Quale usare? Un consiglio solo per farmi un idea

Discussioni generiche sulle molecole più o meno pure
Rispondi
Avatar utente
Cerbiattino
Messaggi: 103
Iscritto il: sab dic 11, 2021 1:17 pm

Quale usare? Un consiglio solo per farmi un idea

Messaggio da Cerbiattino » lun dic 27, 2021 2:08 pm

Ho fatto il vaccino Moderna ed ho avuto problemi sia a livello di fortissimi attacchi emicranici che alle ghiandole sotto le orecchie e pressione alta oltre a polinuria angoscia confusione e sensazione di forte infiammazione in tutto il corpo, un pò di sanguinamento nasale e dolore vere è proprie fitte che mi costringevano a gridare e sdraiarmi a terra.A questo si aggiungeva pressione alta sopratutto intercranica con un costante fischio nelle oreccchie e lancinanti fitte intercraniche sopratutto al capo e nella zona interna dietro degli occhi. Ghiacchio dieta leggera (quasi digiuno) e diazepam mi hanno davvero aiutato ad alleviare i sintomi.Questo a 20 giorni dalla somministrazioni del vaccino Moderna.
La prima dose avrei già dovuta effettuarla in modalità protetta (causa reazzione ad alcuni tipi di farmaci e classiaficata come "shock anticolinergico" dai medici).
Causa lo 0 decessi e 13 infettati per sicurezza e visto il clima calmo decisi di rinunciare al vaccino.
Poi il disastro con la variante omicron i contagi e i morti e le nuove restrizioni che mi impedivano di usare i mezzi pubbilici e lo stato d'emergenza.
Poco prima dell'attivazione del green pass gli effetti del vaccino si sono fatti sentire coi problemi sopra elencati.
So che Pfizer e Moderna usano la stessa tecnologia per combattere il virus ( acido ribonucleico messaggero o mRna) che, creato in laboratorio, trasporta l'informazione genetica della proteina Spike ossia la proteina che permette al virus di contagiare le cellule.
Questo rivoluzionario metodo permette al nostro corpo di attivare la difesa immunitaria e combattere il virus.
Ora ho saputo che Pfizer e Moderna NON solo proprio uguali in termini di eccipienti.
Per un fatto di conservazione del codice genetico dell' mRna creato in laboratorio e del suo PH Moderna ha scelto eccipienti più "acidi" mentre Pfizer più "salini".
In Moderna, il vaccino infatti a me somministrato, ieri ho saputo essere presente acido acetico acetato di sodio ma sopratutto il terribile Ketorolac trometamina e trometadina cloridato che io da INESPERTO considero il responsabile dei vari e dolorosi problemi causati dal vaccino.
Il Ketorolac sarebbe il temibile Toradol analgesico antinfiammatorio da usare sotto stretto controllo medico che NON "instupidisce" ma è zeppo di effetti collaterali tra cui l'aumento della pressione arteriosa intercranica causa delle terribili fitte emicraniche.
Volevo sapere visto numerosi esperti in materia un disinibito consiglio...ossia se facendo la seconda dose con Pfizer (priva del ketorolac), evito la torura che ho patito con la prima dose Moderna.
Può essere stata la trametamina e trametamina cloridato la causa dei terribili effetti collaterali?
Può essere una soluzione per evitare questa tortura, fare la seconda dose con Pfizer che è privo degli eccipienti inclusi nel vaccino Moderna (anche se contiene una composizione salina)?


Rispondi