Sono riaperte le donazioni! Se ti senti che un pochino Psiconauti ti ha aiutato, vai a QUESTA PAGINA per supportare il progetto

Più informazioni in questo topic

Effetti Sgradevoli o Indesiderati Cannabis

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1383
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Ansia da Marijuana - AGGIORNO [CURATA]

Messaggio da astraldream » lun dic 28, 2015 1:09 am

@Toti. ...e mischiando oppiacei (magari kratom ) e erba?
Io sto sperimentando ultimamente e ho notato che i pensieri si.sedano moltissimo ,tutto e "ovattato" e sembra che i pensieri scivolino via.....
Stò amando questa combo ,stà diventando il mio mix preferito
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

https://www.cbdpassion.it/cannabis-shop/

toti
Messaggi: 137
Iscritto il: dom ott 25, 2015 11:26 pm

Effetti Spiacevoli e Indesiderati Cannabis

Messaggio da toti » sab gen 30, 2016 7:03 pm

Salve ragazzi, ormai é piu di un anno che ho smessp di fumare erba regolarmente. Ormai quella sporadica fumata mi fa andare veramente lontano, é una potentissima sostanza se usata "quando capita".
Il punto é, due inverni fa(quando ero ancora un fumatore seriale), la mattina mi svegliavo con un dolore alle dita fortissimo. Tanto da non riuscire a muoverle. Mia madre ipotizzò una forma di artrite per l'entità del dolore che provavo.
Arrivo il caldo e il problema non si pose. Gli inverni successivi io e gli spinelli avevamo rotto, e la mattina mo svegliavo arzillo, senza alcun tipo di fastidio.


Due settimane fa prendo dell'hash per rilassarmi la sera. Coai fu, la mattina mi succede che alzatomi dal letto prendo la bottigloa per bere e al minimo movimento delle dita mi prende un dolore atrove, come se avessi le ossa rotte. Un incubo tutta la giornata con le mani scassate.

Lascio perdere perche anche uno spinello la sera mi fa alzare depresso svogliato e pallido.

Ieri sera peró mi viene un po la scimmia e tiro fuori il fumello dal cassetto, giro un joint e fumo.

Sta mattina indovinate? Ho la sensazione che durante la notte mi sia salito un tir sulle mani, e sto soffrendo pure a scrivere questo post...come le due cose sono collegate? Aiutatemiii

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Dolore e Marijuana

Messaggio da BlindFaith » dom gen 31, 2016 2:26 pm

Questo è davvero particolare..normalmente dovrebbe dare l'effetto contrario!
se il dolore è molto forte io ti direi di andare dal tuo medico, anche perchè se ti succede appena sveglio magari non è per forza legato alla fumata della sera prima..
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

zhoara
Messaggi: 64
Iscritto il: mer dic 16, 2015 3:27 pm

Sensazioni strane

Messaggio da zhoara » mar mar 08, 2016 7:00 am

ragazzi è da poco che il mio rapporto con la ganja si è rovinato... io la amo ancora è, quando sto con lei sto sempre bene quello si ... pero non so perche ultimamente quando sto fatto, mi sento una sensazione strana alle mani... è come se non le sento, come se perdo quasi la sensibilita alle mani, il tatto è come se si modifica e sento tipo elettricita sulle mani... praticamente io a inizio gennaio sono stato a Amsterdam e per 3 giorni ho mangiato tartufi, il terzo giorno ho avuto un bad trip e praticamente la sensazione delle mani è simile se non uguale(ora non ricordo bene come mi sentivo a Amsterdam) a quella dei tartufi... ragazzi ditemi se si puo rimediare al fatto ! anche la stessa fattanza è un po diversa sono un po piu paranoico perche mi sento "diverso" ... io amo troppo la ganja non posso abbandonarla trovatemi una soluzione D: :weed:

Avatar utente
DelySyd
Messaggi: 12
Iscritto il: mar mar 01, 2016 7:33 pm

Re: Sensazioni strane

Messaggio da DelySyd » mar mar 08, 2016 8:41 am

Anche a me è capitato di risentire alcune sensazioni che ho provato in trip fumando...Specialmente con l'erba, con l'hash invece non si sono mai presentati. Magari prova a a prenderti una piccola pausa di qualche settimana e il problema dovrebbe risolversi. Se proprio non riesci a farne a meno, cerca di non farci caso, perchè (almeno per me) quando si fuma più ci si concentra su una sensazione più si amplifica. :D

zhoara
Messaggi: 64
Iscritto il: mer dic 16, 2015 3:27 pm

Re: Sensazioni strane

Messaggio da zhoara » mar mar 08, 2016 3:18 pm

sisi è vero che concentrandosi le cose si amplificano, pero la cosa è che magari anche se non sto fattissimo la sensazione alle mani c'è... ormai si puo dire che mi ci sono abituato perche succede tutte le volte e un minimo anche col fiumello :/ , ma comunuque da fastidio

Avatar utente
tropopsiko_23
Moderatori
Messaggi: 1407
Iscritto il: mer ott 28, 2015 10:33 pm

Re: Sensazioni strane

Messaggio da tropopsiko_23 » gio mar 10, 2016 10:41 pm

hai ri-assunto funghi dopo il bad? se sì, ti si è ripresentata questa strana sensazione?
X

Avatar utente
KAZEHORU
Messaggi: 153
Iscritto il: mer dic 30, 2015 11:24 am

Re: Sensazioni strane

Messaggio da KAZEHORU » gio mar 10, 2016 11:10 pm

Alloora. Ti capisco... Anche io amo molto l'erba e il fumo, ma da un pochetto vado spesso in "paranoia", se così la si puo' chiamare, quando sono fatta. Personalmente l'ho associato al fatto di non sentirmi "lucida", cosa normale in effetti... ma evidentemente è uno stato d'ansia preesistente che si amplifica in quei momenti... Purtroppo sono anche poco socievole ultimamente, ma ho capito il segreto (credo)... ovvero quello di concentrarsi su altri o altro in generale al di fuori di se stessi...parlare con la gente mi aiuta molto, anche se spesso perdevo interesse per la conversazione e tornavo a focalizzarmi su di me e soprattutto su ciò che gli altri potessero pensare... fai conto che ogni volta anche con due tiri invece del solito rilassamento da fattanza accusavo tanti dolori fisici, come le gambe tremanti o collo e zone mascellari "tirate"... Assolutamente non una bella sensazione. Comunque l'unico consiglio che mi sento di darti è di riflettere da lucido sulle cose che più ti spaventano/opprimono/mettono in ansia... dopodichè riprova a fumare e a vedere gli effetti... appena senti strane sensazioni o dolori o paranoie incontrollate, fai 3-4 respiri profondi e pensa che va tutto bene e niente può nuocerti in quel momento... se non dovesse andar meglio, vai a letto e fatti una bella dormita. Poi prendi una pausa per un po', inizia ad usarla solo quando sei davvero sicuro, o quando sei distratto, per esempio in giro con amici per locali o cose del genere... E' bruttissimo, ti capisco... Io non pensavo mai potesse succedere anche a me, per quanto adoro quella pianta... Ma il nostro cervellino è un meccanismo potentissimo e non sempre siamo coscienti dei segnali che ci manda... Magari sai tu stesso che non sarebbe un buon periodo per sfattoneggiare (come credo sia per me) e anche se non vuoi ammetterlo a te stesso, il tuo corpo ha la capacità di combattere per se stesso.
Detto ciò credo sia sempre il solito conflitto tra gli stati dell'essere... no?
Non saprai mai il tuo posto finché non troverai il tuo spazio.

Avatar utente
Med
Messaggi: 148
Iscritto il: mer set 30, 2015 7:23 pm

Re: Sensazioni strane

Messaggio da Med » sab mar 12, 2016 6:53 pm

Ti sarai sballato un po' i livelli di serotonina... E' abbastanza normale. Fai una settimana di pausa, prova a rimetterti a posto e vedi se passa. Senno' vai di terapia d'urto ahahahah fatti un altro trip e raddoppia la dose :weed: :axe:
Se il problema e' l'ansia invece quoto Kazehoru.
Sounds of life inside

Mister Hyde
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 23, 2015 11:21 am

Strane sensazioni

Messaggio da Mister Hyde » mar mar 22, 2016 8:02 pm

Vi capita mai nei periodi in cui fumate piu del solito diciamo, quella sensazione di estraniamento dalla realtà, di quasi lontanza dal proprio corpo, penso che voi possiate capire....poi in sti ultimi giorni vado in paranoie loop sul perche siamo fatti cosi, nel senso perche il nostro corpo e fatto cosi , abbiamo queste forme ecc..potevamo benissimo essere in un altro modo, altre cose boh....mi sa che devo smettere xD :paranoid: :paranoid: :paranoid: :paranoid: :crybaby:

questi sarebbero alcuni dei famosi possibili sintomi psicotici che puo far svillupare l erba o cosa ? o sono io che mi faccio davvero troppe paranoie ?

bonzo21
Messaggi: 589
Iscritto il: lun set 21, 2015 2:52 pm

Re: Strane sensazioni

Messaggio da bonzo21 » mar mar 22, 2016 8:25 pm

Ti consiglio di diminuire un po' l'uso magari però comunque credo che sono normali paranoie/domande stravaganti che ti porresti normalmente solo che adesso ci dai un po' più peso. Quindi tranquillo non pensarci troppo che nessuno conosce le risposte a certe domande se proprio non riesci a non pensarci (cosa che mi succede) scrivi in qualunque forma o fai dei disegni su ciò che ti assilla di più.

Avatar utente
Samsara
Messaggi: 197
Iscritto il: gio set 24, 2015 9:45 pm

Re: Strane sensazioni

Messaggio da Samsara » mar mar 22, 2016 9:37 pm

È normale farsi delle domande anzi sarebbe strano che tu non te le facessi. Non farti paranoie su psicosi varie, siamo tutti un po' matti a sto mondo, ma la psicosi è un' altra cosa.
Comunque si la cosa migliore è smettere per un periodo, e provare a vedere se gli effetti permangono o no. Da come la vedo io l'erba ti ha solo aperto gli occhi sulla realtà, e ti fai delle domande com'é giusto che sia quindi probabilmente queste domande ti resteranno anche se smetti. Come dice Bonzo non aspettarti risposte che non ci sono.
In ogni caso prova a vedere qui se ti ritrovi:
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Derealizzazione
Ma mi raccomando non crearti problemi in più con inutili paranoie

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Strane sensazioni

Messaggio da SaulSilver » mar mar 22, 2016 9:44 pm

Smetti per un po' fra oppiacei, erba... Almeno un mese meglio se due mesi, ma poi non credere di tornarci amico come lo eri prima, bisogna andarci cauti quando si inizia ad avvertire strane sensazioni, e sempre scalare... ascoltarsi

Mister Hyde
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 23, 2015 11:21 am

Re: Strane sensazioni

Messaggio da Mister Hyde » mer mar 23, 2016 12:07 am

SaulSilver ha scritto:Smetti per un po' fra oppiacei, erba... Almeno un mese meglio se due mesi, ma poi non credere di tornarci amico come lo eri prima, bisogna andarci cauti quando si inizia ad avvertire strane sensazioni, e sempre scalare... ascoltarsi
ma guarda alla fine utilizzo solo erba e alcool da un po...tu dici di smettere anche con l alcool ?

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Strane sensazioni

Messaggio da SaulSilver » mer mar 23, 2016 8:17 am

Si decisamente... Apparte che l'alcol non è nemmeno 'droga' ma rientra per mio conto nella infima categoria degli intossicanti tipo:
Inalanti, Trielina, e alcol.

È meno bastardo se vuoi con un uso moderato ma rimane sempre un intossicante a mio mdesto parere. È ovvio che su una scala tipo robba pesante hai piu' rischi ect ect ma come sostanza è solo intossicante...

Mio modesto parere

Mister Hyde
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 23, 2015 11:21 am

Re: Strane sensazioni

Messaggio da Mister Hyde » mer mar 23, 2016 5:36 pm

SaulSilver ha scritto:Si decisamente... Apparte che l'alcol non è nemmeno 'droga' ma rientra per mio conto nella infima categoria degli intossicanti tipo:
Inalanti, Trielina, e alcol.

È meno bastardo se vuoi con un uso moderato ma rimane sempre un intossicante a mio mdesto parere. È ovvio che su una scala tipo robba pesante hai piu' rischi ect ect ma come sostanza è solo intossicante...

Mio modesto parere
mmh be si effettivamente hai ragione..
a parte che anche con l alcool rispetto a quanto bevevo prima ( un po troppo) bevo molto meno, ce mi faccio la mia birretta magari anche tutti i giorni, ma non per forza, ma rimane comunque una birretta ..boh sarà difficile non bere ne fumare xD
Samsara ha scritto:È normale farsi delle domande anzi sarebbe strano che tu non te le facessi. Non farti paranoie su psicosi varie, siamo tutti un po' matti a sto mondo, ma la psicosi è un' altra cosa.
Comunque si la cosa migliore è smettere per un periodo, e provare a vedere se gli effetti permangono o no. Da come la vedo io l'erba ti ha solo aperto gli occhi sulla realtà, e ti fai delle domande com'é giusto che sia quindi probabilmente queste domande ti resteranno anche se smetti. Come dice Bonzo non aspettarti risposte che non ci sono.
In ogni caso prova a vedere qui se ti ritrovi:
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Derealizzazione
Ma mi raccomando non crearti problemi in più con inutili paranoie
guarda il link non lo voglio leggere solo perchè so che mi ci ritrovo di sicuro xD

grazie a tutti comunque :)

Avatar utente
eterodosso
Messaggi: 57
Iscritto il: sab nov 28, 2015 7:16 pm

Re: Strane sensazioni

Messaggio da eterodosso » gio mar 24, 2016 1:59 am

Per me ti fai troppe paranoie. Sarebbe peggio se, invece, le domande non te le facessi. Anzi, fattene di più, danno sapore alla vita (se, poi, ogni tanto, ci fosse pure qualche risposta, sarebbe l'ideale!).

Mister Hyde
Messaggi: 18
Iscritto il: lun nov 23, 2015 11:21 am

Re: Strane sensazioni

Messaggio da Mister Hyde » gio mar 24, 2016 10:26 pm

eterodosso ha scritto:Per me ti fai troppe paranoie. Sarebbe peggio se, invece, le domande non te le facessi. Anzi, fattene di più, danno sapore alla vita (se, poi, ogni tanto, ci fosse pure qualche risposta, sarebbe l'ideale!).
Lo so benissimo che mi faccio troppe paranoie :oops: :? :paranoid: :paranoid: :paranoid: vorrei tanto farmene di meno ...comunque a parte le domande (che diventano fastidiose solo perche poi ci penso troppo ed entro in un loop mentale non bellissimo) volevo pareri soprattutto sulla sensazione di estraniamento dalla realta! perche comunque l' erba ci sta sempre, non voglio abbandonarla come sostanza, mi è stata molto utile! :crybaby:

Avatar utente
eterodosso
Messaggi: 57
Iscritto il: sab nov 28, 2015 7:16 pm

Re: Strane sensazioni

Messaggio da eterodosso » gio mar 24, 2016 11:10 pm

Uh, forse sono stato un po' frettoloso, nel rispondere. Sensazioni di estraniamento dalla realtà ne ho avute, nei periodi in cui esageravo un po', e un po' a lungo. Ma di "lontananza dal proprio corpo", come la descrivi tu, proprio no. Anzi, l'estraniamento dal mondo circostante mi derivava proprio dall'essere troppo immerso in me stesso, come se l'effetto prolungato della sostanza producesse una barriera, un involucro che mi circondava e che mi faceva percepire il reale come completamente esterno ed alieno. Ma, ripeto, proprio perchè ero troppo compreso in me stesso. L'opposto, a quanto ho capito, di quanto succede a te.
Quoto, a questo punto, bonzo21: riduci un po', alterna, magari, un giorno di "fattanza" a uno o due di astinenza, anche per sperimentare e confrontare a breve distanza quello che provi nelle due diverse condizioni.

Avatar utente
b404
Messaggi: 34
Iscritto il: dom mar 27, 2016 9:15 pm

Re: Strane sensazioni

Messaggio da b404 » lun mar 28, 2016 5:08 pm

E' una cosa normale quando fai un uso cronico di erba, o in poche parole quando ti fumi un casino di bombe al giorno.
A me capitava quando ero in un periodo che tutto il giorno ero fatto, capitava nella discesa magari che pensavo a quanto fosse futile tutto, come fosse solo un illusione il parlare e cose cos'. Ma poi appena mi riprendevo un attimo tornava la lucidità.

E' normale farsi queste domande e la ganja gli dà più peso, tu prendile come serie ma non dargli troppa importanza che sennò impazzisci ahah

Rispondi