tempo.

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da SaulSilver » gio apr 14, 2016 3:08 pm

I postumi ci sono, ma se mangi e bevi parecchio li senti di meno... Meglio comunque beri molti caffè per un po' portare su la pressione.

Comunqhe se a basse dosi la noce moscata è un rilassante alle alte è quasi delirante.

Fra due canne di maria e due noci moscate ora scelgo due canne di maria, ma sappiate che come rinforzino per un viaggetto o con alcune combo poca noce moscata ci sta a meraviglia, è tipo prendersi un calmante ma che dura a lungo senza per forza sentirsi addormentati.

Mister Hyde
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 23, 2015 11:21 am

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da Mister Hyde » gio apr 14, 2016 6:45 pm

Me lo sono sempre chiesto anchio , anche con dosaggi molto alti difficilmente ho avuto esperienze come le tue solo con la Moscata...quindi scommetto che non usi quelle del supermercato, mi sbaglio Saul?

Avatar utente
EinSchonerTag
Messaggi: 145
Iscritto il: mer apr 13, 2016 10:04 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da EinSchonerTag » ven apr 15, 2016 4:44 pm

Grande Saul come sempre bello leggerti anche qua!!! Io con la tintura e quei pochi ml che ho preso ho avuto una salita progressiva fino alla botta di malessere che per fortuna non e' durata molto...e dopo ero catapultato nella mia mente...hai scritto effetti visivi...che tipo ti sono venuti? Io mi ricordo vista sfarfallante, sfocata, colori tendenti al rosso....e poi a chiudere gli occhi quasi si partiva per un viaggio....calma assoluta dentro di me e spossatezza...3-4 giorni mi ci sono voluti per riprendermi al 90%!!!!

Ti e' mai successo di "prenderti male" sotto noce o macis?
We ask you to reevaluate the purpose of your life. To redefine the forces that rule you. To resurrect the codes of consciousness stored in your being. It is time for you to reclaim your knowledge as a creator through thought...

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da SaulSilver » ven apr 15, 2016 6:37 pm

Prendermi male? No... Anzi a volte ero proprio molto piu' buono e calmo del solito.

Se vado ad una festa fatto di noce moscata e mi fumo qualche canna amo tutti, ma proprio tutti. Certo devo bere sei litri di acqua però il giorno dopo sei ancora fatto e non in down.

Comunque prendermi male tipo paranoia? No, non almeno così forte come con la cannabis. Mai attacchi di paranoia.

Comunque effetti visivi tranne le luci e leggere distorsioni solo piccole CEV di colore verde in camera. Non è allucinogena.

Comunque ricapitoliamo.

0.5-1 noce: effetto empatogeno, rilassante, pro-sociale.

2-3 noci: effetti dissociante, quasi psichedelico.

4-5 noci: dissoluzione con tanto di malessero fisico che si potrebbe protarre per giorni.

Ho notato però nella noce moscata una certa fantasia mentale, una lente in piu'. Nulla di che, però lo avverto

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da SaulSilver » ven apr 15, 2016 6:38 pm

Ho notato anche se una noce è senza olio dentro quindi vecchia è piu' forte.

Vallo a capire l'arcano.

Fghgf
Messaggi: 2
Iscritto il: sab apr 11, 2020 3:29 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da Fghgf » sab apr 11, 2020 3:33 pm

Io ho preso 3 noci, spezzettate e inghiottite come fossero pasticche ma senza avere nessun effetto, tranne lieve mal di testa e di pancia, me ne servirebbero' di più?
Il problema è che con quelle tre ho rischiato di vomitare un po' di volta per il loro gusto di merda

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 608
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da Arcano » mar apr 14, 2020 9:35 am

è sempre un piacere leggere certe esperienze :asd:
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

Avatar utente
VisioneCurativa
Sponsor
Messaggi: 183
Iscritto il: mer gen 24, 2018 10:20 am

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da VisioneCurativa » mer apr 15, 2020 6:19 pm

Impossibile che sia più potente perchè più vecchia anche se c'è da dire che le noci moscate mantengono il loro contenuto di olio essenziale anche per diversi anni.
La miristicina e gli altri composti responsabili degli effetti psicoattivi sono composti aromatici dell'olio essenziale.
Noci di scarsa qualità anche se fresche ne contengono di meno, poi non è detto che al supermarket non ce ne siano di buone...

Spezzettarla ed ingerirla ha poco senso, ne defechi la maggior parte ed aumenti i rischi di fasti gastrici.
Polverizzata la assorbi più facilmente, ancora meglio se fai un decotto o una tintura. A quel punto puoi assumere grandi dosaggi senza distruggerti lo stomaco.
Questo post riguarda nozioni teoriche riservate solo ad educazione ed intrattenimento, non vuole incoraggiare nessuna attività pericolosa o illegale.
I nostri articoli non vanno assunti in nessun modo https://www.visionecurativa.it/termini-e-condizioni/

jan
Messaggi: 10
Iscritto il: lun apr 27, 2020 8:09 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da jan » mer apr 29, 2020 11:11 pm

Ho provato con la noce moscata in polvere. Ho preso 2 cucchiai ma niente effetti. Come mai?

Avatar utente
era
Messaggi: 1172
Iscritto il: gio feb 15, 2018 7:51 pm

Re: Galleggiare camminando - Esperienza con noce moscata

Messaggio da era » mer apr 29, 2020 11:33 pm

Io ho provato a cucinare tre noci moscate frantumate bollendole per due ore e aggiungendo dopo un'ora mezza manciata di fiori di biancospino e dopo aver lasciato sedimentare ho aggiunto acido citrico a caldo. Una volta raffreddata la soluzione ho fatto un paio di lavaggi con olio di semi di vinacciolo.
Da bere era buona, effetti pressochè nulli se non per dieci minuti m'è sembrato come se salisse su l'md. Malessere zero, disgusto zero.
Non ho tempo.

Rispondi