Visto l'interesse e il crescere di topic sul riconoscimento e la raccolta funghi spontanei ho creato una sezione per la raccolta dei funghi.

Ilex Guayusa

Discussioni generiche sulle piante
Rispondi
Avatar utente
M⊙nad
Messaggi: 402
Iscritto il: gio set 17, 2015 3:13 pm

Ilex Guayusa

Messaggio da M⊙nad » dom ott 11, 2015 7:14 pm

HUAYUSA

Ilex guayusa Loes.

AQUIFOLIACEAE

E' una pianta erbacea con rami arbustivi.
Ha foglie semplici, di colore verde chiaro, oblunga, coriacea.
Le inflorescenze sono ascellari, con gruppo folto di fiori.
La pianta ha odore di limone.
La pianta e' ricca di caffeina, si usa tradizionalmente per rimanere svegli ed appartiene alla stessa famiglia della pianta produttrice del mate argentino.
Una manciata di foglie in un litro di acqua, con una pietra di fiume, si utilizza in infusioni per stimolare le persone pigre (soprattutto i bambini), inoltre, si mette un rametto dietro i cuscini prima di dormire.
In bagni di piante si utilizza per la buona sorte.
https://books.google.co.uk/books?id=JND ... frontcover
Un’altra droga stimolante utilizzata dai Jívaro è la guayusa (Ilex guayusa) le cui foglie sono ricche di caffeina. Il loro decotto è bevuto da entrambi i sessi e di frequente anche dai bambini. Viene dato perfino ai cani prima delle battute di caccia (Patiño, 1968: 312). Oltre che come stimolante, la guayusa viene usata come emetico, per purificare le vie gastro-intestinali, una pratica mattutina a cui tutti i Jívaro si attengono. Verso la metà dell’800 Villavicencio (1858: 373-4) riportava che questa pratica “è così diffusa fra di loro che persino ai bambini è data dalla madre una piccola quantità del decotto di guayusa e viene usata una piuma per promuovere il vomito e per abituarli a questa pratica sin dai primi anni”
http://samorini.it/site/antropologia/americhe/jivaro/
Il suo impiego si perde davvero nella notte dei tempi ed è riconducibile agli antichi kichwa. Per loro era diventata un rito irrinunciabile della "cerimonia mattutina". Era il momento in cui si discuteva su come organizzare la giornata e ci si raccontava come era trascorsa la notte. Una tradizione che continua, ad opera delle tribù locali che all'alba sono già pronti ad affrontare il lavoro quotidiano. Nel frattempo, però, le foglie sono state pure esportate.
http://www.globalist.it/Detail_News_Dis ... 46&typeb=0
Infatti, Guayusa contiene la stessa quantità di caffeina di una tazza di caffè, inoltre contiene teobromina, un composto presente nel cioccolato fondente. Questi due composti insieme hanno un'azione energetica bilanciata senza causare nervosismo.

Guayusa è ricca di composti antiossidanti quali i polifenoli, flavonoidi, saponine e L-teanina. Oltre a combattere i radicali liberi, questi composti hanno documentate proprietà calmanti del sistema nervoso centrale e di supporto del sistema cardiovascolare.

Guayusa è simile la mate tea, ma a differenza del mate, è quasi impossibile lasciarla troppo in infusione e ottenere un tea dal sapore cattivo. Il sapore è più fruttato e non amaro.
http://www.nutraval.com/it/guayusa-powder.html

Ho provato un paio di volte le foglie tritate utilizzando per comodita' una "French press". Uno o due cucchiai bastano per dare una bella botta energetica. L'effetto sembra meno fastidioso di quello del caffe', ma magari e' auto suggestione. Rispetto al mate, il sapore e' meno amaro e il liquido ha un colore molto piu' scuro.

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. Sancta Clara

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1217
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: Ilex guayusa

Messaggio da Aryaman » dom ott 11, 2015 8:38 pm

Hai percepito ansia insieme all'eccitazione, come avviene per il caffè? Tachicardia?
Questa cosa che la teobromina attenui questi sintomi mi suona nuova

Avatar utente
M⊙nad
Messaggi: 402
Iscritto il: gio set 17, 2015 3:13 pm

Re: Ilex guayusa

Messaggio da M⊙nad » dom ott 11, 2015 9:24 pm

Si, ma mi e' parsa meno insistente. Niente tachicardia, ma quella non la sento neanche con il caffe' (sono assuefatto :)).

P.S. Non so quanto siano affidabili le info che ho citato.

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. Sancta Clara

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

onirobob
Messaggi: 41
Iscritto il: sab ott 10, 2015 1:16 pm

Re: Ilex guayusa

Messaggio da onirobob » lun ott 12, 2015 10:23 am

sapore? effetti sullo stomaco?... io uso il mate, che dovrebbe essre ilex paraguariensis se non erro, però oltre a non piacermi più di tanto(mi ricorda il tabacco come sapore) mi fa venire il reflusso... comunque caffeina e teobromina è una coppia vincente per chi studia

SaulSilver
Messaggi: 312
Iscritto il: dom set 20, 2015 1:52 pm

Re: Ilex guayusa

Messaggio da SaulSilver » lun ott 12, 2015 12:59 pm

La ca**ata della teobromina é solo una diceria. Ilex G.contiene anche L-teanina, che come per il té attenua gli effetti caffeinici.

Il vero problema della tachicardia da caffé é la presenza di acido caffeico, harmaline, e methyl-B3. Se non fosse per i GABA-A antagonisti (methyl-B3 e altri) il caffé sarebbe piu' soft, inoltre il fatto che ci siano harmaline rende un po' il tutto piu complesso.

onirobob
Messaggi: 41
Iscritto il: sab ott 10, 2015 1:16 pm

Re: Ilex guayusa

Messaggio da onirobob » lun ott 12, 2015 1:45 pm

mi hai smontanto un mito :paranoid: ... grazie per l'info

Avatar utente
M⊙nad
Messaggi: 402
Iscritto il: gio set 17, 2015 3:13 pm

Re: Ilex guayusa

Messaggio da M⊙nad » gio ott 15, 2015 1:56 pm

Grazie Saul!

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. Sancta Clara

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

Avatar utente
benzodelarua
Messaggi: 319
Iscritto il: lun apr 17, 2017 9:01 pm

Re: Ilex Guayusa

Messaggio da benzodelarua » lun apr 16, 2018 8:32 pm

Seguo
Il viaggio non richiede una spiegazione, ma solo dei passeggeri.

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Ilex Guayusa

Messaggio da BeJake » mar apr 17, 2018 5:42 pm

E' una pianta estremamente benigna, stimola senza agitare e ha impiego anche nella pratica dei sogni lucidi.
http://howtolucid.com/lucid-dreaming-tea-guayusa/

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1492
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Ilex Guayusa

Messaggio da BlindFaith » mer mag 02, 2018 10:14 am

interessante, a me piace molto la yerba mate magari un infuso delle due chissà...
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
ayaxxx
Messaggi: 285
Iscritto il: gio set 24, 2015 11:27 am

Re: Ilex Guayusa

Messaggio da ayaxxx » mer mag 02, 2018 11:31 am

Nettamente il mio infuso preferito. :)
É la dose che fa il veleno.

Avatar utente
astraldream
Messaggi: 1340
Iscritto il: gio set 17, 2015 11:16 pm

Re: Ilex Guayusa

Messaggio da astraldream » mer mag 02, 2018 3:00 pm

Veramente un erba fantastica, stimola a lungo senza innervosire e più di una volta sono riuscito ad addormentarmi mantenendo in parte il contatto con la realtà, molto meglio del mate a parer mio :)
L'idea di "sacro" è così limitante...così poco libera da dogmi...da essere poco sacra...la cosa più sacra dovrebbe essere la libertà non i dogmi...

Avatar utente
benzodelarua
Messaggi: 319
Iscritto il: lun apr 17, 2017 9:01 pm

Re: Ilex Guayusa

Messaggio da benzodelarua » mer mag 02, 2018 3:24 pm

In erboristeria non la vendono, sapete indicarmi qualche sito? tanto è legale
Il viaggio non richiede una spiegazione, ma solo dei passeggeri.

BeJake
Messaggi: 668
Iscritto il: mar mag 30, 2017 4:47 pm

Re: Ilex Guayusa

Messaggio da BeJake » sab mag 05, 2018 12:27 pm

benzodelarua ha scritto:
mer mag 02, 2018 3:24 pm
In erboristeria non la vendono, sapete indicarmi qualche sito? tanto è legale
La vendono anche su amazon

Rispondi