Coltivazione Trichocereus pachanoi (San Pedro)

Il meglio delle discussioni di coltivazione
Avatar utente
ayaxxx
Messaggi: 285
Iscritto il: gio set 24, 2015 11:27 am

Coltivazione Trichocereus pachanoi (San Pedro)

Messaggio da ayaxxx » lun ott 05, 2015 4:12 pm

Buongiorno a tutti,
ho da poco preso questo pachanoi (4-5 anni di età) di 80 cm. Sapete dirmi cosa sono queste "cicatrici" color panna? Inoltre, come potete vedere, la base sta virando verso il giallino. Attualmente lo tengo ancora fuori, senza sole diretto né acqua (ultimamente ha piovuto e un po' di umidità l'ha presa, anche se il terriccio è bello secco). Altra cosa: il terriccio che sto usando non è proprio drenato al massimo, dovrei aggiungere lapillo e inerti.
Grazie a tutti coloro che sapranno aiutarmi!! (Spero di non aver sbagliato nulla nell'inserimento del topic, in caso contrario vogliate perdonarmi.)
Allegati
pachanoi03.jpg
pachanoi02.jpg
pachanoi01.jpg
É la dose che fa il veleno.


Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da BlindFaith » lun ott 05, 2015 10:26 pm

Le macchie color panna sono solo danni fisici che ha subito il cactus, niente di grave, resteranno così per sempre..
La base che sta mutando colore secondo me è solo il processo di lignificazione cioè cellule che perdono la capacità fotosintetica per diventare cellule rigide e resistenti necessarie a sostenere il crescente peso della pianta.
Anch'io sto tirando su dei bei trichocereus ma partendo da seme e sono ancora piiiiiiiiiiiiccoli a confronto col tuo..ho un certo complesso di inferiorità, devo ammetterlo hahahaha :) :)
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
ayaxxx
Messaggi: 285
Iscritto il: gio set 24, 2015 11:27 am

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da ayaxxx » mar ott 06, 2015 3:31 pm

Quindi tutto regolare? Meno male! Anche io ne ho una decina piccolini e sono anche più affezionato a loro che a questo. Li sento come figlioli miei. Questo invece l'ho adottato che era già maggiorenne. A proposito, che età dovrebbero avere per la consumazione?
É la dose che fa il veleno.

Avatar utente
Samsara
Messaggi: 197
Iscritto il: gio set 24, 2015 9:45 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da Samsara » mar ott 06, 2015 4:50 pm

Io avevo letto che ci vogliono 10 anni ma spero che sia una grande cagata. Ti conviene aspettare qualcuno che ne sa qualcosa di più :mrgreen:

Avatar utente
ayaxxx
Messaggi: 285
Iscritto il: gio set 24, 2015 11:27 am

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da ayaxxx » mar ott 06, 2015 5:37 pm

Samsara ha scritto:Io avevo letto che ci vogliono 10 anni ma spero che sia una grande cagata. Ti conviene aspettare qualcuno che ne sa qualcosa di più :mrgreen:
Fretta non ne ho, intanto mi faccio cerimonie con wachuma un po' in giro. :pidu:
É la dose che fa il veleno.

Avatar utente
M⊙nad
Messaggi: 402
Iscritto il: gio set 17, 2015 3:13 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da M⊙nad » mar ott 06, 2015 11:59 pm

Quoto BlindFaith.

E' gia' pronto per essere consumato, ma per il quantitativo devi andare a tentoni... Ogni cactus ha la sua genetica.

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. Sancta Clara

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da BlindFaith » mer ott 07, 2015 12:02 am

No dieci anni sono troppi, mi ricordo molti di meno, tipo 3, o forse dipende dalla prima fioritura..aspettiamo che qualcuno ci illumini va' :lode:
edit: ok illuminazione arrivata! Grazie Monad! ;)
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
ayaxxx
Messaggi: 285
Iscritto il: gio set 24, 2015 11:27 am

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da ayaxxx » mer ott 07, 2015 2:14 pm

M⊙nad ha scritto:Quoto BlindFaith.

E' gia' pronto per essere consumato, ma per il quantitativo devi andare a tentoni... Ogni cactus ha la sua genetica.
Grazie Monad! Ma è vera la faccenda che quando vira verso il blu è un buon segno, poiché indica che ha buone concentrazioni di alcaloidi? Altra domanda: considerando che è alto 78 cm ed ha un diametro di 5 cm, posso amputarne 60 cm per un'esperienza per due persone? :pidu:
É la dose che fa il veleno.

Avatar utente
Aryaman
Messaggi: 1429
Iscritto il: sab set 12, 2015 6:52 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da Aryaman » gio ott 08, 2015 12:23 am

5cm di diametro mi sembra proprio pochino considerando l'altezza... e se è così 30 cm a testa sarebbe piuttosto blanda.

Avatar utente
M⊙nad
Messaggi: 402
Iscritto il: gio set 17, 2015 3:13 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da M⊙nad » gio ott 08, 2015 5:13 pm

Si, 5cm e' poco. Dalla foto sembrava sulla decina.

Per quanto riguarda il colore, non tutti i Trichocereus virano al blu, ma alcuni sostengono che possa essere un buon campanello d'allarme.

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. Sancta Clara

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

Gnomo Cosmico
Messaggi: 313
Iscritto il: gio set 24, 2015 3:23 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da Gnomo Cosmico » sab ott 10, 2015 9:07 am

un buon indicatore di quanto sia la dose giusta è che il pezzo sia lungo e largo piu o meno come l'avambraccio del consumatore,contando anche il pugno... Questa almeno è la tradizione peruviana... Ma come dice monad la potenza dei cacti può cambiare molto da esemplare a esemplare...
I miei messaggi sono a puro scopo informativo e di riduzione del danno. Sconsiglio l'assunzione di qualsiasi sostanza psicoattiva a chiunque. Non rispondo ai messaggi privati

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da BlindFaith » sab ott 10, 2015 1:42 pm

Gnomo Cosmico ha scritto:un buon indicatore di quanto sia la dose giusta è che il pezzo sia lungo e largo piu o meno come l'avambraccio del consumatore,contando anche il pugno... Questa almeno è la tradizione peruviana... Ma come dice monad la potenza dei cacti può cambiare molto da esemplare a esemplare...

Mi piace questo metodo tradizionale!! :D
Ma quindi la tonalità bluastra del cactus non indica nulla di legato al contenuto di Mescalina?
M⊙nad ha scritto:Per quanto riguarda il colore, non tutti i Trichocereus virano al blu, ma alcuni sostengono che possa essere un buon campanello d'allarme.
Il T. Peruvianus è uno di quelli che virano al blu?? :?:
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

nevad
Messaggi: 12
Iscritto il: sab ott 10, 2015 4:26 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da nevad » sab ott 10, 2015 6:18 pm

Il mio di cicatrici simili ne ha solo una, però è largo appena 3 cm e alto una trentina, potrò provarlo prima della pensione? :) Cmq sto notando che cresce davvero in fretta , in un anno è cresciuto di circa 15 cm.....

Avatar utente
LaFouine
Messaggi: 399
Iscritto il: sab ott 10, 2015 7:12 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da LaFouine » sab ott 10, 2015 7:15 pm

si le macchie sono perchè chi la avuto prima glie cascato in terra,io non gli darei ne perline ne altro ma solo acqua di rubinetto lasciata decantare e un po di sabbia di mare,io faccio così da molti anni.solo che qua non siamo sulle ande,magari coem me soffre di troppo ossigeno(Che non fa tanto bene)
kaixo :mrgreen:

Avatar utente
M⊙nad
Messaggi: 402
Iscritto il: gio set 17, 2015 3:13 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da M⊙nad » sab ott 10, 2015 9:35 pm

Blind, si!

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. Sancta Clara

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

Avatar utente
BlindFaith
Messaggi: 1494
Iscritto il: mar set 15, 2015 9:22 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da BlindFaith » dom ott 11, 2015 12:37 pm

M⊙nad ha scritto:Blind, si!
grazie!! :)
"Pronto, Barbarella! Sei una tipica terricola femmina??" (cit. SuBuRbAsS)

"You don't possess me, don't impress me, just upset my mind. Can't instruct me or conduct me, just use up my time."
(King Crimson)

Avatar utente
weedom
Messaggi: 1
Iscritto il: mar ott 27, 2015 4:59 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da weedom » lun nov 02, 2015 7:28 pm

Ciao ragazzuoli!
Ho una talea di san pedro, avevo letto sul vecchio forum che bisognava aspettare almeno una settimana per l'asciugatura del taglio priva di mettere il cactus a dimora. L'ho tagliato sabato, ma il taglio è già molto duro e asciutto, che dite, aspetto comunque?

nonsilveria
Messaggi: 10
Iscritto il: gio nov 05, 2015 8:22 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da nonsilveria » mar nov 10, 2015 5:46 pm

Ciao a tutti! Innanzitutto volevo salutare tutti i "viaggiatori"... se potete aiutarmi mi serve un consiglio. Ho acquistato in internet due pachanoi da 20 cm già radicati ma la spedizione è andata un po per le lunghe. La sommità è tipo secca e mi pare appassita se riesco allego la foto. Cosa posso fare?
Allegati
20151110_162515.jpg

Avatar utente
M⊙nad
Messaggi: 402
Iscritto il: gio set 17, 2015 3:13 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da M⊙nad » mar nov 10, 2015 6:34 pm

Non annaffiarlo per un mese e vedi che succede. Se inizia a diventare nero/marrone, vuol dire che sta marcendo e che va quindi tagliato. Comunque sembra ok, la prossima primavera si dovrebbe riprendere.

"The man who dies before he dies, does not die when he dies." A. Sancta Clara

ATTENZIONE! Tutti i miei post sono scritti a puro titolo informativo e non vogliono incitare in alcun modo all'utilizzo di sostanze stupefacenti e/o psicotrope!

nonsilveria
Messaggi: 10
Iscritto il: gio nov 05, 2015 8:22 pm

Re: Coltivazione San Pedro

Messaggio da nonsilveria » mer nov 11, 2015 7:02 pm

Grazie mille monad! Provvedo subito! !

Rispondi