DMT Esperienza personale

Rispondi
Mandragola
Messaggi: 6
Iscritto il: sab feb 09, 2019 12:28 pm

DMT Esperienza personale

Messaggio da Mandragola » mer giu 12, 2019 9:48 am

sostanza DMT Assunzione:fumata in pipa di vetro metodo sandwich
Dosaggio:circa 0,3 gr fumati in 2 sedute

Set: terrazza sul tetto sdraiato sull'amaca

Setting: Mentalmente buono..sono partito con una discreta convinzione e mi sono assunto in parte le responsabilità di quello che stavo andando a fare...o meglio ad incontrare…

ore 23:00

Tutto è pronto mi concentro nella fase di respirazione prima di fumare,qualche secondo e sono pronto..ok tiro...un bel tiro non si sente quasi sulla gola... il battito cardiaco accellera repentinamente,faccio un altro tiro ..la pipa di vetro comincia ad assumere un aspetto ma soprattutto un concetto distorto e la fiamma dell'accendino si proietta verso i miei occhi come un tramonto bellissimo…
Il mio corpo è in preda all abbraccio frenetico della sostanza ma combatto con tutte le forze e riesco a strappare l'ultimo tiro….

ore 23:02

chiudo gli occhi sopraffatto e davanti a me si staglia un crisantemo a forma frattalica estremamente complesso e raro...mi chiedo che diavolo è questa roba ?! non appena finisco di pensarlo sono catapultato all'interno di questo iper complesso architettonico creato da non so quale entità,insomma non è niente di riconducibile a ciò a cui siamo abituati ma neanche riuscire a pensarlo mentalmente da lucidi sarebbe possibile…

ore 23:06

sento il corpo che lentamente riprende coscienza di sé..la mente ancora ne ha da passare!!
decido di alzarmi e di far sdraiare il mio amico sull amaca ...è pronto a partire
nel frattempo io mi siedo sul muretto e guardo il cielo...la luna sovrastata dalle nuvole crea dipinti e storie spiazzanti che si dissolvono nel giro di attimi...vorrei sinceramente riuscire a descrivere al meglio ciò che ho visto in quel cielo ma l'effetto censura del nostro cervello ci impedisce di portare nel nostro mondo ciò che ci viene mostrato e che sembra venire da così lontano…
Nel frattempo il mio amico comincia a riprendersi lentamente e ancora sconvolto mi cede il trono amaca per il 2 round…

ore 23:15

Ok..forse questa volta abbiamo esagerato.

carico la pipa questa volta piu sbrigativo e mi appresto a fumare..1..2...3 tiro e BOOM!!!!
perdo completamente la percezione del mio corpo come fosse stato deflagrato da una mina.
chiaramente le sensazioni sono tutt'altro che spiacevoli anche se decisamente invadenti.
A differenza del primo viaggio in cui i colori tendevano al grigio blu stavolta predominava il giallo..un giallo fastidiosamente giallo ,tutto accade a una velocità prossima a quella della luce ..mi sforzo di capire cosa mi circonda ...umanoidi con la testa a fagiolo mi girano attorno ma percepisco che non sono interessati a me...distolgo l’attenzione ed è lì che incontro l’entità….

ore 23:18 ca.




L’entità Giraffa:

la vedo...è cosmica nelle dimensioni..come fossi al cospetto di una stella...ne percepisci tutta la sua sacralità ma di un mondo che non è il nostro... la sostanza mi prende e in un attimo sono all'interno dell'essere..mi ritrovo in questo vortice di colori, lettere, forme, concetti ..è come se nella loro danza frenetica mi cullassero cercando di parlarmi,forse mi stanno davvero parlando? non riesco a ricollegare niente di ciò che sento ad un qualsivoglia linguaggio umano…

ore Boh?

ok a questo punto l ‘high è altissimo (credevo per un attimo di impazzire e non tornare più giù)
provo ad aprire gli occhi ma cio che vedo è pazzesco!!!
La terrazza è diventata infinitamente lunga e in fondo vedo il mio amico che rantola e farfuglia cose del tipo “fratello è pesissimo!!” non riesco a gestire le dimensioni..
tutto lo spazio si allarga e si contorce come fosse prossimo alla gravità di un buco nero..
la palla da basket è grande quando una poltrona e io decido di abbracciarla..ha una consistenza al tatto fuori da ogni logica ed è leggera come fosse gonfiata ad elio…

l’ essere bio- meccanico

decido di chiudere gli occhi e l’entità riappare stavolta sotto forma di ciò che io ho dedotto essere “volpi meccaniche azzurre e bordeaux maniacalmente rivettate” a tratti si percepiva la preziosità di questi esseri ,sembravano fatti d’oro o altre leghe preziose.

il dettaglio di ciò che sto vedendo va oltre il 4k e ovviamente ben oltre la umana comprensione...è così affascinante ; le volpi galoppano verso di me e percepisco chiaramente il rumore meccanico prodotto dal loro movimento! Cazzo è così reale!!!!! whooooooHooooooooooooo!!…

in questo momento sono sdraiato per terra ,mi sento come galleggiare in un fluido ma è estremamente piacevole...provo ad aprire gli occhi ma lo stomaco mi dice di tenerli ben chiusi perciò li richiudo e davanti a me si staglia questo scenario di sottobosco…

Le molteplici entità Elfiche

decine e decine di piccoli esseri color verde pisello con delle orecchie buffissime mi guardano e schiamazzano indicandomi ...cerco di focalizzare l'attenzione su uno di loro anche se con molta difficoltà e noto che ha delle orecchie pelose e hanno vita propria! L’orecchio ha appena assunto una faccia e mi sta parlando ...ma che cazzo???

percepisco dopo poco che l’effetto comincia a svanire e si presenza come sempre quel senso di familiarità col tuo ambiente ,col tuo corpo ma anche di unione solidale fra le persone..è molto bello..

fase del rantolamento:

sono sdraiato ,provo ad alzarmi ma non ho il benchè minimo senso dell equilibrio ,i suoni sono ancora fortemente amplificati e riecheggiano durante tutto il viaggio (te li porti dietro) difatti avrei preferito il totale silenzio ...tutto ciò che mi circonda ha un aspetto dinamico liscio e spigoloso ..la luna sta letteralmente gocciolando dal cielo come un grumo di colore sulla tela...le nuvole attorno creano volti minacciosi che mi guardano..stavolta sono volti umani di adulti ,bambini e donne...l’effetto è sconcertante e decido di distogliere lo sguardo e di fare due bei respiri…

finalmente riprendo coscienza di me e estremamente euforico provo a raccontare ciò che ho visto

non mi ricordo più niente..vuoto totale?? Che caxx è successo?
successivamente i ricordi seppur in parte riaffioreranno…

Che dire..questa è stata la mia esperienza ,chi ha provato la sostanza sa cosa intendo quando dico che le parole non rendono gloria alle visioni i concetti e gli insegnamenti che il DMT può dare..sono ancora un po scosso e scrivo a getto e a caldo.

sono convinto sempre più che questa sostanza abbia qualcosa da insegnare a noi tutti esseri viventi...chissà se mai riusciremo a carpirne i valori e a farne tesoro….

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
Dante
Messaggi: 184
Iscritto il: lun feb 11, 2019 8:49 am

Re: DMT Esperienza personale

Messaggio da Dante » gio giu 13, 2019 12:54 pm

Mandragola ha scritto:
mer giu 12, 2019 9:48 am

sono convinto sempre più che questa sostanza abbia qualcosa da insegnare a noi tutti esseri viventi...chissà se mai riusciremo a carpirne i valori e a farne tesoro….
Bella esperienza, credo ti abbia scosso dalle fondamenta :asd: è stato così anche per me, avrai risposte sul tuo trip anche a distanza di un mese, almeno è ciò che accade a me ed ai miei amici.

Un giorno se ne parlerà seriamente,bisogna solo aspettare che le vecchie generazioni facciano il loro trapasso e lascino il posto ad un mondo con una visione più amplia ma soprattutto più EVOLUTA.
" Sei un essere divino. Vieni da regni di potenza e luce inimmaginabili, e tornerai in quei regni. "

Avatar utente
Natty_
Messaggi: 13
Iscritto il: ven ott 26, 2018 3:22 am

Re: DMT Esperienza personale

Messaggio da Natty_ » gio giu 20, 2019 2:48 pm

<3 che magnificenza!
satisfy my soul

Rispondi