Terapia con Ketamina

Discussioni generiche sulle molecole più o meno pure
Avatar utente
pannocchietta
Messaggi: 155
Iscritto il: lun mar 14, 2016 5:46 pm

Terapia con Ketamina

Messaggio da pannocchietta » lun mar 14, 2016 6:25 pm

Ciao.
Ho quasi 25 anni. Da 4 anni combatto con la depressione tramite psicanalisi e farmacoterapia. Ad oggi ho ottenuto 0 risultati e provato 3 SSRI, olanzapina (antipsicotico), valproato (stabilizzante).
Ci sono ancora altre opzioni da provare ma le pulsioni suicidarie non mi fanno credere di avere ancora molto tempo.

Ho una laurea che ha a che fare con la medicina e il farmaceutico, motivo percui ho scoperto e approfondito gli studi degli ultimi 10 anni sul meccanismo d'azione della Ketamina e le sostanze ketamino-simili sulla depressione e l'ansia mediante i recettori NMDA, AMPA e la stimolazione neurogenetica.

La terapia che intendo eseguire consiste in somministrazioni intranasali di 50mg di Ketamina.
La posologia media indicata negli studi per avere effetti antidepressivi superiori al placebo è di 1 somministrazione ogni 3 giorni,o , a seconda della risposta individuale 1 volta ogni settimana.
E' attesa una efficacia che varia dal 44 al 75% dei pazienti e una riduzione interessante dei sintomi depressivi di 14 punti sulla scala Hamilton.
In secundis, studi preliminari, individuano la ketamina come la prima molecola mai scoperta in grado di ridurre la suicidalità, anche qualora non sia presente la depressione.

Non esistono studi a lungo termine su questo tipo di terapia.
Ne ho idea se e in quanto tempo svilupperei la tolleranza.

Dunque me la rischio, nell'attesa che, secondo le previsioni della FDA, non usciranno nel 2017-2018 i primi farmaci sicuri ketamino-mimetici (es: Rapastinel).

Appena riesco a recuperare della Ketamina di grado farmaceutico inizierò la sperimentazione e posterò aggiornamenti puntuali.

Due articoli semplici
Vice: http://www.vice.com/it/read/ketamina-cu ... ssione-345
The Journal Of Clinical Psichiatry: http://www.psychiatrist.com/jcp/article ... n0514.aspx
Ultima modifica di pannocchietta il lun mar 14, 2016 9:17 pm, modificato 1 volta in totale.

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da BlindFaith » lun mar 14, 2016 6:38 pm

Ciao zibibbo, in primo luogo mi dispiace che tu stia vivendo un periodo di me**a..
In secondo luogo ti faccio una domanda: credi che sia la ketamina la sostanza che 'fa al caso tuo'?
Cioè, io la conosco davvero poco questa sostanza ma direi che per il rischio di sviluppare una dipendenza sarebbe meglio evitare, specie se stai male dentro e se la keta ti fa star meglio.
Non voglio scoraggiarti né incitarti all'uso di sostanze ma informati bene sull'uso di funghi psilocibinici nel trattamento della depressione. .potrebbero darti risultati migliori senza correre rischi.
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
pannocchietta
Messaggi: 155
Iscritto il: lun mar 14, 2016 5:46 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da pannocchietta » lun mar 14, 2016 6:50 pm

Grazie per il parere.
Non lo chiamo periodo di merda. Soffro di depressione maggiore e purtroppo sta cronicizzando.
Ho un buon controllo sulle sostanze e mai avuto problemi di dipendenza con alcol, erba e sigarette.
Il rischio di dipendenza psicologica, essendo affetto da depressione a maggior ragione, è reale.
Tuttavia anche l'ideazione suicidaria persistente è un grosso rischio che corro.
Ho valutato dunque il rapporto costo/benefici.

Si conosco la tecnica del microdosaggio e gli studi che ruotano attorno alla psilocibina.
Sarà infatti il mio piano B nel caso non fossi responder alla K.
Non intendo usarla come terapia di prima linea per il seguente motivo:
-soffro di attacchi di panico a causa di bad trip con erba a 17 anni. Sulla K, a quei dosaggi, non sono risultati effetti psicologici avversi (test su centinaia di pazienti), mentre sulla psilocibina ancora non ci sono studi sistematici.

bonzo21
Messaggi: 588
Iscritto il: lun set 21, 2015 2:52 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da bonzo21 » lun mar 14, 2016 7:38 pm

Dispiace anche a me che tu soffra di depressione, ma tengo a ricordarti che purtroppo la ketamina che trovi in strada non è pura e quindi i dosaggi e gli effetti non sono sicuri.
In secondo luogo non te lo consiglio come non consiglio nulla ma credo che date parecchie esperienze lette il microdosing di funghi sia efficace e sopratutto se usati a microdosi appunto o massimo piccole dosi difficilmente portino ad attacchi di panico. In terzo luogo sta a te decidere però forse i funghi ti permetterebbero un maggior controllo della sostanza se tu li coltivassi e così i costi sarebbero molto bassi.

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da BlindFaith » lun mar 14, 2016 7:42 pm

Prego.
Io non ho mai provato microdosaggi di psilocibina ma non credo che a tali dosaggi incorrerai in attacchi di panico, né in effetti percepibili..

Comunque se le crisi sono così gravi da farti pensare spesso al suicidio procedi come pensi..io un parere medico lo chiederei comunque.
Non saprei proprio a chi chiedere ma cercherei un parere medico competente.
Buona fortuna zibibbo, spero il meglio per te!
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
pannocchietta
Messaggi: 155
Iscritto il: lun mar 14, 2016 5:46 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da pannocchietta » lun mar 14, 2016 9:35 pm

@bonzo21: i costi non sono un problema se consideri che spendo (ahimè) tot mila euro l'anno per la psicanalisi e se consideri la dose di 50-100mg/ settimana.
E' possibile riuscire a reperirla pura pur essendo disposti a pagarla a peso d'oro? Posso raccattare contatti di spacciatori ma non ho molta esperienza e non ho idea se ci sia la possibilità di risalire ad una fonte di grado farmaceutico.

@BlindFaith: sono seguito da psicanalista e psichiatra da 3 anni circa. Purtroppo la Depressione Maggiore (cioè la depressione clinicamente diagnosticata) è una malattia caratterizzata da frequenti recidive inframezzate da periodi buoni ma con sintomi residui che talvolta rimangono a vita.
E' una malattia difficilissima da trattare.
Un medico non si esporrebbe mai al rischio di una pratica così off-label (ketamina per la depressione) a meno, FORSE, di non trovarsi di fronte ad un paziente spacciato che ha provato decine di farmaci, terapia elettroconvulsivante, con depressione 20ennale e svariati tentativi di suicidio alle spalle.
Non intendo seguire questo iter.

@entrambi: ho letto diversi report sul microdosing. Pare abbia miracolato molta gente. Probabilmente troverei molte notizie sul libro del dr. Fadiman anche se credo che sia un pò troppo di parte e non credo troverei possibili storie di persone a cui invece il microdosing non ha fatto effetto o ha addirittura fatto male.
In ogni caso è da provare.
Se conoscete dei forum seri e delle fonti, anche in inglese, scrivete pure.

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da SaulSilver » lun mar 14, 2016 9:51 pm

L'iboga è tutta un'altro mondo ma sono certo che anch'essa in basse dosi potrebbe aiutare... Ma lo stesso si potrebbe dire della Voacanga (ma piu' stimolante dell'Iboga).

Anche se l'Iboga non è uno psichedelico 'classico' io farei un tentativo perchè è l'unico forte antagonista NMDA che esiste in natura, visto che la K, PCP, MXE sono sintetiche. Ho letto ottimi resoconti su erowid e nexus, però l'Iboga è e rimane una pianta piu' complessa di un puro dissociativo visto che prende tanti recettori, ed è anche SSRI.

Io a breve proverò un microdosing di LSA, vedremo...

Comunque è vero che gli antagonisti dell'NMDA, del monossido di azoto (NO) sono potenti neuromodulatori contro la depressione. Anche sostanze come il Nitrossido di azoto sono valutate nei meccanismi contro la depressione. Anche la scopolamina nel breve periodo cura la depressione perchè toglie gli eccessi di acetilcolina, però è appunto a breve termine.

Io proverei anche il microdosig, magari in un futuro... Vedrai che troverai la strada

Un abbraccio! :)

Paolo
Messaggi: 262
Iscritto il: gio set 24, 2015 12:10 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da Paolo » mar mar 15, 2016 7:14 pm

Ciao,
forse questo può interessarti e arricchire il tuo bagaglio di conoscenze riguardo l'uso in questo genere di terapie della k.

http://philwolfsonmd.com/ketamine-assis ... hotherapy/

Avatar utente
Aioe
Messaggi: 583
Iscritto il: dom set 27, 2015 4:22 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da Aioe » mar mar 15, 2016 10:22 pm

zibibbo ha scritto:La terapia che intendo eseguire consiste in somministrazioni intranasali di 50mg di Ketamina.
pensi davvero di saperne più tu che uno laureato in medicina, specializzato in psichiatria e con qualche anno di esperienza alle spalle? Parlane col tuo psichiatra e vedi che ti dice... ma tu già lo sai che ti direbbe...

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da SaulSilver » mar mar 15, 2016 10:55 pm

http://selfhacked.com/2014/11/03/mtor-n ... troduction

La Ketamina induce quindi ATTIVI gli mTOR, e inoltre antagonizza i recettori glutammici glu2/3. Questo per dirvi che oltre all'antagonismo NMDA...

Ma apparte questo, è stato studiato anche la relazione fra recettori 5HT2A e glu2. Ogni psichedelico agonizza e non antagonizza questi recettori, anche se forse ci sarebbe da dire che con il 'microdosing' le cose cambiano.
Assumendo piccole ma ripetute dosi forse si va incontro a un aumento dei recettori, e quindi ottendo un effetto simile alla Ketamina (teorico).

Avatar utente
A man from Armenia
Messaggi: 197
Iscritto il: mer set 23, 2015 12:07 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da A man from Armenia » mer mar 16, 2016 1:22 pm

Nessuna pratica sul corpo che non sia seguita da un medico può essere considerata una cura.

non coinvolgere il forum nelle tue pratiche auto somministrate, io ti auguro buona fortuna con i tuoi problemi
Forum & assassino (nick da -> https://www.youtube.com/watch?v=y7wrwctQS3s)

Paolo
Messaggi: 262
Iscritto il: gio set 24, 2015 12:10 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da Paolo » mer mar 16, 2016 2:34 pm

A man from Armenia ha scritto:Nessuna pratica sul corpo che non sia seguita da un medico può essere considerata una cura.

non coinvolgere il forum nelle tue pratiche auto somministrate, io ti auguro buona fortuna con i tuoi problemi
Una cura è tale solo se seguita e ratificata da un medico? Bhe, questa è una grandissima cazzata, amico.
A meno che tu non intenda a livello strettamente legale e clinico e non in senso ampio, allora avresti ragione ma sarebbe ininfluente nel principio essenziale del discorso, secondo me.

Inoltre non vedo perché non debba coinvolgere il forum nelle sue SACROSANTE pratiche per cercare di evitare di buttarsi sotto un treno. (A meno che non sia contro il regolamento...).
Forse perché non c'ha la firma sulla ricetta del medico che gli dice ciò che può o non può fare col suo corpo e con la sua mente? Ma stiamo scherzando?

Viva l'illegalità sempre e comunque se si parla di auto-cura e di cognitive liberty.

[Sorry - Fine OT]
Ultima modifica di Paolo il mer mar 16, 2016 7:46 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
pannocchietta
Messaggi: 155
Iscritto il: lun mar 14, 2016 5:46 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da pannocchietta » mer mar 16, 2016 7:21 pm

Aioe ha scritto: pensi davvero di saperne più tu che uno laureato in medicina, specializzato in psichiatria e con qualche anno di esperienza alle spalle? Parlane col tuo psichiatra e vedi che ti dice... ma tu già lo sai che ti direbbe...
Nì.
La mia laurea mi permette di capire in modo critico gli articoli scientifici e di decidere consapevolmente per la mia salute.
Non ho l'esperienza clinica e non sono specializzato in psichiatria. Anche se in fatto di Ketamina, le notizie descritte nei libri di medicina derivano dagli studi effettuati dai ricercatori mentre di pratica clinica cè ancora poco e niente.
Ecco perchè, trovandomi nell'ambito della ricerca, e, trattandosi di una terapia relegata essenzialmente all'ambito sperimentale, ho la presunzione di "saperne" quanto un medico.

So già cosa direbbe il mio medico e sarebbe la stessa cosa che direi ad un ragazzo non-medico, non-farmacista, non-biologo.

Avatar utente
pannocchietta
Messaggi: 155
Iscritto il: lun mar 14, 2016 5:46 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da pannocchietta » mer mar 16, 2016 7:34 pm

A man from Armenia ha scritto:Nessuna pratica sul corpo che non sia seguita da un medico può essere considerata una cura.

non coinvolgere il forum nelle tue pratiche auto somministrate, io ti auguro buona fortuna con i tuoi problemi
Purtroppo è stato un caso che la molecola più promettente per la cura della depressione refrattaria risulti essere una sostanza d'abuso.
Sono una persona con una filosofia ben lontana dall'uso delle sostanze ma il destino ha voluto diversamente.
Sinceramente, della definizione di cura e dei preconcetti poco mi importa. Mi importa vivere una vita dignitosa e tollerabile e la depressione non te lo permette.

La mia "autocura" segue i protocolli sperimentali e non è inventata da per me.
Per ogni approfondimento serio dell'argomento:
[PubMed]: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?ter ... depression

Avatar utente
A man from Armenia
Messaggi: 197
Iscritto il: mer set 23, 2015 12:07 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da A man from Armenia » mer mar 16, 2016 7:49 pm

Paolo ha scritto:x questa è una grandissima cazzata, amico. z
"amico" mio, se zibibbo salta sotto il treno domani e un suo amico/parente/guardia trova questo argomento nel suo PC a noi ci fanno un culo come il cerchione di un camion

Una cosa in cui questa comunità deve stare ben attenta è di non dare il fianco ad accuse tipo "sul forum psiconauti si consiglia la ketamina come medicina agli aspiranti suicidi"

poi fate come cazzo vi pare

PS Aggiungo che non penso che zibibbo sia quello che dice di essere, ne faccio una questione di sicurezza per la comunità in generale
Forum & assassino (nick da -> https://www.youtube.com/watch?v=y7wrwctQS3s)

Avatar utente
pannocchietta
Messaggi: 155
Iscritto il: lun mar 14, 2016 5:46 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da pannocchietta » mer mar 16, 2016 8:00 pm

SaulSilver ha scritto:http://selfhacked.com/2014/11/03/mtor-n ... troduction

La Ketamina induce quindi ATTIVI gli mTOR, e inoltre antagonizza i recettori glutammici glu2/3. Questo per dirvi che oltre all'antagonismo NMDA...
La depressione è una malattia multifattoriale ad eziopatogenesi complessa ed è sbagliato e riduttivo credere che l'attivazione di questo o quel recettore determini un ON/OFF dei sintomi depressivi. Ci sono di mezzo fattori di trascrizione come BDNF e dio sa quanti altri, forse anche siRNA e miRNA e proteine implicate nella trasduzione dei segnali.
mTOR lo conosco bene. Ma non è la chiave di volta della comprensione del meccanismo della depressione essendo una proteina kinasica implicata in moltissime funzioni cellulari e malattie. mTOR ad esempio è conosciuto da tempo come oncogene.

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da SaulSilver » mer mar 16, 2016 8:18 pm

zibibbo ha scritto:
SaulSilver ha scritto:http://selfhacked.com/2014/11/03/mtor-n ... troduction

La Ketamina induce quindi ATTIVI gli mTOR, e inoltre antagonizza i recettori glutammici glu2/3. Questo per dirvi che oltre all'antagonismo NMDA...
La depressione è una malattia multifattoriale ad eziopatogenesi complessa ed è sbagliato e riduttivo credere che l'attivazione di questo o quel recettore determini un ON/OFF dei sintomi depressivi. Ci sono di mezzo fattori di trascrizione come BDNF e dio sa quanti altri, forse anche siRNA e miRNA e proteine implicate nella trasduzione dei segnali.
mTOR lo conosco bene. Ma non è la chiave di volta della comprensione del meccanismo della depressione essendo una proteina kinasica implicata in moltissime funzioni cellulari e malattie. mTOR ad esempio è conosciuto da tempo come oncogene.
Il discorso dei BDNF è interessante quanto vasto e lungo.

Paolo
Messaggi: 262
Iscritto il: gio set 24, 2015 12:10 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da Paolo » mer mar 16, 2016 8:36 pm

A man from Armenia ha scritto:
Paolo ha scritto:x questa è una grandissima cazzata, amico. z
"amico" mio, se zibibbo salta sotto il treno domani e un suo amico/parente/guardia trova questo argomento nel suo PC a noi ci fanno un culo come il cerchione di un camion

Va bene.
Mi manderanno alla galera, all'esilio, alla forca.
MI rovineranno la vita con multe stratosferiche.
Ridurranno la mia esistenza un colabrodo di disperazione.
Ma per me, sotto sotto, rimarranno comunque delle cazzate.

P.S. Parlo a nome mio e solo mio e le mie opinioni non rappresentano affatto quelle della comunità di Psiconauti.net o di altri membri del forum.

Avatar utente
Aioe
Messaggi: 583
Iscritto il: dom set 27, 2015 4:22 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da Aioe » mer mar 16, 2016 9:38 pm

A man from Armenia ha scritto:"amico" mio, se zibibbo salta sotto il treno domani e un suo amico/parente/guardia trova questo argomento nel suo PC a noi ci fanno un culo come il cerchione di un camion
no, almeno fin quando non gli procuri la droga, non gli fornisci dettagliate istruzioni sul come usarla/fabbricarla o non l.o inciti ad ammazzarsi

piano con le paranoie

Una cosa in cui questa comunità deve stare ben attenta è di non dare il fianco ad accuse tipo "sul forum psiconauti si consiglia la ketamina come medicina agli aspiranti suicidi"
vero, però onestamente non ho letto questo.

PS Aggiungo che non penso che zibibbo sia quello che dice di essere, ne faccio una questione di sicurezza per la comunità in generale

ti quoto in pieno

Avatar utente
khora
Scriba
Messaggi: 121
Iscritto il: lun set 14, 2015 7:12 pm

Re: Intendo curarmi con la Ketamina

Messaggio da khora » gio mar 17, 2016 12:54 pm

Se dopo aver fatto le tue valutazioni sceglierai di iniziare una cura con la k, considera che farlo con quello che puoi trovare per strada può includere rischi che nelle varie ricerche non sono contemplati. Altro discorso se come diceva Blue hai modo di averne di pura.
Sentirei un parere medico, comunque...

ps. ti ho passato degli studi.
"Allo stesso tempo scossa e scuotitrice e del tutto pervasa da forze non equilibrate ed eterogenee”

Rispondi