BLAB - The Big Leisurely A/B

Materiale di partenza:450g MHRB (in polvere)
Cosa otteniamo: JimJam
In che forma: cristalli
Difficoltà: media

Legenda

MHRB: mimosa hostilis root bark
IPA: isopropyl alcol
NaOH: soda caustica/idrossido di sodio
FASI:Fumaric acid satured IPA (alcol isopropilico saturo di acido fumarico)
FASW:Fumaric acid satured water (acqua satura di acido fumarico)
NDT: Nota del traduttore

Occorrente

450g ( una libbra ) MHRB (in polvere )

solventi :

473ml ( 16 fl oz ) bottiglia di 99 % IPA . Se uno non può ottenere IPA , ci sono modi alternativi descritti di seguito
2,5 litri di acqua
500 ml di D - limonene ( 100ml per pull)

Reagenti / disidratanti :

5g di acido fumarico ( probabilmente modo più che sufficiente ) . Se non si può ottenere l'acido fumarico , ci sono modi alternativi descritti di seguito
idrossido di sodio 250g
100g carbonato di sodio ( necessaria solo se si desidera un prodotto smokable . Per ingestione orale , non c'è bisogno )
1 litro di aceto 5 % . Se uno non ha acido fumarico , ha bisogno di un altro 500ml di aceto .

Attrezzatura:

Pipetta
1 gallone US ( 3.8L ) brocca di latte (HDPE # 2 di plastica) o contenitore di vetro grande ( ad esempio da 4.5L )
Due vasi di vetro da 800ml

Un vaso di vetro da 100ml

occhiali e guanti

Step 1

Mettere 1 litro di aceto in un grande contenitore (3,5 - 5 litri) e aggiungerci 500 g di MHRB. Agitare bene e lasciare riposare, non c'è una regola precisa e un tempo minimo, ma più tempo si lascerà più si sarà sicuri che tutta la dmt si sia sciolta [NDT: a mio modesto parere per la fase acida bastano e avanzano 2 o 3 ore]. Qualcuno preferisce far bollire qualche volta e poi filtrare, altri preferiscono non filtrare e lasciare tutto il materiale vegetale durante tutti i passaggi. Sta un po' a voi valutare cosa vi piace di più.

Step 2

Indossare gli occhiali. Aggiungere a 500 mL di acqua lentamente e facendo attenzione 250 g di NaOH. Aggiungere la soluzione di acqua e soda al contenitore con aceto e MHRB e aggiungere acqua fino a quasi colmare il contenitore che stiamo usando, lasciando giusto il volume per 100 mL di limonene, e agitare molto bene.

[NDT: la mia esperienza dice che 250 g di NaOH sono pochi. E' meglio aggiungere i 500 mL con i 250 g di NaOH al mix aceto/MHRB e poi verificare il pH. Se non dovesse essere 13/14 preparare altri 500 mL di acqua con disciolti altri 25 g di NaOH e aggiungerne quanto bastino ad arrivare al pH desiderato. Se non si dispone di un misuratore di pH è preferibile non colmare il contenitore prima di aggiungere il limonene, ma dopo, verificando l'eventuale formazione di forti emulsioni. Quando queste si formano è spesso causa del pH troppo basso. Quindi se non si formano emulsioni si può colmare il contenitore, altrimenti è necessario aggiungere altra soluzione di NaOH]

Step 3

Aggiungere 100 mL di limonene e miscelare dolcemente senza agitare troppo. I primi 2 pull si possono fare in 1-2 ore. Poi meglio fare 1 pull al giorno per 3 giorni e mettere tutti i pull assieme.

[NDT: fin qui niente di nuovo e niente di speciale. L'unica cosa che un po' cambia è che con queste proporzioni dalle normali A/B che usano MHRB:NaOH=1:1 qui è 1:0,5. ma è dallo step 4 in poi che ci sono delle novità.]

Se potete avere dell' IPA e acido fumarico procedere con lo step 4A.
Se potete avere dell' acido fumarico ma non l'IPA procedere con lo step step 4B.
Se non potete avere dell' acido fumarico procedere con lo step step 4C.

Step 4A

Prendere un contenitore (circa 800 mL) aggiungerci 5g di acido fumarico, riempire con IPA e agitare. L'IPA deve essere limpido e non opaco. Dopo qualche minuto un eccesso di acido fumarico si depositerà sul fondo, lasciare depositare e trasferire (filtrando se si ritiene necessario) il FASI in un altro contenitore.

Ora posssiamo aggiungere LENTAMENTE il FASI nel limonene contenente DMT. Più lentamente aggiungiamo il FASI al limonene meglio è. 10 mL ogni 5 minuti fino a che non si nota più opacizzazione del limonene. Lasciare fermo per 24 ore, dopo di che aggiungere 1 mL di FASI per essere sicuri che non ci sia più opacizzazione. Separare i cristalli di fumarato di DMT e lasciare il limonene a riposare per ancore qualche giorno, dovrebbe precippitare altro fumarato di DMT. Procedere con lo step 5A.

Step 4B

Prendere un contenitore (circa 800 mL) e riempirlo di acuqa. Aggiungere un cucchiaino di acido fumarico e agitare energeticamente per 1 o 2 minuti. Se si scioglie tutto l'acido fumarico aggiungerne ancora fino a che non se ne scioglie più. Quindi avremo preparato la nostra FASW. Decantare e separare (nel caso filtrando).

Via alternativa: sciogliere 0,63g di acido fumarico per 100 mL di acqua calda. Necessitiamo di almeno 300 mL per questa tek. Acqua distillata è meglio.

Mischiare il limonene in cui è sciolta la DMT con la FASW in proporzione 5:1 circa. Dopo aver miscelato si formeranno 2 fasi (nel senso di fase al plurale non di “fumaric acid satured ipa”) quindi separare la FASW. Ripetere per 3 volte. Il limonene può essere riutilizzato. Procedere allo step 5B.

Step 4C

Mischiare il limonene contenente la DMT con aceto in proporzione 5:1 ed estrarre l'aceto. Ripetere per 3 volte. Procedere allo step 5C.

Step 5A

Se i cristalli sono tutti attaccati al barattolo, travasare il d-limonene in un altro contenitore, lasciando i cristalli nel barattolo, e poi capovolgere il barattolo in modo che il resto limonene possa gocciolare. È possibile utilizzare un po 'di calore e una ventola per accelerare questo processo. Ora raschiare il fumarato di DMT (o meglio di JimJam, dato che in questo modo abbiamo un full spectrum chiamato JimJam, non solamente DMT). Se i cristalli non sono appiccicati al barattolo, filtrare il limonene con un filtro da caffè, e lasciare asciugare i cristalli. Se non ci sono i cristalli, ma solo una sostanza appiccicosa, versare quanto più limonene possibile, quindi aggiungere un po 'di acqua calda per scegliere l'olio e farlo evaporare su un piatto su una piastra calda o in forno a bassa temperatura con la porta aperta. In ogni caso avrà l'odore di arance tipico del limonene.

Per sbarazzarsi dell'odore del limonene, si può mettere il fumarato di DMT in circa 20 ml di acqua e poi evaporare su una piastra, che aiuterà a far evaporare un po 'di limonene, ma forse non tutto. In alternativa, si può anche lavare il fumarato di DMT con IPA freddo o acetone freddo o con la FASI. Trovate dei metodi per ripulirlo in alcune discussioni su dmt-nexus. Ciò non è strettamente necessario perchè il limonene non è tossico.
Poi, lascia che il tuo prodotto si aciughi bene e si dispone di un grande prodotto che può essere consumato per via orale con un MAOi. I dosaggi variano molto da persona a persona, per alcune persone 30 mg di fumarato JimJam insieme con abbastanza MAO sarà molto forte, altri possono avere bisogno di 200 mg pe avere degli effetti decenti. Per ottenere un prodotto fumabile, procedere allo step 6.
Nota: Se si vuole riutilizzare il limonene, è necessario lavare con acqua (in pratica bisogna fare 3 pull con acqua per raccogliere qualsiasi residuo di acido fumarico specialmente l'IPA che è ora mescolato con il limonene, che altrimenti comprometterebbe la successiva estrazione).

Step 5B

Basta mettere i pull fatti con la FASW su un piatto di vetro o su una piastra ad evaporare. Se non avete un piano di cottura si può mettere in forno con la porta aperta e un ventilatore rivolto verso di esso per accelerare il processo. Sotto 100 gradi Celsius (212 Fahrenheit) è una temperatura sicuro per far evaporare tutto. Quando è evaporato raschiare il prodotto e si ha il fumarato di DMT con forse qualche residuo di acido fumarico non salificato. Poiché l'acido fumarico non è tossico ed è alimentare, non è un problema averlo, ma potrebbe rendere il dosaggio un po' sfalsato, quindi si necessiterà di più prodotto per avere gli stessi effetti. Per rimuovere l'acido fumarico che non ha reagito, si può fare un lavaggio a freddo con IPA che non dovrebbe sciogliere il fumarato di DMT ma solamente l' acido fumarico. Il fumarato di DMT è pronto per essere consumato per via orale con un IMAO. Se si desidera un prodotto fumabile procedere allo step 6.
Nota: se non si intende ottenere la DMT in forma di fumarato, la completa evaporazione non è necessaria. Basta ridurre la FASW a circa 100 ml, raffreddarlo in frigorifero e filtrare con un filtro da caffè. Anche se non si intende ridurlo, riscaldandolo a 100 ° C per pochi minuti sarà abbastanza per eliminare qualsiasi residuo di d-limonene.

Step 5C

Mettere i pull di aceto su un piatto di vetro su una piastra ad evaporare. Se non avete un piano di cottura si può mettere il forno con la porta aperta e un ventilatore rivolto verso di esso per accelerare il processo. 100 gradi Celsius (212 Fahrenheit) è una temperatura sicura per evaporare e asciugare. Questo vi lascerà con acetato di DMT appiccicoso. Questo può essere fatto in una tintura per il consumo orale, o può essere convertito in un prodotto fumabile seguendo le informazioni nello step 6.

Step 6 - Conversione del fumarato

Per ottenere un prodotto fumabile è necessario convertire il fumarato in freebase. Per fare questo, preparare una soluzione di carbonato di sodio satura, aggiungendo carbonato di sodio all'acqua fino a quando non si dissolve più (100 ml di acqua è più che sufficiente, avrete probabilmente bisogno solo una frazione di esso). Decantare l'acqua e separarla da qualsiasi residuo di carbonato di sodio non disciolto. Se si esegue questa operazione con acqua calda assicurarsi di far raffreddare l'acqua e di filtrarla,prima di utilizzarla per convertire i fumarati come descritto qui di seguito, in modo da impedire al carbonato di sodio in eccesso di rimanere nel prodotto finale.
Modo alternativo: sciogliere 7g di carbonato di sodio per ogni 100 ml di acqua. Questo garantisce che il prodotto finale avrà una minima contaminazione carbonato di sodio. L'acqua distillata è preferibile.
Mettere il fumarato DMT in un altro contenitore di vetro. Aggiungere lentamente l'acqua e mescolare bene fino a che non si scioglie completamente. Quindi aggiungere una piccola quantità della soluzione satura di carbonato di sodio al contenitore con il fumarato DMT disciolto, e vedrete un annebbiamento immediato (che è la DMT freebase che precipita). Aggiungerla il più lentamente possibile, goccia a goccia. Lasciare riposare per qualche minuto, e aggiungerne un po 'di più. Continuare ad aggiungere la soluzione di carbonato di sodio lentamente (prendendo alcune pause di qualche minuto) fino a quando non si notano più intorbidimento o modificazioni del colore, e aggiungerne un po 'di più solo per buona misura. Facendo più veloce sembra risultare un prodotto più impuro.
Mettere il contenitore in frigo per 5 giorni così che i cristalli di DMT possano precipitare completamente. Il tempo esatto dipende dalla quantità di DMT nella soluzione e dalla concentrazione, ma saprete quando è finito perché l'acqua sarà limpida. Dopo di che si può versare l'acqua attraverso un filtro da caffè (solo nel caso che ci siano dei cristalli galleggianti). Raschiare la DMT attaccata al contenitore e metterla su un filtro o una piastra per terminare l'asciugatura. Ora avremo della perfetta DMT freebase senza aver utilizzato solventi tossici

Un piccolo numero di utenti segnala due potenziali problemi: il primo, che nulla precipita anche dopo giorni. Questo potrebbe avere a che fare con il fumarato molto impuro, o perchè è stata utilizta troppa acqua. Se dopo 5 giorni la DMT non ha cristallizzato, estrarre con un solvente come il limonene e risalare di nuovo. La seconda questione è che il carbonato di sodio in eccesso precipita insieme alla DMT come grandi cristalli. Questo accade soprattutto perché la gente sta usando una soluzione di carbonato di sodio fatta a caldo invece che lasciare che si raffreddi prima di usarla, quindic'è troppo carbonato di sodio in eccesso. Se ciò accade filtrare tutti i cristalli / romperli e lavarli con acetone o IPA,che sciolgono la DMT, ma non il carbonato di sodio. In ogni caso, se si sono fatti i passi come sopra descritto, questi problemi non dovrebbero accadere.
Ancora un'altra possibilità di convertire i fumarati a freebase è il metodo descritto qui.

Il risultato e la resa sono gli stessi, ma il prodotto sarà un po' più impuro di aspetto (ma solo l'aspetto) ed è meno soggetto a errori.

Step 6 - Conversione dell'acetato

Per ottenere un prodotto fumabile è necessario convertire l'acetato a freebase.
Aggiungere del carbonato di sodio in eccesso nell'olio di acetato di dmt. Aggiungere un po 'd'acqua per fare una pasta e mescolare bene. Quindi asciugare la pasta. Schiacciare i pezzi per rendere il processo più veloce. Polverizzare il prodotto finale mettere in un contenitore di vetro e aggiungere IPA o acetone (entrambi funzioneranno bene). Assicurarsi che l'acetone o IPA siano anidri (99% +), altrimenti scioglieranno acetato di sodio / carbonato di sodio insieme con la DMT. Mescolare bene, lasciare che la polvere precipiti e decantare o con una pipetta tirare fuori dal contenitore l'IPA o acetone, in un nuovo contenitore. Fare questo 3 o 4 volte. L' evaporazione di questo produrrà DMT freebase, ma è molto probabile che non cristallizzi e che rimanga olio (potenzialmente a causa della presenza di più DMT n-ossido formatosi quando si fanno aciugare gli acetati a caldo, o forse l'aceto tira più oli vegetali dal limonene di quanto non fa l'acido fumarico? chi lo sa …).

Consigli per il consumo

Si può anche preparare direttamente la changa e per conoscere bene il dosaggio procedere in questo modo:

dato che è complicato pesare l'olio che potrebbe formarsi conviene pesare prima le erbe che si intendono utilizzare. Per esempio, partendo da 500g di MHRB avremo una resa di circa 5 g di DMT. Quindi useremo 5 g circa di erbe. Facciamo ad esempio 5,35 g di menta. Sciogliere il JimJam in acetone/IPA, mischiare l'acetone/IPA alla menta e lasciare evaporare completamente, dopo di che pesare il risultato finale che mettiamo sempre per esempio sia 12,36 g.

12,36 (DMT+altri alcaloidi+oli MHRB+menta) - 5,35 (menta) = 7,01 g (DMT+altri alcaloidi+oli MHRB)

quindi per fare una fumata da 25 mg di DMT occorreranno 12,36:7,01=X:0,025

X=(12,36*0,025)/7,01 = 0,044 g sarà necessario un lieve eccesso a causa della presenza di altri alcaloidi e degli olii quindi possiamo arrotondare a 50 mg. Poi in ogni caso è saggio provare prima a dosaggi più bassi per valutarne l'effettiva potenza.

Pagine collegate