Orchidea Psicoattiva (?)

Discussioni generiche sulle piante
Rispondi
Avatar utente
Arcano
Messaggi: 621
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da Arcano » dom dic 24, 2017 3:06 pm

lady2.jpg
lady2.jpg (17.81 KiB) Visto 9362 volte

Prima di leggere questo documento, sappi che la pianta di cui stiamo parlando è una specie protetta, presente in natura sia in America, Asia, Europa e Russia ma in forte via d'estinzione, pertanto ti sconsigliamo anche solo di pensare di raccogliere quei pochi esemplari rimasti al loro stato spontaneo!

Cypripedium è un genere di 58 specie e nonospecie di orchidee; è uno dei cinque generi che insieme compongono la sottofamiglia delle orchidee pantofola della signora, "Lady’s slippers" ( Cypripedioideae ). Alcune delle specie del nord possono resistere al freddo estremo, crescendo sotto la neve e fiorendo quando la neve si scioglie.

Nel web si trovano solo due esperienze riguardo questa pianta, che sembrano confermare la loro, presunta, psicoattività, confermate sono invece le proprietà medicinali del rizoma sia come antidepressivo, sia come antidolorifico e sedativo:

ESP 1: La pantofola della signora (Cypripedium calceolus var. Pubescens) è una bellissima orchidea a fiore giallo originaria della mia regione del Canada occidentale. Avevo letto nel libro La magia e la medicina delle piante che la radice della pantofola della signora era stata usata una volta come sostituto della radice di valeriana, e c'era un piccolo avvertimento che avvisava che grandi dosi potevano causare "vertigini, mal di testa e allucinazioni".

Ho pensato che questo era interessante per me, così quando ho scoperto che il mio negozio di erbe locali (erboristeria) teneva effettivamente la radice di pantofola della signora, ne ho comprato subito alcune. Era l'erba più costosa che avevano, ma ho pensato che dovevo provarla almeno una volta.

Decisi di iniziare con quello che pensavo fosse una piccola dose - 1gr delle radici secche imnfuse di tè.
Le radici avevano un odore davvero bizzarro, quasi un po 'di profumo petrolchimico.
Se hai mai sentito l'odore di un'orchidea di una donna, dovresti sapere cosa intendo.
Di certo non aveva l'odore dolce della valeriana.

Con la mia prima tazza di tè, mi aspettavo solo una piccola sedazione, per dormire più facilmente.
Ma rimasi piuttosto sorpreso quando, circa 20 minuti dopo aver bevuto la metà della prima tazza di tè, iniziai a sentirmi come se stessi galleggiando. Ho versato così una seconda tazza di tè, ma non sono mai riuscito a finirla perché il tè mi stava già prendendo a calci nel sedere.

Ero incredibilmente sedato, tutto quello che potevo fare era stendermi sul mio letto.
Questa travolgente sensazione di beatitudine mi travolse, e ogni cosa nella mia visione sembrava ondeggiare un po '.
Anche il mio senso del dolore era completamente svanito. Il ginocchio dolorante che mi aveva tormentato fino a prima che bevessi il tè era sparito ed ora mi sentivo bene.

Mi ha ricordato un po 'gli effetti dell'oppio, eccetto essere più forte.



Ero stato un po 'deluso quando provai l'oppio, ma la scarpetta da donna conteneva ogni effetto desiderabile che avevo sentito riguardo agli oppiacei. Euforia, analgesia, sedazione.

Inoltre l'infuso si è dimostrato molto efficace come rimedio per l'insonnia.
Mentre giacevo felicemente sul mio letto, mi ritrovai in uno stato di trance e mi sono addormentai fino al mattino dopo.
Non ho notato effetti di postumi quella mattina, e mi sentivo più riposato e riposato del solito.
Mi chiedo quante altre persone hanno provato questa pianta.

ESP 2: Il nome di un fiore chiamato "lady's slipper" attirò la mia attenzione mentre stavo navigando in internet alla ricerca di un rimedio a base di erbe che mi aiutasse ad addormentarmi.

Ho ordinato COSì una bottiglia dell'estratto della scarpetta della signora che sono arrivati ​​a casa mia in pochi giorni. Desideroso di provare questa erba naturale che migliora il sonno, ho misurato 1500 ml che è stato svuotato in un piccolo bicchiere di succo di mirtillo.

Presi il mio bicchiere di scarpetta da donna con il succo di mirtillo e mi sedetti sulla comoda poltrona di cuoio.
Circa 15 minuti dopo aver finito il succo iniziai a sentire un'ondata di aria rilassante irradiarsi in tutto il mio corpo.
Le mie spalle, braccia e gambe erano incredibilmente pesanti e molto rilassate.

Il mio intero corpo scivolò in uno stato di rilassamento e sentii il forte desiderio di sdraiarsi sul mio letto.
La sensazione di rilassamento è simile a come mi sentirei dopo una giornata di lavoro molto difficile, tornato a casa stanco morto dopo 14 ore. Mi sdraiai nel mio letto e chiusi gli occhi, e rimasi sorpreso di quanto potesse essere potente una radice di un fiore.

Questa sensazione non è la tipica sensazione di ubriachezza, aveva tutti gli effetti rilassanti dell'alcol, ma nessuna perdita di coordinazione motoria, senza nessun annebbiamento della mente. Sono stato sopraffatto dalla sensazione di serenità e tranquillità e semplicemente mi sono addormentato.


ESP 3: ladys slipper è un sedativo piuttosto forte per me.
Posso facilmente prenderne sotto un grammo e ottenere buoni effetti.
Sono contento che questo post sia venuto fuori, perché ultimamente ho avuto qualche problema a dormire, e mi sono reso conto di avere circa 1/4 di pantofole da donna di qualità ... (l'esperienza era sotto "Smoking Lady's Slipper" su entheogen-network.com.
CypripediumReginaeDRK lady.jpg
CypripediumReginaeDRK lady.jpg (23 KiB) Visto 9362 volte
Ultima modifica di Arcano il dom dic 24, 2017 3:35 pm, modificato 1 volta in totale.
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace


Avatar utente
Arcano
Messaggi: 621
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Orchidea psicoattiva?

Messaggio da Arcano » dom dic 24, 2017 3:23 pm

La pantofola della signora è un fiore di campo nella famiglia delle orchidee (Orchidaceae).
La pantofola gialla ( Cypripedium calceolus ), viene chiamata anche valeriana americana .
La scarpetta da donna è stata descritta nel folclore come stimolante e sedativo. È anche spesso usata per trattare la depressione correlata a problemi femminili. Essendo stata quasi spazzata via dai collezionisti per uso medico, ora è troppo raro per essere usata in medicina.

La scarpetta da signora rosa ( Cypripedium acaule ) era considerata un sostituto della scarpetta da signora gialla preferita come pianta medicinale. Usata come sedativo e antispasmodico, è stato sostituita poi dalla valeriana europea.

Una varietà europea ed italiana della scarpetta da donna sembra essere Cypripedium calceolus, anch'essa protetta e in via di estinzione! Chiamata anche scarpetta di Venere o Pianella della Madonna, si trova nei boschi di latifoglie, prevalentemente faggete, conifere e arbusteti, radure con cespugli, terreni calcarei 500÷2.000 m s.l.m. nel nord Italia.

L'esperienza n°1 riportata sopra sembra proprio essere stata fatta con questa varietà, come trascritto dallo stesso autore: (Cypripedium calceolus var. Pubescens)

Curiosità: Assai singolare è la strategia riproduttiva adottata da questa pianta che essendo priva di nettare, attrae, con i colori del labello e dello staminodio, l'insetto pronubo (ape) che finisce per cadere al suo interno attraverso l'apertura che si trova nella parte superiore e che con i bordi ripiegati verso il basso costituisce una specie di trappola. Poiché l'insetto non riesce a tornare sui suoi passi per la viscidità delle pareti e per il bordo ripiegato, è costretto a cercare la via di fuga attraverso le anguste aperture laterali al gimnostemio, asportando col dorso il polline vischioso che porterà all'esterno a fecondare il prossimo fiore che andrà a visitare.

Questa specie è divenuta ormai rarissima ovunque e in molti luoghi è scomparsa da tempo a casusa della raccolta indiscriminata di cui è stata oggetto!
cp2.jpg
cp2.jpg (13.08 KiB) Visto 9359 volte
cypripedium-calceolus-rare-uk-ladys-slipper1.jpg
c p2.jpg
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

bonzo21
Messaggi: 589
Iscritto il: lun set 21, 2015 2:52 pm

Re: Orchidea psicoattiva?

Messaggio da bonzo21 » dom dic 24, 2017 5:15 pm

Hai esperienze con uso o coltivazione?

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 621
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Orchidea psicoattiva?

Messaggio da Arcano » dom dic 24, 2017 6:06 pm

bonzo21 ha scritto:
dom dic 24, 2017 5:15 pm
Hai esperienze con uso o coltivazione?
no nessuna, è una novità anche per me, ho letto però che molti vivai le riproducono per rizoma e quindi si dovrebbero trovare normalmente in vendita, anche se il rischio "ibridi" è quasi certo
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da BeJake » mar dic 26, 2017 11:59 am

Le orchidee mi attirano particolarmente e ho sempre pensato avessero un che di magico che pare esser confermato da queste informazioni.
Possibile non ci siano collezionisti che hanno esemplari coltivati in purezza??? Vale la pena approfondire.

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da BeJake » mar dic 26, 2017 12:06 pm


Avatar utente
Arcano
Messaggi: 621
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da Arcano » mar dic 26, 2017 12:22 pm

cazzarola che prezzi! Comunque penso si possa partire anche da seme no?
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da BeJake » mar dic 26, 2017 12:28 pm


Avatar utente
Arcano
Messaggi: 621
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da Arcano » mar dic 26, 2017 12:31 pm

sono pure bellissime da vedere :)
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da BeJake » mar dic 26, 2017 12:34 pm

Growth Phase...

During the winter, the plant persists in rhizome form and does not require any special protection.

The new Cypripedium shoots usually appear during April. Once started, the vegetation grows very quickly; in 3 to 5 weeks, the foliage has opened out. The flowering extends from the end of April to June. At the end of the summer, the foliage yellows then fades before disappearing completely. Cypripedium then go into their winter dormancy.

Over the years and following the successive growth and dormancy cycles, Cypripedium not only become stronger but also multiply, thanks to the annual appearance of new shoots.

Perfetta per i climi del nord italia

Avatar utente
Arcano
Messaggi: 621
Iscritto il: sab set 26, 2015 2:11 pm

Re: Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da Arcano » mar dic 26, 2017 12:42 pm

BeJake ha scritto:
mar dic 26, 2017 12:34 pm
Growth Phase...

During the winter, the plant persists in rhizome form and does not require any special protection.

The new Cypripedium shoots usually appear during April. Once started, the vegetation grows very quickly; in 3 to 5 weeks, the foliage has opened out. The flowering extends from the end of April to June. At the end of the summer, the foliage yellows then fades before disappearing completely. Cypripedium then go into their winter dormancy.

Over the years and following the successive growth and dormancy cycles, Cypripedium not only become stronger but also multiply, thanks to the annual appearance of new shoots.

Perfetta per i climi del nord italia

Questo vegetale è già presente nel nostro territorio, ma ricordo essere una specie ad alto rischio di estinzione, quindi invito tutti a non raccoglierla, ma visto che si trova anche normalmente in vendita possiamo trovarla li. Grazie BeJake per il link ;)
Allegati
ita.jpg
Le informazioni da me riportate sono esclusivamente a scopo informativo.
Non intendo incitare nessuno all'uso di sostanze stupefacenti. Peace

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da BeJake » mar dic 26, 2017 12:54 pm

Si, nel link è venduta la varietà che cresce in UK . Considerando che la pianta selvatica è una specie a rischio invito anche io a non operare raccolte in natura. Si può acquistare la pianta dal sito e coltivarla senza problemi in un luogo ombreggiato e cercare di ottenere semi o propagarla attraverso rizoma.

Abeja G.
Messaggi: 1412
Iscritto il: mer ott 14, 2015 2:42 pm

Re: Orchidea Psicoattiva (?)

Messaggio da Abeja G. » mer mag 05, 2021 12:00 pm

Grazie della condivisione!!

A "Le falde del Kilimangiaro" ne hanno parlato come pianta afrodisiaca.

Rispondi