Salvia foglie

Rispondi
Avatar utente
Alfa
Messaggi: 174
Iscritto il: dom mar 11, 2018 9:58 pm

Salvia foglie

Messaggio da Alfa » gio feb 20, 2020 4:29 pm

Tutto ciò che scrivo é frutto della mia creatività........ . Ciao a tutti ragazzi, finalmente mi sono presentato alla salvia, inizio con la premessa che ho provato molte cose, ma la salvia, forse per il suo uso sciamamico, per la sua potenza proverbiale,mi affascinava e spaventava allo stesso tempo. Un giorno però per varie coincidenza assurde, universali quasi, un mio caro amico trovo (diciamo trovo per non essere troppo dettagliato) delle foglie prese proprio da una pianta propagata chissà da chi, di lui mi fido quasi fossi io :lol:, quindi sapendo la provenienza mi sentivo più leggero nei confronti delle pianta, più come se fossi in qualche modo un po' meno profano, meno occidentale, anche se sono lontano anni luce dai riti sciamamici. Arrivato a casa mia il mio amico mi aveva lasciato un grammo circa di foglie, leggendo online, vedendo i dosaggi e i vari "livelli" di intensità (s.a.l.v.i.a)decido che per conoscere bene la pianta bisogna passare per tutti gli step gradualmente, decido quindi la prima volta di assumere uno 0.3 di foglie. Mi aspetto un esperienza di livello 1 barra 2,infatti accade, molto intensa la salita botta di calore leggero stato alterato... Mi piace inizio a rilassarmi, entro in uno stato di meditazione, sento qualcosa ma non capisco, l effetto sparisce dopo poco mi addormento. Passata una settimana decido che per fumare bene e appieno, anche per quello che ho letto, bisogna fumare velocemente ma tenere i tiri di fumo almeno 20 secondi compro una bella pipa di vetro grossa, arrivo a casa e sbriciolo circa uno 0.45 di foglie nella pipa, faccio tre bei tiri nell arco di qualche minuto, tengo per bene il fumo, già alla seconda boccata inizio a sentire caldo in faccia,la visuale "pulsa" come se le vene nell occhio stessero esplodendo, una forte energia nel petto che mi tira giù. Faccio l'ultimo tiro e cado sul letto luce spenta chiudo gli occhi e inizio a percepire che mi allontano, ma dentro la mia testa, vedo come in "pensiero" una nuvola, non sono completamente immerso, so che sono in camera, so che sono sotto l'effetto, ma se mi concentro se mi avvicino ai miei pensieri, la visione diventa più vivida, vedo una sfera nera, mi spaventa, non voglio avvicinarmi ho paura, sento qualcosa che mi spinge ad avvicinarmi, avvicinandomi la sfera si rompe e esce la. Primavera, tutto in torno fiorisce diventa vivo, come a primavera. Poi vedo come del bianco e del nero che lottano non capisco... Il resto é particolare da spiegare, ho visto in tutto ciò una donna prima del tutto.... Chissà... Una cosa particolare io visto che fumo sempre e da tanto ho la fase rem.nulla,da anni non sogno o ricordo solo flash. Dopo quest esperienza ho sognato, non ricordo bene, ma la componente femminile era molto presente.
Batti tempo :axe:

https://www.avalonmagicplants.com/

siramca
Messaggi: 398
Iscritto il: mar nov 05, 2019 9:07 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da siramca » gio feb 20, 2020 4:59 pm

:asd:
Bella zio!

Significa che avrai un futuro!
Ma gli opposti devono ancora lottare.
Coraggio figlio!
Ti aspetto.
Senza PAURA!

Anche io con dmt ricordo meno i sogni oppure li ricordo mentre sono sotto effetto e non al risveglio.
Credo sia normale.

Per me sei pronto per aya, non capisco cosa temi. Buttatiiiii
ADIEU

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » gio mar 19, 2020 3:03 pm

allora , reduce da pregresse esperienze coi vecchi ''supersimpson'' , mi sto avvicinando cautamente alla ''divinorum'' ,ordinata da poco (40x) . Letto che sarà un trip completamente diverso dalle mie vecchie abitudini e regolarmente istruito sulle cautele da adottare , vorrei capire quanto è il caso di fumarne inizialmente , per evitare problemi e in seguito ottimizzare l'esperienza . Ho già letto di un ''bad trip'' con 20mg di 40x , ma come per molte cose la tolleranza varia per situazioni e persone . Per quel che riguarda l'ambientazione sarò come sempre da solo , di buio , comodamente sul divano in veranda...
:axe:

Avatar utente
tsunami666
Messaggi: 651
Iscritto il: mer set 30, 2015 10:20 am

Re: Salvia foglie

Messaggio da tsunami666 » gio mar 19, 2020 3:07 pm

Se avessi avessi minimamente letto il regolamento ti saresti almeno presentato... ;)

da supersimpson ( blotter di 25 anni fa ma buoni :D ) a salvia non è decisamente un passaggio da fare ad occhi chiusi...
IMHO
"porcheria" tra virgolette... è un delirogeno quindi prendetela con le pinze da fabbro, maschera e toni in cuoio :D
Degustibus ecc ecc
Chiedi l' aiuto di un sitter e stai al piano terra, lontano dalle finestre o pericoli che da "sano" manco terrai in considerazione :D :asd:

ci sono sostanze in natura decisamente più affascinanti

buona vita
Di alzarmi non ne ho voglia,
oggi non combatto con nessuno...

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » gio mar 19, 2020 4:05 pm

mi scuso per la mancata presentazione , mi deve essere sfuggito ''ancora'' qualcosa (64 è data di nascita e da neanderthal evoluto ma-anche-no faccio casino pure ad accendere il computer... :asd: ) a parte il classico ''ciao a tutti''....... hummm delirogeno ok , il sitter da buon sociopatico non l'ho mai voluto ... il divano è nella veranda piano terra su cortile interno chiuso...
Non so se ho ri-cominciato col ''peggio'' , lo scoprirò . Da vecchio sballone ho sempre guardato con diffidenza queste nuove ''droghe-non-droghe'', limitandomi alle classiche (e che bega uscirne...) . Sostanze più affascinanti ? Esclusi categoricamente gli ''scimmiogeni'' resta la canapa . Due amici che masticarono semi di datura sono finiti al CIM ... ripeto ; non so se ho sbagliato o no a ri-iniziare con la divinorum e se magari poteva esserci altro di accessibile forse più adatto alla mia situazione . Ai miei tempi , vigeva la BBC (Bamba Brown & Cartoni , ndr) quindi ecco il mio background .
Come neofita , leggo e traggo consiglio
:lode:

Avatar utente
Time
Messaggi: 120
Iscritto il: mer apr 05, 2017 8:03 am

Re: Salvia foglie

Messaggio da Time » gio mar 19, 2020 5:25 pm

Secondo me 40x è troppo concentrato per partire, il mg conta e potresti avere difficoltà a dosare con precisione.
Tsunami, presentarsi non è obbligatorio.
Io non chiamerei la salvia porcheria, nemmeno tra virgolette, ha un potenziale estremamente elevato. Di solito è definita dissociativo, ma di certo in uno stato di dissociazione si possono avere allucinazioni o deliri.
Condivido i consigli sul sitter e il resto, è facile spaventarsi per la potenza.
Secondo me invece la salvia è una delle più affascinanti, già per il fatto che è raro trovare un dissociativo naturale e che ti crei anche così profonde visioni.

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » gio mar 19, 2020 6:21 pm

Time ha scritto:
gio mar 19, 2020 5:25 pm
Secondo me 40x è troppo concentrato per partire, il mg conta e potresti avere difficoltà a dosare con precisione.
Tsunami, presentarsi non è obbligatorio.
Io non chiamerei la salvia porcheria, nemmeno tra virgolette, ha un potenziale estremamente elevato. Di solito è definita dissociativo, ma di certo in uno stato di dissociazione si possono avere allucinazioni o deliri.
Condivido i consigli sul sitter e il resto, è facile spaventarsi per la potenza.
Secondo me invece la salvia è una delle più affascinanti, già per il fatto che è raro trovare un dissociativo naturale e che ti crei anche così profonde visioni.
OK , grazie , come sempre tutto è soggettivo . In ogni modo la 40x è per strada (volevo prendere la 80x...ho desistito) , devo comprarmi un bilancino . Sarei curioso di sapere se il peso corporeo influenza il dosaggio.... una persona normale si aggira intorno agli 80 kg ma io ne peso 110....spero ci sia scritto tutto nella confezione . Divano , candele profumate , buio , i Monk on Acid a volume giusto... In ogni modo seguo consiglio e riduco . Ad aumentare c'è sempre tempo :toilet:

Avatar utente
DM Tripson
Sponsor
Messaggi: 178
Iscritto il: ven ott 11, 2019 11:19 am

Re: Salvia foglie

Messaggio da DM Tripson » gio mar 19, 2020 7:28 pm

Ciao @barfani 64 benvenuto!
Concordo con tutti e con tutto quello che hanno scritto gli altri.
La Salvia Divinorum è fuori scala rispetto a tutte le sostanze naturali, mai sottovalutarla, e il sitter secondo me con lei è indispensabile. Già la 20X non scherza per niente, per cominciare se fossi in te prenderei una 10X, quella che hai preso la tieni da parte, tanto non va a male.
Il problema delle alte concentrazioni è che perdi coscienza per un bel pezzo dell'esperienza, ma non è detto che stai lì tranquillo sul divano, potresti prendere e andare in giro, senza avere la più pallida idea di cosa sta facendo il tuo corpo. Semplicemente così, molto pericoloso, il sitter serve a impedire che ti faccia male.
Poi sei abbastanza maggiorenne 😄 e quindi vedi tu, ma davvero la Salvia non scherza, è stupenda ma merita il massimo rispetto.
Ciao!
DM Tripson è l’autore del primo e unico libro di istruzioni pratiche per l'uso dei Funghi Psilocybe.
Lo puoi scoprire e acquistare qui: https://amzn.to/2N87uRw
Blog: https://shroomcircle.com
Facebook: DM Tripson

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » gio mar 19, 2020 7:52 pm

DM Tripson ha scritto:
gio mar 19, 2020 7:28 pm
Ciao @barfani 64 benvenuto!
Concordo con tutti e con tutto quello che hanno scritto gli altri.
La Salvia Divinorum è fuori scala rispetto a tutte le sostanze naturali, mai sottovalutarla, e il sitter secondo me con lei è indispensabile. Già la 20X non scherza per niente, per cominciare se fossi in te prenderei una 10X, quella che hai preso la tieni da parte, tanto non va a male.
Il problema delle alte concentrazioni è che perdi coscienza per un bel pezzo dell'esperienza, ma non è detto che stai lì tranquillo sul divano, potresti prendere e andare in giro, senza avere la più pallida idea di cosa sta facendo il tuo corpo. Semplicemente così, molto pericoloso, il sitter serve a impedire che ti faccia male.
Poi sei abbastanza maggiorenne 😄 e quindi vedi tu, ma davvero la Salvia non scherza, è stupenda ma merita il massimo rispetto.
Ciao!
Insomma è una bella ''bestiolina'' da tener sotto controllo . Comunque ho appena ordinato su amazon il bilancino pesa/milligrammo . Vivendo accanto alla mia famiglia non desidero certo combinare altri casini... le alte concentrazioni le lascio perdere , per ora !
Se 20 mg di 40x per uno di noi sono stati pesanti magari inizio con la metà . Mica voglio far la fine dei miei 2 amici con lo stramonio.... :paranoid:
''pensiero maligno'' ... quasi quasi mi leggo un po' di Lovecraft prima di fumarla :o

unonessunocentomila
Messaggi: 26
Iscritto il: mar mar 07, 2017 2:00 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da unonessunocentomila » gio mar 19, 2020 8:56 pm

Ciao Barfani64
Ho avuto alcune esperienze con la s.d. 20x.
Anche io condivido ciò che è stato scritto precedentemente dagli altri.
Come l'utente Time, la ritengo molto affascinante come sostanza.
Probabilmente, come era stato scritto sul vecchio forum, il metodo migliore per assumerla è quello di fare dei quid con le foglie (fare palline da masticare). Gli estratti fumati come difetto hanno una salita velocissima e impattante ed una durata dell'effetto breve.

Ti racconto brevemente una delle esperienze che ho avuto, con lo scopo di darti alcuni consigli. Premetto che avevo già una certa esperienza con gli psichedelici avendo assunto lsd, 25inbome, doc, dmt, funghi, ketamina e pure la salvia stessa.

Siamo io ed un mio amico, in una stanza con porta e finestre chiuse, buio totale. Ci sediamo ognuno su un divano, fumiamo in sequenza [ errore! che senso ha essere in due se tutti e siamo sottoeffetto?!]. Entrambi ci sdriamo e partiamo per il nostro trip. Dopo la solita botta di calore e sensazione di "sradicamento" dal corpo mi trovo in una foresta, c'è un portale da cui fuoriesce un forte bagliore. Voglio entrarci a tutti i costi prima che si chiuda, ma non riesco, rimango fermo dove sono, alloro mi altero, mi arrabbio ed oppongo, quindi inizio a correre. Il problema è che ho iniziato a correre per davvero, mi sono ritrovato contro il muro dalla parte opposta in cui ero. Sicuramente ero semivigile perché non ho sbattuto contro il muro, è come se mi fossi fermato pochi cm prima rallentando la corsa. Fatto sta che accendo le luci, affranto perché il portale si era ormai chiuso del tutto, prendo per una gamba il mio amico ed inizio a tirarlo gridando "aiutami! dammi una mano! vieni con me dentro questo portale!". Lui essendo sotto effetto un po' si è spaventato un po' scocciato chiedendomi che cazzo stavo cercando di fare. Gli effetti si sono poi affievoliti.
Fatto sta che io quelle cose non è che le volevo fare per davvero, o meglio forse ho esagerato con la pretesa iniziale di volere indirizzare il viaggio come volevo io e non come voleva lei; da quello sbaglio però è poi scaturito un effetto totalmente delirante non controllabile.

Questo per dirti quanto è importante avere un sitter lucido che ti assista durante l'effetto, poi se non ti piace essere osservato può andare in un altra stanza ed intervenire in caso di bisogno/se sente strani rumori. Le candele te le sconsiglio vivamente!

Quanto detto non ha il fine di scoraggiarti perché, onestamente, sopratutto al mio amico, in altre occasioni la salvia ha regalato belle esperienze, accompagnandolo in mondi fatati e dandogli importanti insegnamenti.
Ci tenevo solo a metterti in guardia. Come avrai capito è lei che comanda, lei è la regina e tu sei un suo umile schiavo :lode:

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » gio mar 19, 2020 9:42 pm

unonessunocentomila ha scritto:
gio mar 19, 2020 8:56 pm
Ciao Barfani64
Ho avuto alcune esperienze con la s.d. 20x.
Anche io condivido ciò che è stato scritto precedentemente dagli altri.
Come l'utente Time, la ritengo molto affascinante come sostanza.
Probabilmente, come era stato scritto sul vecchio forum, il metodo migliore per assumerla è quello di fare dei quid con le foglie (fare palline da masticare). Gli estratti fumati come difetto hanno una salita velocissima e impattante ed una durata dell'effetto breve.

Ti racconto brevemente una delle esperienze che ho avuto, con lo scopo di darti alcuni consigli. Premetto che avevo già una certa esperienza con gli psichedelici avendo assunto lsd, 25inbome, doc, dmt, funghi, ketamina e pure la salvia stessa.

Siamo io ed un mio amico, in una stanza con porta e finestre chiuse, buio totale. Ci sediamo ognuno su un divano, fumiamo in sequenza [ errore! che senso ha essere in due se tutti e siamo sottoeffetto?!]. Entrambi ci sdriamo e partiamo per il nostro trip. Dopo la solita botta di calore e sensazione di "sradicamento" dal corpo mi trovo in una foresta, c'è un portale da cui fuoriesce un forte bagliore. Voglio entrarci a tutti i costi prima che si chiuda, ma non riesco, rimango fermo dove sono, alloro mi altero, mi arrabbio ed oppongo, quindi inizio a correre. Il problema è che ho iniziato a correre per davvero, mi sono ritrovato contro il muro dalla parte opposta in cui ero. Sicuramente ero semivigile perché non ho sbattuto contro il muro, è come se mi fossi fermato pochi cm prima rallentando la corsa. Fatto sta che accendo le luci, affranto perché il portale si era ormai chiuso del tutto, prendo per una gamba il mio amico ed inizio a tirarlo gridando "aiutami! dammi una mano! vieni con me dentro questo portale!". Lui essendo sotto effetto un po' si è spaventato un po' scocciato chiedendomi che cazzo stavo cercando di fare. Gli effetti si sono poi affievoliti.
Fatto sta che io quelle cose non è che le volevo fare per davvero, o meglio forse ho esagerato con la pretesa iniziale di volere indirizzare il viaggio come volevo io e non come voleva lei; da quello sbaglio però è poi scaturito un effetto totalmente delirante non controllabile.

Questo per dirti quanto è importante avere un sitter lucido che ti assista durante l'effetto, poi se non ti piace essere osservato può andare in un altra stanza ed intervenire in caso di bisogno/se sente strani rumori. Le candele te le sconsiglio vivamente!

Quanto detto non ha il fine di scoraggiarti perché, onestamente, sopratutto al mio amico, in altre occasioni la salvia ha regalato belle esperienze, accompagnandolo in mondi fatati e dandogli importanti insegnamenti.
Ci tenevo solo a metterti in guardia. Come avrai capito è lei che comanda, lei è la regina e tu sei un suo umile schiavo :lode:
Spettacolo !
Comunque : da solo perchè la gente intorno non la sopporto (ma mio fratello di guardia al piano di sopra...) , le candele le evito ma soprattutto la fumo e ne fumo pochissima la prima volta . Devo capire per gradi cos'è. Di solito in trip viaggiavo sempre da solo schizzando da un posto all'altro , per poi smaltire in casa facendo zapping tra cervello e televisore.... ma qui non c'è amfetamina , solo Madre Natura . Dovrò tenerne conto
Grazie per la tua esperienza

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 174
Iscritto il: dom mar 11, 2018 9:58 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da Alfa » ven mar 20, 2020 9:15 am

Vorrei dire che la mia esperienza era con foglie secche no estratto e fidati si sente, a breve proverò x5, ti consiglio di leggerti i livelli S. A. L. V. I. A io credo che per un esperienza piena bisogna farseli tutti in ordine
Batti tempo :axe:

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » ven mar 20, 2020 1:05 pm

Alfa ha scritto:
ven mar 20, 2020 9:15 am
Vorrei dire che la mia esperienza era con foglie secche no estratto e fidati si sente, a breve proverò x5, ti consiglio di leggerti i livelli S. A. L. V. I. A io credo che per un esperienza piena bisogna farseli tutti in ordine
Si , sicuramente farò così ; forse era meglio che prima leggevo poi ordinavo :asd: !
Iniziare col 40x è un po' da pazzi , per fortuna arriverà prima il bilancino pesa-mg . Spero che ci siano istruzioni dettagliate nella confezione , così inizio col minimo possibile . Ipotesi : 10mg di 40x fumata , e vediamo un po' che decide la Dea
:lode:

Avatar utente
tsunami666
Messaggi: 651
Iscritto il: mer set 30, 2015 10:20 am

Re: Salvia foglie

Messaggio da tsunami666 » ven mar 20, 2020 1:40 pm

Time ha scritto:
gio mar 19, 2020 5:25 pm
Tsunami, presentarsi non è obbligatorio.
Io non chiamerei la salvia porcheria, nemmeno tra virgolette, ha un potenziale estremamente elevato. Di solito è definita dissociativo, ma di certo in uno stato di dissociazione si possono avere allucinazioni o deliri.
Come no? tu entri in casa di qualcuno così? Siamo entità che possiamo manifestarci a nostro piacimento? :D
"Porcheria": uno strumento che se sottovalutato può trasformare una esperienza in un incubo a lungo termine...
Io considero VERA Porcheria, senza virgolettato e con la P maiuscola, l' eroina e derivati, cocaina e derivati, alcol e derivati. In particolare questi perchè non danno insegnamenti ma solo problemi...
Idem per i farmaci...
Non siamo tutti uguali e dico pure per fortuna
:pidu:
Di alzarmi non ne ho voglia,
oggi non combatto con nessuno...

unonessunocentomila
Messaggi: 26
Iscritto il: mar mar 07, 2017 2:00 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da unonessunocentomila » ven mar 20, 2020 10:00 pm

Per le foglie (normali, non estratte) di s.d. i dosaggi sono i seguenti: effetto leggero 0.25g / effetto medio 0.5g / effetto forte 0.75g. In mezzo ci stanno tutte le varie sfumature dell'effetto.
Contando che nella 40x la materia vegetale ha una concentrazione di 40 volte superiore alle foglie bisogna dividere per 40.

Si può anche fare un altro calcolo partendo dal presupposto che in media 1 grammo di foglie di s.v. (non estratte) contengono 2.5mg di salvinorina-a. Una dose moderata di principio attivo si attesta intorno a 0,5mg.

Ah poi tieni in considerazione che ha tolleranza inversa a differenza di moltissime altre sostanze, ciò ti permette di fare più tentativi senza doverti preoccupare di questo fattore.

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » sab mar 21, 2020 6:34 am

unonessunocentomila ha scritto:
ven mar 20, 2020 10:00 pm
Per le foglie (normali, non estratte) di s.d. i dosaggi sono i seguenti: effetto leggero 0.25g / effetto medio 0.5g / effetto forte 0.75g. In mezzo ci stanno tutte le varie sfumature dell'effetto.
Contando che nella 40x la materia vegetale ha una concentrazione di 40 volte superiore alle foglie bisogna dividere per 40.

Si può anche fare un altro calcolo partendo dal presupposto che in media 1 grammo di foglie di s.v. (non estratte) contengono 2.5mg di salvinorina-a. Una dose moderata di principio attivo si attesta intorno a 0,5mg.

Ah poi tieni in considerazione che ha tolleranza inversa a differenza di moltissime altre sostanze, ciò ti permette di fare più tentativi senza doverti preoccupare di questo fattore.
:D ....Adoro i dati e la tolleranza inversa :asd: ; pensavo di fumarne un 10mg ma dal calcolo inizio con 6/7 , che è meglio !
Grazie , decisamente entrare in questo forum è stata un'ottima idea

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » gio mar 26, 2020 2:29 pm

salvia divinorum moooolto molto interessante .
Inizio coi ''piedi di piombo'' , primo esperimento 7/8 mg di 40x in punta di tabacco ; avverto la tipica sensazione di calore e una vaga alterazione della vista (è giorno) ; tempo mezz'ora riprovo con 10 mg e avverto davvero l'inizio del trip ! Peccato che dura così poco ma x inizio meglio così . Di buio deve essere fantastica , stasera un 15/20 mg non me li toglie nessuno !
Non sarà considerata ''ricreativa'' in generale ma x fortuna non siamo tutti uguali , io me la sto godendo , da solo , come sempre .




''Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn'' cit Lovecraft 8-)

Avatar utente
DM Tripson
Sponsor
Messaggi: 178
Iscritto il: ven ott 11, 2019 11:19 am

Re: Salvia foglie

Messaggio da DM Tripson » gio mar 26, 2020 3:27 pm

barfani 64 ha scritto:
gio mar 26, 2020 2:29 pm
salvia divinorum moooolto molto interessante .
Inizio coi ''piedi di piombo'' , primo esperimento 7/8 mg di 40x in punta di tabacco ; avverto la tipica sensazione di calore e una vaga alterazione della vista (è giorno) ; tempo mezz'ora riprovo con 10 mg e avverto davvero l'inizio del trip ! Peccato che dura così poco ma x inizio meglio così . Di buio deve essere fantastica , stasera un 15/20 mg non me li toglie nessuno !
Non sarà considerata ''ricreativa'' in generale ma x fortuna non siamo tutti uguali , io me la sto godendo , da solo , come sempre .




''Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn'' cit Lovecraft 8-)
Immagino che saprai che devi aspirare a fondo, accendino antivento - la fiamma ha la temperatura adatta, il "bic" funziona male con la Salvia. Poi trattieni il fiato più a lungo che puoi, ricordati di appoggiare il bong :lol:
Ad alcuni la Salvia NON fa nessun effetto! Strano, ma succede, ma non mi sembra il tuo caso.
Facci sapere :)
DM Tripson è l’autore del primo e unico libro di istruzioni pratiche per l'uso dei Funghi Psilocybe.
Lo puoi scoprire e acquistare qui: https://amzn.to/2N87uRw
Blog: https://shroomcircle.com
Facebook: DM Tripson

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » gio mar 26, 2020 4:33 pm

DM Tripson ha scritto:
gio mar 26, 2020 3:27 pm
barfani 64 ha scritto:
gio mar 26, 2020 2:29 pm
salvia divinorum moooolto molto interessante .
Inizio coi ''piedi di piombo'' , primo esperimento 7/8 mg di 40x in punta di tabacco ; avverto la tipica sensazione di calore e una vaga alterazione della vista (è giorno) ; tempo mezz'ora riprovo con 10 mg e avverto davvero l'inizio del trip ! Peccato che dura così poco ma x inizio meglio così . Di buio deve essere fantastica , stasera un 15/20 mg non me li toglie nessuno !
Non sarà considerata ''ricreativa'' in generale ma x fortuna non siamo tutti uguali , io me la sto godendo , da solo , come sempre .




''Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn'' cit Lovecraft 8-)
Immagino che saprai che devi aspirare a fondo, accendino antivento - la fiamma ha la temperatura adatta, il "bic" funziona male con la Salvia. Poi trattieni il fiato più a lungo che puoi, ricordati di appoggiare il bong :lol:
Ad alcuni la Salvia NON fa nessun effetto! Strano, ma succede, ma non mi sembra il tuo caso.
Facci sapere :)
FANTASTICA . Terzo tentativo tutt'ora in corso con poco più di 10 mg 40x :D . E' arrivata mia cognata mentre facevo l'ultimo tiro e già mi stava portando via come una valanga inarrestabile ! Capisco come ad alcuni possa far paura . Ovviamente non ho capito un cazzo di cosa mi stava dicendo mia cognata :mrgreen: :mrgreen: ! Devo trovare il giusto quantitativo per me , lentamente .
Ho sempre avuto la tendenza a mantenere il controllo più possibile con QUALUNQUE sostanza assunta : memore dell'ultimo ''Freddy's Cat'' (1998) mentre pompava da una parte mi ripetevo ''eccola'' e dall'altra cercavo di assaporarne ogni istante .
Bello , bello , bello 8-)

Avatar utente
barfani 64
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 17, 2020 5:11 pm

Re: Salvia foglie

Messaggio da barfani 64 » gio mar 26, 2020 8:26 pm

E' passato un treno mentre avevo appena fumato (ci sono le barriere,ovvio) . Tutto pieno di disegni , appena partito dalla stazione (200 mt) sembrava un enorme bruco di tutti i colori che scivolava lentamente a pochi metri da me ... attimi di pura gioia . Impossibile scegliere un momento migliore .
Esperienza da assaporare lentamente e consapevolmente

Rispondi