[OFFICIAL] Topic Chiacchiere

Off-topic, politica, barzellette e racconti sconci: tutto ciò che non ha attinenza con la psichedelia va qui.
Avatar utente
Abeja G.
Messaggi: 814
Iscritto il: mer ott 14, 2015 2:42 pm

Re: [OFFICIAL] Topic Chiacchiere

Messaggio da Abeja G. » mer dic 25, 2019 12:54 pm

SEI UNA GRANDE

Una rosacroce perfetta come te ha già spiegato che bisogna materializzare lo Spirito e non spiritualizzare la materia

https://www.visionecurativa.it/

Avatar utente
era
Messaggi: 1140
Iscritto il: gio feb 15, 2018 7:51 pm

Re: [OFFICIAL] Topic Chiacchiere

Messaggio da era » mer dic 25, 2019 5:43 pm

siramca ha scritto:
sab dic 21, 2019 10:19 pm

Immagine
Immagine
Abeja G. ha scritto:
mer dic 25, 2019 12:54 pm
...bisogna materializzare lo Spirito e non spiritualizzare la materia
Lo Spirito è già materiale. Basta identificarlo.
Esso si mostra a chi desidera veramente, a chi non dubita che la materia è già spiritualizzata.

Gira attorno a te stesso e richiamerai lo Spirito, ma non farai altro che girare se non lo identifichi.

Aiuti gli altri affinché esso si vivifichi nei corpi, sei altruista. Ma non dimenticare a te.
Ti basta ricevere un grazie, ma non accontentarti.
Cogli quanto più puoi e dividi con l'aiuto dell'intelletto, una parte spetta a te, le restanti a coloro che sono riconoscibili grazie alle entità.
Non ho tempo.

siramca
Messaggi: 398
Iscritto il: mar nov 05, 2019 9:07 pm

Re: [OFFICIAL] Topic Chiacchiere

Messaggio da siramca » sab gen 18, 2020 11:47 am

L'Amore psichedelico è struggente, un oceano di benevolenza!
Come vorrei lo provassi, AMORE mio!
Dona forza, coraggio, visione. Dona Amore, fonte di ogni mancanza!
Ti amo così tanto!
Immersa nella beatitudine, sciolta nella grazia io ti amo!
Amo te, creatura di Luce!
E t'avvolgo d'Amore con le mie ali astrali! Ti copro con la mia saggezza, ti difendo con la mia sapienza.
La Sophia gnostica è tua figlia, tua creazione, tua volontà perciò Ella ti PRESERVA da ogni male.
Non importa cosa farai, cosa deciderai, cosa sceglierai, tu sei stato PRESERVATO e sempre lo sarai!
Oh... oh amore mio quanto ti amo!
Questo Amore mi riempie di tutto che nulla altro io desidero!

Anche loro torneranno alla Fonte, anche chi tradisce se stesso con la PAURA!
Non temere, l'Amore non discrimina!
Ma ognuno con i propri tempi, ognuno servendo il disegno!

TU TU TU

Amore mio, a che punto sei?

L'Amore è ancora NERA PAURA?

È ancora ricatto? Sei suo OSTAGGIO?

LIBERATI, ANIMA! TU SEI IL TUO STESSO AGUZZINO!

OCCHI DI LUCE, LIBERATI!

SII FELICE!

Sono così fusa alla Luce che piango di felicità!
Sali qui in alto!
Sali!
Sali!

Forza amore mio!

Oh, ti sento chiederti DI CHI SEI OSTAGGIO.
Non lo sai più, non lo capisci, così confuso dalle loro MAGIE.

Mio?
Cosa ho mai voluto da te se non il tuo stesso bene? La tua LIBERTÀ.

Loro?
Difendono loro interessi, non la tua libertà.

Tuo.
Perché tua è la SCELTA.
Finché scegli l'INTERESSE non scegli l'Amore.

Sei LIBERO, la Sophia ti ama ugualmente!

Vedo la neve, cristallo a 6 punte rifrangere la Luce per annullare le ombre! Maghen David!

Le ombre degli alberi svanivano, tizio, completamente!
Guarda meglio, guarda meglio, guarda meglio!
Il Re del Mondo serve la Giustizia.
NESSUNA PAURA!
Il POTERE economico è sempre Luce ma non ancora manifesta.
AMA e vedi!

Non farò nomi però voglio scrivere da allucinata anche questo.
Mia madre invitava sempre il cugino Barone W. B. von Neuberg a casa nostra quando ero bambina perché mia nonna materna aveva perso il titolo sposando un plebeo e mia mamma teneva alti i fasti di famiglia in questo modo.
Ma il Barone mi voleva!
Voleva me!
Vizioso, rammollito, pedofilo allungava i suoi sporchi tentacoli senza alcun ritegno e mia madre lo permetteva!
Se non ci fosse stato quel Santo uomo di mio padre a mettere dei limiti, io non so che fine avrei fatto!

Lo amo mio padre ! Con tutti i suoi limiti, mi ha preservata fino a che il Barone è morto!

Questo "nobile" assieme ad altri suoi compari, a Firenze hanno fatto ciò che hanno fatto.
Per questo gli alberi.
Il bosco.
Oscurità.
Per questo.
Per questo tu hai visto ciò che hai visto.
Ma ho vinto io.
BASTA PAURA

Ti voglio bene tizio, sempre voluto tanto bene! Sei il mio preferito!
TU sei NOBILE perché hai un <3 puro!

Vedo.
Questo forum BOMBA di LUCE nell'oscurità.
Di qualunque cosa abbiate bisogno, anche denaro per difenderlo, io ci sono.
Chiedetemi pure.




Il Barone, dopo che ho divorziato, ha chiamato mia madre per chiedere di me, voleva l'assenso di mia mamma per PRENDERMI!
Mia mamma aveva già principio di Alzheimer, non capiva la richiesta così ha passato la telefonata a mio padre che lo ha COPERTO DI INSULTI.
Non molto tempo dopo è MORTO solo, di freddo nella villa di Istrana.
Ricchissimo, avido, degna fine.
Noi Nassuato abbiamo la Giustizia nel Sangue!
Parole vibrate nel modo giusto uccidono. O risanano.
Tutto dipende.
Nonno Carlo ucciso dalla Verità di Lietta!

Sgabello di Dio!

http://www.gesumisericordioso.com/publi ... ere2=Altro

😉😘🌹

tizio, ama tuo papà! Ha ragione!
La Lavinia era la Bestia, non la Lietta! Che era intelligente, saggia, amorevole!
Anche DURA a volte ma a RAGIONE!
Era una donna FORTE, TENACE, COMBATTIVA, LA LEONESSA DI DIO!
IO L'AMAVO!

QUESTO è l'ultimo atto.
Ama tuo padre e vedrai la vera LUCE!
IO CI SONO

La Lietta aveva visto in me la sua continuazione, la figlia femmina che la Lavinia non rappresentava totalmente.
Aveva visto la FURIA di mia madre. Aveva visto che io bene o male reggevo. Vedeva tutto! Lei ci vedeva tutti senza droghe!
E amava tanto anche te.
Noi due sopra tutti.
Aveva parole buone e dolci per te, si preoccupava molto per i tuoi occhi buoni e tristi.
La nonna la vedo nella Luce!

Zia Lavinia aveva veleno nel CUORE, è morta rabbiosa come un cane.
Nonna attutiva le sue frecce, le prendeva su di lei!
Assistevo da bambina alle loro discussioni, la zia sputava veleno contro le nostre madri ma la nonna diceva: taci Lavinia, taci! NON puoi dire così, davanti ai bambini, è sempre la loro madre!
La zia usava gli epiteti peggiori contro tutte le mogli dei suoi fratelli! Tutte, nessuna esclusa, anche se mia madre la odiava particolarmente.
Ma ti assicuro che la nonna le difendeva tutte, anche in punto di morte!
Una vera Santa Donna.
La zia diceva: io non perdonerò MAI!
Ed eccola, dissolta nelle tenebre! Si è autoinflitta la sua punizione.

Il vero perdono è VISIONE, quindi comprensione.
Io perdono tutti.
TUTTI.
Perché ognuno di loro mi ha dato ME STESSA.
Ti pare poco?
http://www.cosenascoste.com/forum/topic ... -giovanni/

Vediamoci. Con tua sorella e la mia minore. Della maggiore non c'è assolutamente da fidarsi per nessun motivo!

Ti ho visto, A., se tu non avessi patito ciò che hai patito. Eravamo seduti ad un tavolo di ristorante e tu, gelido, impassibile, parlavi di affari di nessun conto con gli occhi svagati.
Io ti ascoltavo, ti guardavo e come soffrivo! Soffrivo! Soffrivo!
Un morto, avevo di fronte un morto e non potevo farci niente!
Mi sentivo così impotente, così inutile!
Morta insieme a te perché io non avrei potuto amare più nessun altro.
Un incubo!
ADIEU

Rispondi