1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Rispondi
extreme
Messaggi: 118
Iscritto il: gio apr 14, 2016 2:11 pm

1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da extreme » dom apr 07, 2019 1:06 pm

ho avuto modo di provare entrambe le sostanze in diversi dosaggi e maledico chi ne parla come se fossero uguali.

con lo stesso setting ed a dosaggi 12.5/50/75/100

Ald52: body load leggerissimo, un piacevole calore sotto pelle. Non ti procura ansia ed è poco stimolante (0 tachicardia). Sostanza interessante, non come la 4aco-dmt ma interessante

1p-lsd: come ho detto più volte il body load è una merda a qualsiasi dosaggio. Tensione muscolare (schiena e mandibola), stimolante come se si prendessero 4caffè uno dietro l’altro, ansia ed agitazione.

un saluto
Ultima modifica di extreme il mar mag 21, 2019 8:58 pm, modificato 2 volte in totale.

https://www.avalonmagicplants.com/

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 108
Iscritto il: dom mar 11, 2018 9:58 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da Alfa » dom apr 07, 2019 5:10 pm

Pienamente d'accordo anche se l1p ha delle caratteristiche molto interessante infatti io lo uso in festa, mentre ald è molto più da viaggio vero e proprio, molto più intenso a mio avviso
Batti tempo :axe:

extreme
Messaggi: 118
Iscritto il: gio apr 14, 2016 2:11 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da extreme » dom apr 07, 2019 7:00 pm

purtroppo non uso psichedelici ad uso ricreativo quindi in un contesto di festa non posso dire niente. Li assumo all'aperto tra i boschi o in pianura.

Mi spiace per i lisergici ma le triptamine come 4-aco-dmt smi piacciono molto di più. Simili ai funghetti.

Avatar utente
etilosauro
Messaggi: 146
Iscritto il: gio set 06, 2018 11:53 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da etilosauro » mer mag 01, 2019 11:27 am

Alfa ha scritto:
dom apr 07, 2019 5:10 pm
Pienamente d'accordo anche se l1p ha delle caratteristiche molto interessante infatti io lo uso in festa, mentre ald è molto più da viaggio vero e proprio, molto più intenso a mio avviso
Fin'ora ho avuto modo di provare solo i semi di LSA ma il bodyload è stato tremendo con nausea, vomito e panico durati un bel po'. Vorrei provare ald-52 ma non ho mai assunto blogger in vita mia, vorrei provare un microdosing. Come mi consiglieresti di procedere? Acquisto un blogger, in quante parti devo dividerlo? Poi lo metto sulla lingua e aspetto che salga la botta? Quanti tempo devo aspettare? Con LSA c'è voluta poco più di 1h per sentire i primi effetti dall'assunzione (a stomaco vuoto) ed è durata 6/7h. Con ald-52 cosa mi devo aspettare e per quanto tempo? Ripeto, non voglio un trip vero e proprio, voglio provare il microdosing
#FreeAllDrugs :shock: <3

Avatar utente
etilosauro
Messaggi: 146
Iscritto il: gio set 06, 2018 11:53 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da etilosauro » mer mag 01, 2019 11:37 am

Una domanda: Al-Lad è la stessa cosa di ALD-52?
#FreeAllDrugs :shock: <3

Avatar utente
Yardbird
Messaggi: 77
Iscritto il: mer apr 05, 2017 1:54 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da Yardbird » mer mag 01, 2019 6:49 pm

AL-LAD e ALD-52 sono due molecole diverse.
ALD-52 assomiglia molto di più all'LSD sia come effetti che in durata.
Entrambe cominciano a salire dopo circa mezz'ora dall'assunzione.

Un microdosing non ti darà nessuna botta, altrimenti non sarebbe un microdosing.
Un blotter di ALD-52 in genere è di 100 mcg, quindi per un microdosing dovresti dividerlo in circa 9-10 parti, puoi tagliarlo con una forbicina in 9 parti, non saranno mai uguali ma più o meno il dosaggio sarà comunque molto basso.

L'effetto di un microdosing quasi non lo senti, sarai perfettamente normale, quindi non porti il problema di quando sale o quanto dura.

extreme
Messaggi: 118
Iscritto il: gio apr 14, 2016 2:11 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da extreme » mer mag 01, 2019 8:25 pm

etilosauro ha scritto:
mer mag 01, 2019 11:27 am
Alfa ha scritto:
dom apr 07, 2019 5:10 pm
Pienamente d'accordo anche se l1p ha delle caratteristiche molto interessante infatti io lo uso in festa, mentre ald è molto più da viaggio vero e proprio, molto più intenso a mio avviso
Fin'ora ho avuto modo di provare solo i semi di LSA ma il bodyload è stato tremendo con nausea, vomito e panico durati un bel po'. Vorrei provare ald-52 ma non ho mai assunto blogger in vita mia, vorrei provare un microdosing. Come mi consiglieresti di procedere? Acquisto un blogger, in quante parti devo dividerlo? Poi lo metto sulla lingua e aspetto che salga la botta? Quanti tempo devo aspettare? Con LSA c'è voluta poco più di 1h per sentire i primi effetti dall'assunzione (a stomaco vuoto) ed è durata 6/7h. Con ald-52 cosa mi devo aspettare e per quanto tempo? Ripeto, non voglio un trip vero e proprio, voglio provare il microdosing

Non devi sentire la botta. Cito "Con microdosaggio, l'obiettivo è che l'esperienza sia sub-percettiva—non dovresti sentirti come se avessi assunto una sostanza psichedelica. Questo ti consente di provare molti dei benefici pur continuando a svolgere la tua vita quotidiana in modo funzionale. Il microdosaggio può agire come uno "stimolatore della prestazione" sicuro ed efficace in molti campi, dallo studio, sport, nella navigazione di situazioni emotive fino all'attivazione spirituale."
Si mette sulla lingua 10/15 minuti, poi lo mangi. Io consiglio 6/7 mg, ma è soggettivo. Dividendo il cartone da 100-50-25-12.5-6.25.

Assumi la microdose es. Lunedi; martedi smaltisci; mercoledi riposo; giovedi dose e poi ripetere, venerdi smaltisci, sabato riposo, domenica dose, lunedi smaltisci, martedi riposo, mercoledi dose etc etc.
Io preferisco ogni 3 giorni anzichè 4. Ci sono diversi libri da studiare comunque

Avatar utente
etilosauro
Messaggi: 146
Iscritto il: gio set 06, 2018 11:53 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da etilosauro » mer mag 01, 2019 9:56 pm

extreme ha scritto:
mer mag 01, 2019 8:25 pm
etilosauro ha scritto:
mer mag 01, 2019 11:27 am
Alfa ha scritto:
dom apr 07, 2019 5:10 pm
Pienamente d'accordo anche se l1p ha delle caratteristiche molto interessante infatti io lo uso in festa, mentre ald è molto più da viaggio vero e proprio, molto più intenso a mio avviso
Fin'ora ho avuto modo di provare solo i semi di LSA ma il bodyload è stato tremendo con nausea, vomito e panico durati un bel po'. Vorrei provare ald-52 ma non ho mai assunto blogger in vita mia, vorrei provare un microdosing. Come mi consiglieresti di procedere? Acquisto un blogger, in quante parti devo dividerlo? Poi lo metto sulla lingua e aspetto che salga la botta? Quanti tempo devo aspettare? Con LSA c'è voluta poco più di 1h per sentire i primi effetti dall'assunzione (a stomaco vuoto) ed è durata 6/7h. Con ald-52 cosa mi devo aspettare e per quanto tempo? Ripeto, non voglio un trip vero e proprio, voglio provare il microdosing

Non devi sentire la botta. Cito "Con microdosaggio, l'obiettivo è che l'esperienza sia sub-percettiva—non dovresti sentirti come se avessi assunto una sostanza psichedelica. Questo ti consente di provare molti dei benefici pur continuando a svolgere la tua vita quotidiana in modo funzionale. Il microdosaggio può agire come uno "stimolatore della prestazione" sicuro ed efficace in molti campi, dallo studio, sport, nella navigazione di situazioni emotive fino all'attivazione spirituale."
Si mette sulla lingua 10/15 minuti, poi lo mangi. Io consiglio 6/7 mg, ma è soggettivo. Dividendo il cartone da 100-50-25-12.5-6.25.

Assumi la microdose es. Lunedi; martedi smaltisci; mercoledi riposo; giovedi dose e poi ripetere, venerdi smaltisci, sabato riposo, domenica dose, lunedi smaltisci, martedi riposo, mercoledi dose etc etc.
Io preferisco ogni 3 giorni anzichè 4. Ci sono diversi libri da studiare comunque
Grazie per il chiarimento, farò come hai detto :)
C'è qualche modo per non essere paccati? I siti che vendono RC sono affidabili?
#FreeAllDrugs :shock: <3

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 108
Iscritto il: dom mar 11, 2018 9:58 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da Alfa » gio mag 02, 2019 2:11 pm

extreme ha scritto:
dom apr 07, 2019 1:06 pm
ho avuto modo di provare entrambe le sostanze in diversi dosaggi e maledico chi ne parla come se fossero uguali.

con lo stesso setting ed a dosaggi 12.5/50/75

Ald52, body load leggerissimo, un piacevole calore sotto pelle. Non ti procura ansia ed è poco stimolante (0 tachicardia). Sostanza interessante, non come la 4aco-dmt ma interessante

1p-lsd, come ho detto più volte il body load è una merda a qualsiasi dosaggio. Tensione muscolare (schiena e mandibola), stimolante come se si prendessero 4caffè uno dietro l’altro, ansia ed agitazione.

un saluto
La microdosing come è stato detto non aiuta a comprendere la sostanza Comuque ti consiglio ald per il mircodosing a mio avviso è meglio dell unop in generale proprio ahaha
Batti tempo :axe:

extreme
Messaggi: 118
Iscritto il: gio apr 14, 2016 2:11 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da extreme » gio mag 02, 2019 7:03 pm

perchè rispondi citando me? non ho parlato di microdosing (oltretutto ho anche dato spiegazione a riguardo due risposte sopra)??? Ho detto che l'1p-lsd, a qualsiasi dosaggio, mi crea quella determinata problematica.

Per il microdosing e non solo utilizzo ald-52 (verificato) ed è più che fantastico.

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 108
Iscritto il: dom mar 11, 2018 9:58 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da Alfa » gio mag 02, 2019 7:26 pm

extreme ha scritto:
gio mag 02, 2019 7:03 pm
perchè rispondi citando me? non ho parlato di microdosing (oltretutto ho anche dato spiegazione a riguardo due risposte sopra)??? Ho detto che l'1p-lsd, a qualsiasi dosaggio, mi crea quella determinata problematica.

Per il microdosing e non solo utilizzo ald-52 (verificato) ed è più che fantastico.
Pardon volevo rispondere a etilosauro anch'io Comuque quoto ald52
Batti tempo :axe:

Avatar utente
etilosauro
Messaggi: 146
Iscritto il: gio set 06, 2018 11:53 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da etilosauro » ven mag 10, 2019 3:15 pm

Yardbird ha scritto:
mer mag 01, 2019 6:49 pm
AL-LAD e ALD-52 sono due molecole diverse.
ALD-52 assomiglia molto di più all'LSD sia come effetti che in durata.
Entrambe cominciano a salire dopo circa mezz'ora dall'assunzione.

Un microdosing non ti darà nessuna botta, altrimenti non sarebbe un microdosing.
Un blotter di ALD-52 in genere è di 100 mcg, quindi per un microdosing dovresti dividerlo in circa 9-10 parti, puoi tagliarlo con una forbicina in 9 parti, non saranno mai uguali ma più o meno il dosaggio sarà comunque molto basso.

L'effetto di un microdosing quasi non lo senti, sarai perfettamente normale, quindi non porti il problema di quando sale o quanto dura.
Grazie mille
#FreeAllDrugs :shock: <3

Avatar utente
Supertrend
Messaggi: 58
Iscritto il: dom mag 19, 2019 11:20 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da Supertrend » lun mag 20, 2019 9:21 am

extreme ha scritto:
dom apr 07, 2019 1:06 pm
ho avuto modo di provare entrambe le sostanze in diversi dosaggi e maledico chi ne parla come se fossero uguali.

con lo stesso setting ed a dosaggi 12.5/50/75

Ald52, body load leggerissimo, un piacevole calore sotto pelle. Non ti procura ansia ed è poco stimolante (0 tachicardia). Sostanza interessante, non come la 4aco-dmt ma interessante

1p-lsd, come ho detto più volte il body load è una merda a qualsiasi dosaggio. Tensione muscolare (schiena e mandibola), stimolante come se si prendessero 4caffè uno dietro l’altro, ansia ed agitazione.

un saluto
Grazie extreme, molto interessante la tua precisazione che ho riportato in grassetto, ciò rende questa ALD-52 molto interessante, credo la preferiro' a 1p-LSD

Avatar utente
Yardbird
Messaggi: 77
Iscritto il: mer apr 05, 2017 1:54 pm

Re: 1p-lsd e ale-52: piccola considerazione

Messaggio da Yardbird » gio giu 06, 2019 8:10 pm

ALD-52 è nettamente più interessante e sicura dell'1P-LSD alla quale personalmente ci starei molto lontano, inoltre i suoi effetti sono molto più simili all'LSD originale rispetto ad altri RC.

Rispondi