Iboga

Discussioni generiche sulle piante
Rispondi
Avatar utente
realGpigeon
Messaggi: 53
Iscritto il: mar feb 26, 2019 9:19 pm

Iboga

Messaggio da realGpigeon » dom mar 03, 2019 11:21 am

Immagine
IBOGA (Tabernanthe iboga), originaria del Gabon e del Congo, è l'unico componente della famiglia delle Apocynaceae, e viene utilizzato come allucinogeno. E' importante, perché è l'unica grande forza contro il dilagare del Cristianesimo e dell'Islamismo in questa regione.

Le radici giallastre dell'iboga vengono utilizzate nei riti d'iniziazione da parecchie società segrete, la più famosa è quella del culto di Bwiti. La condizione d'ingresso nel culto è vedere la pianta diel dio Bwiti, che viene compiuta attraverso l'utilizzo dell'iboga.

La droga, scoperta dagli Europei intorno alla metà dell'ultimo secolo, è reputata potente afrodisiaco e stimolante. I cacciatori la usano per resatre svegli la notte. Grandi dosi provocano visioni spirituali, e gli stregoni la usano per trovare informazioni dagli avi e dal mondo degli spiriti. L'Ibogaina è l'alcaloide indolico principale fra l'altra dozzina trovati nell'iboga. La farmacologia dell'ibogaina è ben conosciuta. Oltre ad essere allucinogeno, l'ibogania, in grandi dosi è un potente stimolatore del sistema nervoso centrale, che produce convulsioni, paralisi, ed arresto respiratorio.
Il "Pagamento degli antenati," prende posto tra due arbusti di Tabernanthe iboga nel culto di Bwiti, Congo.
(Foto di J. W. Fernandez )
Immagine

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
cyanotic
Messaggi: 82
Iscritto il: lun feb 15, 2016 10:41 pm

Re: Iboga

Messaggio da cyanotic » lun apr 08, 2019 8:20 pm

Grazie! Mi sto informando da un po' su questa fantastica pianta.
RealGpigeon, correggimi se sbaglio, è legale in italia, giusto?
Se no, è una bella fregatura.

E' da mezza vita che sono legato agli oppiacei, anche quando non li uso... In gioventù uscivo e suonavo in una compagnia di punkettoni, e mi feci tirare dentro l'eroina. Bastò un anno poi, come sempre accade, tutti i nodi vennero al pettine e ne uscii dopo un lungo percorso terapeutico che mi aiutò a maturare e comprendere che l'eroina e le sostanze costituivano solo la punta dell'iceberg dei miei problemi.
Dopo circa 20 anni, posso dire serenamente di aver avuto molto saltuariamente qualche ricaduta di pochi giorni\settimane che ho saputo gestire senza difficoltà, mettendoci molta testa.
... Ma il pensiero della "soluzione magica" non mi ha mai abbandonato.

Dunque nel 2016 ho scoperto e iniziato col Kratom, circa 1 anno e mezzo di assunzione giornaliera, finché l'hanno reso illegale.
Ogni volta che ne ho l'occasione, però, torno a cercare quelle sensazoni, fosse tramite tachidol(la voltra che me lo prescrissero per una lesione all'occhio), o smil sostanze tipo la tianeptina, o arrivando a coltivare la lactuca virosa al fine di tentare di produrre il blando "oppio dei poveri".
ok...
Come mai tutta sta manfrina e cazzi miei personali sotto la presentazione di una pianta?
Perché l'ibogaina da essa estratta, pare abbia effetti miracolosi per risolvere le dipendenze pesanti. Oltre all'effetto fisico che pare bloccare ogni sintomo da astinenza, ha l'effetto "allucinogeno introspettivo" che porta la persona a rivivere, analizzare la propria vita in modo talmente profondo che, una volta finito l'effetto, non tornerà più all'uso delle sostanze.

E sono molto curioso di provarla in futuro, prima di ricadere.

C'è qualcuno che ha esperienze dirette da raccontare? Qualunque feedback è benvenuto
grazie!

Danielarturo
Messaggi: 64
Iscritto il: sab mar 09, 2019 7:58 pm

Re: Iboga

Messaggio da Danielarturo » gio mag 23, 2019 5:35 pm

Mi sto informando anche io... La devo trovare! Se legale o meno non so ma pare molto difficile se non impossibile trovarla in giro. Non la vende nessuno boh ne semi ne niente... Trovo al limite qualche sito dubbioso con dei prezzi assurdi tipo 50euro 5semi... E ce ne vogliono di più per fare l'esperienza.. oppure hcl versione sale a 200 euro al gr e sinceramente non te li verso mica se non so chi sei questo sito manco feedback ha... Chi ci aiuta? Io lo so che in Italia c'è... Dai ragazzi mandate pm qui si cerca di salvare una vita...

Avatar utente
realGpigeon
Messaggi: 53
Iscritto il: mar feb 26, 2019 9:19 pm

Re: Iboga

Messaggio da realGpigeon » ven mag 31, 2019 12:25 am

Era lo Spirito curativo per le malefatte degli uomini di colore, qui di seguito un saggio di Giorgio Samorini in pdf https://www.samorini.it/doc1/sam/sam-zolla-iboga.pdf (poche righe scannerizzate, allorché si voglia comprare il libro integrale (scelta consigliata :ninja: )

Avatar utente
realGpigeon
Messaggi: 53
Iscritto il: mar feb 26, 2019 9:19 pm

Re: Iboga

Messaggio da realGpigeon » ven mag 31, 2019 12:52 am

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Abeja G.
Messaggi: 809
Iscritto il: mer ott 14, 2015 2:42 pm

Re: Iboga

Messaggio da Abeja G. » sab giu 15, 2019 12:53 pm

Molte grazie

Danielarturo
Messaggi: 64
Iscritto il: sab mar 09, 2019 7:58 pm

Re: Iboga

Messaggio da Danielarturo » sab giu 15, 2019 4:34 pm

Non vedo le foto. Come si fa? Cmq la prossima settimana mi arriva della radice di iboga. Non vedo l'ora...

Biancaneve

Re: Iboga

Messaggio da Biancaneve » ven giu 21, 2019 3:03 pm

Qualcuno mi racconta le proprie esperienze con questa pianta e le dosi di assunzione?

Chissà se guarisce anche le dipendenze affettive...vorrei provarla.

Perfetta per il contatto con i morti.
Però un sito mi dice che non può spedirla in Italia perché illegale.

Ero convinta di no!

Drug1221
Messaggi: 104
Iscritto il: lun apr 08, 2019 2:24 pm

Re: Iboga

Messaggio da Drug1221 » mer lug 03, 2019 5:33 pm

Io sapevo fosse illegale... Poi boh magari mi sbaglio

Rispondi