bong sporco o....?

Tutto ciò che riguarda la cannabis eccetto la coltivazione
Rispondi
bongify
Messaggi: 5
Iscritto il: mer gen 19, 2022 6:01 pm

bong sporco o....?

Messaggio da bongify » mer gen 19, 2022 6:13 pm

Ciao a tutti! vi spiego la mia storia:
Ho sempre fumato dei bong nel corso della mia carriera da fumatore ma, negli ultimi 5/6 mesi, ho praticamente smesso di fumare joint per sostituirli con 1 o 2 sbongate la sera. Mi piace più il gusto e lo sballo.
A periodi mi si presenta un problema: quando faccio per tirare su tutto il fumo raccolto mi si deposita nei denti e nel palato una grossa quantità di resina (olio nero schifoso, non so come chiamarlo), anche dopo la pulizia con prodotti e acqua bollente.... Quindi da bong pulito. Lascia un sapore schifoso in bocca, limita lo sballo e sicuramente non fa per niente bene ai polmoni.

Avete avuto esperienze simili? come mai succede? è colpa del tabacco (uso winston silver e in piccolissime quantità)? è colpa della qualità (uso sia hashish che marijuana, ma questa cosa la escludo perchè non succede sempre anche con lo stesso prodotto)? è colpa delle ficcate troppo potenti?


Avatar utente
asklepios
Messaggi: 2776
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: bong sporco o....?

Messaggio da asklepios » mer gen 19, 2022 7:15 pm

Il fumo non è un vero è proprio gas, bensì una sospensione di particelle solide molto piccole. Una sospensione è in genere una condizione instabile, per cui le particelle molto piccole tendono ad "aggregarsi" tra di loro, formando particelle più grandi, fino a formare il residuo di catrame di cui parli tu. Il processo che avviene nel bong e in bocca avviene anche nei tuoi polmoni quando fumi la sigaretta o lo spinello. La differenza è che nel bong comincia prima e quindi hai tempo di vederne i risultati. Quel residuo che vedi in genere finisce interamente nei tuoi polmoni se non usi il bong. Questo non vuol dire che il bong sia meno dannoso dello spinello, salvo se consideri che magari fumi meno materiale nel bong. Da un punto di vista di salute, penso che il vaporizzatore sia la cosa migliore

bongify
Messaggi: 5
Iscritto il: mer gen 19, 2022 6:01 pm

Re: bong sporco o....?

Messaggio da bongify » mer gen 19, 2022 7:21 pm

asklepios ha scritto:
mer gen 19, 2022 7:15 pm
Il fumo non è un vero è proprio gas, bensì una sospensione di particelle solide molto piccole. Una sospensione è in genere una condizione instabile, per cui le particelle molto piccole tendono ad "aggregarsi" tra di loro, formando particelle più grandi, fino a formare il residuo di catrame di cui parli tu. Il processo che avviene nel bong e in bocca avviene anche nei tuoi polmoni quando fumi la sigaretta o lo spinello. La differenza è che nel bong comincia prima e quindi hai tempo di vederne i risultati. Quel residuo che vedi in genere finisce interamente nei tuoi polmoni se non usi il bong. Questo non vuol dire che il bong sia meno dannoso dello spinello, salvo se consideri che magari fumi meno materiale nel bong. Da un punto di vista di salute, penso che il vaporizzatore sia la cosa migliore
ciao! intanto grazie per l intervento ma però non ho trovato una risposta alle mie domande :( molto spesso dopo un tiro di bong non ho assolutamente tracce di catrame nei denti e nel palato, nemmeno sapori orrendi. Capita diciamo 3 volte su 10, non riesco a capire per quale motivo (devo pulirmi al momento con un fazzoletto i denti sporchi di marrone, il palato e la lingua e dopo mi viene un sapore schifoso in gola... e mi trovo molti pezzi di tabacco pure, perchè succede a volte e a volte il mio tiro è TOTALMENTE privo di queste cose?). Il mio modo di aspirare il fumo, il liquido all interno (acqua freddo), tabacco e altro sono sempre gli stessi! Non riesco a capire come evitare questo spiacevole inconveniente. (il vaporizzatore è la cosa migliore sicuramente però per ora vorrei capire questo mistero del bong :D)

Emeparghi
Messaggi: 1
Iscritto il: mer gen 19, 2022 8:20 pm

Re: bong sporco o....?

Messaggio da Emeparghi » mer gen 19, 2022 8:26 pm

Hai mai provato a pulirlo con alcool e
Sale grosso? A parte che lo fa tornare nuovo poi quando lo vai a fumare è come se ci avessi provato a fumare a bong nuovo prova e fammi sapere se è vero
Ci sono un sacco di video su ytb che ti dimostrano come fare

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 2776
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: bong sporco o....?

Messaggio da asklepios » gio gen 20, 2022 12:44 am

Alcune cose che forse potrebbero influire (sono ipotesi):
- Tempo che il fumo resta all'interno del bong
- Temperatura della fiamma
- Residui precedenti sul bong sporco
- Temperatura all'interno del bong

Mi rendo conto che all'atto pratico sono informazioni poco utili

bongify
Messaggi: 5
Iscritto il: mer gen 19, 2022 6:01 pm

Re: bong sporco o....?

Messaggio da bongify » gio gen 20, 2022 12:50 am

asklepios ha scritto:
gio gen 20, 2022 12:44 am
Alcune cose che forse potrebbero influire (sono ipotesi):
- Tempo che il fumo resta all'interno del bong
- Temperatura della fiamma
- Residui precedenti sul bong sporco
- Temperatura all'interno del bong

Mi rendo conto che all'atto pratico sono informazioni poco utili
tempo che il fumo resta all interno del bong, forse dovrei fare dei tiri meno importanti.
temperatura della fiamma, non saprei non c avevo mai pensato. uso vari tipi di accendini e non ho mai fatto caso a questa cosa effettivamente.
residui no, lo lavo ogni volta che lo uso (con acqua calda e scovolini, niente saponi, il sapone lo uso una volta alla settimana con lavaggio con acqua bollente)
temperatura all interno del bong, io metto sempre acqua fredda da freezer, troppo freddo puo fare qualcosa?
Ultima modifica di bongify il gio gen 20, 2022 12:56 am, modificato 1 volta in totale.

bongify
Messaggi: 5
Iscritto il: mer gen 19, 2022 6:01 pm

Re: bong sporco o....?

Messaggio da bongify » gio gen 20, 2022 12:52 am

Emeparghi ha scritto:
mer gen 19, 2022 8:26 pm
Hai mai provato a pulirlo con alcool e
Sale grosso? A parte che lo fa tornare nuovo poi quando lo vai a fumare è come se ci avessi provato a fumare a bong nuovo prova e fammi sapere se è vero
Ci sono un sacco di video su ytb che ti dimostrano come fare
uso i vari bong cleaner, ho provato varie volte con alcool e sale grosso, va sciaquato molto bene perchè l odore di alcool è molto forte però raschia bene.

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 2776
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: bong sporco o....?

Messaggio da asklepios » gio gen 20, 2022 3:00 pm

temperatura all interno del bong, io metto sempre acqua fredda da freezer, troppo freddo puo fare qualcosa?
Non saprei dirti, io metto anche i cubetti di ghiaccio nel collo. Puoi provare con acqua tiepida e vedere se fa qualche differenza. Potrebbe farla come non farla.

bongify
Messaggi: 5
Iscritto il: mer gen 19, 2022 6:01 pm

Re: bong sporco o....?

Messaggio da bongify » ven gen 21, 2022 8:48 pm

asklepios ha scritto:
gio gen 20, 2022 3:00 pm
temperatura all interno del bong, io metto sempre acqua fredda da freezer, troppo freddo puo fare qualcosa?
Non saprei dirti, io metto anche i cubetti di ghiaccio nel collo. Puoi provare con acqua tiepida e vedere se fa qualche differenza. Potrebbe farla come non farla.
con acqua tiepida (a mio parere) è tremenda la sbongata, gratta molto la gola.
provando con vari accendini posso confermare che non c entra niente (parlando di temperatura della fiamma).
L unico dubbio che mi è rimasto è che lavandolo a ogni fumata resta spesso bagnato all'interno e quindi certi frammenti (di catrame, nel collo del bong soprattutto) restando umidi si staccano facilmente e quindi posso finire piu facilmente in bocca, magari facendoli seccare potrebbero scrostarsi meglio. (è un ragionamento quasi senza senso ma ormai non so più cosa pensare)
Molte persone che conosco hanno smesso dopo molto tempo di usare dei bong a causa di questa cosa o addirittura c era chi comprava un bong ogni 2 mesi........ questo mi rifiuto di farlo ecco :D :D :D

Avatar utente
asklepios
Messaggi: 2776
Iscritto il: mer gen 01, 2020 7:56 pm

Re: bong sporco o....?

Messaggio da asklepios » sab gen 22, 2022 8:04 pm

A questo punto mi viene da pensare che dipenda dal materiale che viene bruciato, che alla fine è l'unica cosa che cambia di volta in volta

Rispondi