Identificazione Ipomea

Discussioni generiche sulle piante
Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1347
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da astraldream » mar mar 01, 2016 10:44 pm

Cerca di essere da solo quando li prendi , e in assenza di stimoli , magari anche un bosco o un parco dove puoi stare solo ....in compagnia ho notato che l'introspezione quasi si annulla rimanendo solo relax e tensione muscolare piacevole , è possibile comunque che questa sia una cosa molto personale...
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

https://www.avalonmagicplants.com/

bonzo21
Messaggi: 588
Iscritto il: lun set 21, 2015 2:52 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da bonzo21 » dom mar 06, 2016 12:05 pm

questa varietà "morning glory sky blue" è attiva?se si quali sono i dosaggi?
e se non chiedo troppo i semi sono legali?

bonzo21
Messaggi: 588
Iscritto il: lun set 21, 2015 2:52 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da bonzo21 » mer mar 09, 2016 4:06 pm

guardando un po' in giro sembra essere attiva.

Avatar utente
LSAsղackƅar
Messaggi: 589
Iscritto il: lun feb 08, 2016 9:18 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da LSAsղackƅar » mer mar 09, 2016 5:16 pm

bonzo21 ha scritto:questa varietà "morning glory sky blue" è attiva?se si quali sono i dosaggi?
e se non chiedo troppo i semi sono legali?
La varietà scritta così non credo dica nulla, dovresti sapere la specie, se è I. Tricolor, I. Purpurea o altro...
È legale solo se utilizzata a scopi decorativi, se ti beccano che sei fatto e ti trovano LSA ti fregano. A meno che non sia una varietà di I. Violacea, in quel caso è i semi sono comunque illegali indipendentemente dalle tue intenzioni.

Se sei in un luogo dove è legale assumerli dosali come la Violacea.

Avatar utente
Ipomeow
Messaggi: 130
Iscritto il: lun gen 11, 2016 4:52 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da Ipomeow » gio apr 07, 2016 11:45 am

Ciao,
ho recuperato questo semi..
ho letto su un fornum inglese che la varietà dovrebbe essere attiva.. qualcuno ne sa qualcosa?

Immagine

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1347
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da astraldream » ven apr 15, 2016 4:35 am

Ipomeow ha scritto:Ciao,
ho recuperato questo semi..
ho letto su un fornum inglese che la varietà dovrebbe essere attiva.. qualcuno ne sa qualcosa?

Immagine
Questa varietà non l'ho mai vista....prova a postare la foto dei semi....
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da SaulSilver » ven apr 15, 2016 6:39 am

Vale la regola:

Se sono allungati, prova! ;)

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1347
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da astraldream » ven apr 15, 2016 3:51 pm

SaulSilver ha scritto:Vale la regola:

Se sono allungati, prova! ;)
:lode:
Quarti di pera allungati :ninja:
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
Ipomeow
Messaggi: 130
Iscritto il: lun gen 11, 2016 4:52 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da Ipomeow » ven apr 15, 2016 3:59 pm

Si si la forma è quella, uguale alla violacea che avevo.. in realtà anche le tricolor da supermercato sono uguali..
cmq stasera posto le foto..

Cmq le ho prese perchè qui si dice che siano potenti come le classiche violacee..

"Potent psychoactive varieties of I. violacea include Heavenly Blue, Pearly Gates, Flying Saucers, Wedding Bells, Blue Star, and Summer Skies."

fonte:
http://entheology.com/plants/ipomoea-vi ... ing-glory/

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da SaulSilver » ven apr 15, 2016 6:31 pm

Guardate che le tricolor funzionano non dipende dal colore. Se sono tricolor è molto probabile funzionino.

La Blu e la Bianca (Pearly Gates) sono fra le piu' vendute. Ma nulla batta la blu e la viola.

vinz_11
Messaggi: 35
Iscritto il: mar apr 26, 2016 4:11 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da vinz_11 » mar mag 17, 2016 12:34 pm

Salve ho visto in vendita dei semi di ipomea, ipomea multicolor , bella di giorno(convuluvulus tricolor) e ipomea purpurea volevo sapere quale di questi semi è attivo la quantità e il metodo migliore di assunzione.. la domanda è a puro scopo informativo grazie

Avatar utente
Ipomeow
Messaggi: 130
Iscritto il: lun gen 11, 2016 4:52 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da Ipomeow » mar mag 17, 2016 12:41 pm

vinz_11 ha scritto:Salve ho visto in vendita dei semi di ipomea, ipomea multicolor , bella di giorno(convuluvulus tricolor) e ipomea purpurea volevo sapere quale di questi semi è attivo la quantità e il metodo migliore di assunzione.. la domanda è a puro scopo informativo grazie

Alcune info sono già nel post, ho trovato questa fonte interessante:

Hi.
Ipomoea violacea (Morning Glory Pearly Gates) is said to be the specie with the higher amount of alkaloids. There is also Ipomoea tricolor (Morning Glory Heavenly Blue) which as a similar amount as Ipomoea violacea and is also worth consuming.
Give a look at this chart from Erowid:
Code:
LAA% Total Alks. % by weight

Hawaiian baby wood rose: 0.04 0.30
Ololiuqui: 0.02 0.04
Heavenly Blue: 0.01 0.02
Pearly Gates: 0.02 0.03
Wedding Bells: 0.01 0.03
Other species are reported to have residual quantitys of alkaloids. With those swiy would have to eat so much seeds that the side effects (like nausea and vasoconstriction) would be too risky. Swiy might end in the hospital with shortenage of breath.
However there are sucessfull reports of extractions from one of those species: Ipomoea indica, aka Ipomoea acuminata or Ipomoea volubilis.

https://drugs-forum.com/forum/showthread.php?t=76837

vinz_11
Messaggi: 35
Iscritto il: mar apr 26, 2016 4:11 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da vinz_11 » mar mag 17, 2016 1:07 pm

Ipomeow ha scritto:
vinz_11 ha scritto:Salve ho visto in vendita dei semi di ipomea, ipomea multicolor , bella di giorno(convuluvulus tricolor) e ipomea purpurea volevo sapere quale di questi semi è attivo la quantità e il metodo migliore di assunzione.. la domanda è a puro scopo informativo grazie

Alcune info sono già nel post, ho trovato questa fonte interessante:

Hi.
Ipomoea violacea (Morning Glory Pearly Gates) is said to be the specie with the higher amount of alkaloids. There is also Ipomoea tricolor (Morning Glory Heavenly Blue) which as a similar amount as Ipomoea violacea and is also worth consuming.
Give a look at this chart from Erowid:
Code:
LAA% Total Alks. % by weight

Hawaiian baby wood rose: 0.04 0.30
Ololiuqui: 0.02 0.04
Heavenly Blue: 0.01 0.02
Pearly Gates: 0.02 0.03
Wedding Bells: 0.01 0.03
Other species are reported to have residual quantitys of alkaloids. With those swiy would have to eat so much seeds that the side effects (like nausea and vasoconstriction) would be too risky. Swiy might end in the hospital with shortenage of breath.
However there are sucessfull reports of extractions from one of those species: Ipomoea indica, aka Ipomoea acuminata or Ipomoea volubilis.

https://drugs-forum.com/forum/showthread.php?t=76837
Ciao grazie della risposta ho acquistato 3 tipi diversi: ipomea multicolor, convulvulus tricolor (bella di giorno) e ipomea purpurea. ho notato che i semi della ipomea purpurea sono uguali a quelli dell'ipomea multicolor cioè alcuni marrone scuro è altri marroncino chiaro, invece quelli del convuluvulus tricolor (bella di giorno) sono tutti scuri e piu piccolini, ho letto nel vecchio forum che il convulvulus tricolor contiene è attivo è corretto? per scopo informativo qual'è la dosae minima con cui si hanno effetti??

Avatar utente
Ipomeow
Messaggi: 130
Iscritto il: lun gen 11, 2016 4:52 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da Ipomeow » mar mag 17, 2016 2:10 pm

Dosaggio basso: 20-50 semi
Dosaggio medio: 50-150 semi
Dosaggio alto: + di 300 semi

x convolvolo non saprei..

Avatar utente
Ipomeow
Messaggi: 130
Iscritto il: lun gen 11, 2016 4:52 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da Ipomeow » mar mag 17, 2016 2:10 pm

Ipomeow ha scritto:Dosaggio basso: 20-50 semi
Dosaggio medio: 50-150 semi
Dosaggio alto: + di 300 semi

x convolvolo non saprei..


Qui un articolo che mi pone diversi dubbi in cui si dice afferma che l'ipomea violacea è quella bianca..
http://www.allaboutheaven.org/science/5 ... a-violacea

vinz_11
Messaggi: 35
Iscritto il: mar apr 26, 2016 4:11 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da vinz_11 » mar mag 17, 2016 3:53 pm

Ipomeow ha scritto:
Ipomeow ha scritto:Dosaggio basso: 20-50 semi
Dosaggio medio: 50-150 semi
Dosaggio alto: + di 300 semi

x convolvolo non saprei..


Qui un articolo che mi pone diversi dubbi in cui si dice afferma che l'ipomea violacea è quella bianca..
http://www.allaboutheaven.org/science/5 ... a-violacea
Grazie delle risposte perché il thread partiva proprio dal fatto che la purpurea non è attiva..masticandole direttamente lavandole prima per eliminare pesticidi si hanno effetti??

vinz_11
Messaggi: 35
Iscritto il: mar apr 26, 2016 4:11 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da vinz_11 » mar mag 17, 2016 7:49 pm

Un amico ne ha usati 150 dalle 3 alle 6 ma non ha avuto nessun effetto con la purpurea...dose sbagliata??

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1347
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da astraldream » mar mag 17, 2016 10:09 pm

La purpurea non è attiva...ma dipende sempre dalla presenza o meno di un fungo....
Se i semi sono piccoli e tondeggianti....piantali...sono inattivi....
E comunque 150 sono veramente pochi....io vado a botte di 300 o + per sentire gli effetti.....per qualcosa di veramente apprezzabile punto su circa 500
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

vinz_11
Messaggi: 35
Iscritto il: mar apr 26, 2016 4:11 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da vinz_11 » mar mag 17, 2016 10:47 pm

astraldream ha scritto:La purpurea non è attiva...ma dipende sempre dalla presenza o meno di un fungo....
Se i semi sono piccoli e tondeggianti....piantali...sono inattivi....
E comunque 150 sono veramente pochi....io vado a botte di 300 o + per sentire gli effetti.....per qualcosa di veramente apprezzabile punto su circa 500
Sui 300 si sentono effetti? I semi sono a punta ma tondeggianti alcuni marroncino altri piu scuri

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1347
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: identificazione ipomea

Messaggio da astraldream » mar mag 17, 2016 11:16 pm

vinz_11 ha scritto:
astraldream ha scritto:La purpurea non è attiva...ma dipende sempre dalla presenza o meno di un fungo....
Se i semi sono piccoli e tondeggianti....piantali...sono inattivi....
E comunque 150 sono veramente pochi....io vado a botte di 300 o + per sentire gli effetti.....per qualcosa di veramente apprezzabile punto su circa 500
Sui 300 si sentono effetti? I semi sono a punta ma tondeggianti alcuni marroncino altri piu scuri
Da come li stai descrivendo penso siano un miscuglio....Normalmente sono tutti neri con una patina opaca sopra....se ci riesci posta una foto dei semi così non rischi di mangiarteli per niente....
Dovrebbero essere come quarti.di pera allungati...o.come frecce ma con un lato un po' bombato....
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Rispondi